BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le ronde “acciuffano” furgone rosso sospetto, dentro un loro parente

Un furgone rosso “sospetto” con a bordo tre uomini poco prima di mezzanotte a Ponteranica. Lavoro per i cittadini che pattugliano il territorio, ronde o Volontari osservatori che dir si voglia. In pochi minuti è partita la chiamata ai carabinieri di Zogno: una pattuglia ha fermato il furgone, ma a bordo c'erano solo tre ragazzi, di cui uno perfino parente di due volontari impegnati nelle ronde.

Un furgone rosso “sospetto” con a bordo tre uomini poco prima di mezzanotte a Ponteranica. Lavoro per i cittadini che pattugliano il territorio, ronde o Volontari osservatori che dir si voglia. In pochi minuti è partita la chiamata ai carabinieri di Zogno: una pattuglia ha fermato il furgone, ma a bordo c’erano solo tre ragazzi, di cui uno perfino parente di due volontari impegnati nelle ronde. Vi proponiamo il racconto del ragazzo fermato, Andrea Stacchetti, e la replica di Santo Giuseppe Minetti, ex vicesindaco di Ponteranica, che insieme all’ex primo cittadino Cristiano Aldegani e ad altri volontari pattuglia il territorio per prevenire i furti in casa e segnalare persone sospette.

“Non voglio entrare nel dibattito dell’utilità delle ronde o meno: da un certo punto di vista tecnicamente possono avere pure la loro utilità, sempre che non vengano sfruttate solo per farsi un po’ di pubblicità agli occhi del paese come invece viene puntualmente fatto dai simpatici amici legaioli. La dimostrazione? Domenica sera in compagnia di un paio di amici tornavamo verso le rispettive abitazioni dopo una serata passata in tranquillità a bordo del furgone rosso di proprietà di uno di noi. Avvicinati dai carabinieri in pattuglia, ci siamo fermati per i controlli di rito che chiaramente, essendo noi persone oneste, tengo a sottolineare ONESTE, hanno dato esito totalmente negativo. In questi giorni mi sono giunte segnalazioni di fotografie e link di onnipotenza pubblicate da paesanotti su fb mandanti di questo controllo: pensieri che basta leggere e che non hanno bisogno di commenti.

Volevo solo capire come mai abbiano omesso il risultato del loro lavoro: no scusate, in realtà a sentir loro hanno fatto una grandissima cosa e un grande favore a tutti i cittadini!  Si insomma allarmarsi e vantarsi di aver fatto fermare alla fine 3 ragazzi del paese e farli passare per Vallanzasca, Pacciani e Bagarella (uno dei quali,purtroppo devo scriverlo anche se me ne vergogno un po’, il sottoscritto, parente di Aldegani e Minetti), nascondersi a fare delle foto omettendo poi il risultato di tale controllo mi sembra abbastanza pacchiano e ridicolo. Rimane comunque per me un tentativo maldestro di creare tensione e paura tra i cittadini di Ponteranica, ma non è una novità. Sta di fatto che nonostante le armi di distruzione di massa,il fare sospetto e le centinaia di case da svaligiare, state tranquilli, stiamo tutti bene e siamo tutti a casa nostra, non in galera. Peace & Love amici e Non”.

La replica di Minetti:

“Domenica notte alle 23.45 passando per la località Castello di Ponteranica abbiamo visto un furgone rosso più volte segnalato da altri amici di Sorisole, fermo e nel mentre gli ho puntato i fari addosso i tre individui all’interno dell’abitacolo, si sono abbassati. Colto la targa e girata ai carabinieri con la premessa di: non so cosa stiano a fare ma, senza creare allarmismi, ve lo segnalo. Poi mi sono messo sopra un prato e li "controllavo". Verso mezzanotte i tre puntavano un laser VERDE sulla facciata di una casa residenziale e nel giardino. Il ruolo della ronda consiste nel perlustrare il territorio e al massimo segnalare alle forze dell’ordine.

Fatto ciò il ruolo si chiude e la ronda non ha il privilegio di conoscere se nel mezzo segnalato vi sia stata trovata della refurtiva, della marijuana o un materasso da riposo. Tutto qua. Alle forze dell’ordine le segnalazioni vengono rilasciate con nome cognome e riferimento telefonico. Questo io ho fatto e per questo, dal comando di Zogno, sono stato ringraziato. Buona giornata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da piero

    secondo me fanno bene a fare segnalazioni su mezzi e persone sospette , anche se non vanno a buon fine danno il segnale a persone malintenzionate di evitare di girare in quella zona dato che vi sono persone che controllano

  2. Scritto da tex

    ma sono stati arrestati per procurato allarme ?

  3. Scritto da fabio

    …..nemmeno la STASI sarebbe riuscita a fare meglio!

  4. Scritto da simona

    Se ci fossero stati 3 jihadisti, armati e pronti ad assaltare i residenti del paesino, magari questa “ronda” ora sarebbe ringraziata… oppure no, no comunque perchè dei liberi cittadini non possono invadere la privacy dei piccoli provinciali che vanno a cazzeggiare la sera, no perchè passa in secondo piano che siamo messi così male che effettivamente ci vuole qualcuno che aiuti le poche forze dell’ordine rimaste… tra l’altro spogliate del loro valore e demotivate! grazie RONDE!

    1. Scritto da Franco

      Le faccio anche notare che in caso questi famigerati jihadisti che frequentano Ponteranica decidessero di attacare i residenti del paesino, nè le ronde nè una pattuglia potrebbe fare granchè.
      Non so se ha sentito parlare degli attentati di Parigi, ma per prenderne due hanno mobilitato 100 mila uomini dei corpi speciali.
      Ma sicuramente le ronde o un paio di carabinieri saprebbero fare di meglio e salverebbero il Mondo!

    2. Scritto da Franco

      I classici Jihadisti che girano per Ponteranica la domenica sera, un vecchio problema che non si risolve! Ahahaha ma per favore, siamo seri…
      Lei non ha capito che non si attacca l’idea o la buona volontà, ma il fatto che abbiano voluto pubblicare questa grande vittoria con la foto del furgone su Facebook, se non l’avessero fatto nessuno si sarebbe sognato di smentirli e fargli fare questa figura barbina.

    3. Scritto da Laura

      Che pura. Già fa ridere il fatto che ti fai il film dei 3 terroristi islamici che assaltano i residenti di Ponteranica. Poi ti faccio notare che il cazzeggio è considerato sinonimo di libertà da tutti tranne che dai talebani. Infine i “piccoli provinciali”, se compaesani, sono sia i ragazzi che cazzeggiano sia quelli delle ronde.

  5. Scritto da Nero

    Quindi siete tutti avvisati. Non fermatevi per la strada che potreste correre il rischio che qualche furbo vi “punti i fari addosso” (?). E se per caso vi abbassate all’interno dell’auto o fate movimenti fuori dall’usuale potreste passare per violenti giocatori di nascondino… Dai su… Oh ronde padane. L’idea è buona, il metodo anche… Ma occorre buonsenso che in questo caso manca totalmente! Ah dimenticavo…attenzione a chi c’è SOPRA i prati. Vi controllano dall’alto…

    1. Scritto da Davire

      Certo appunto occorre il buon senso cosa che mi pare che tu non stia dimostrando affatto con un commento puerile come questo… e ti garantisco che di ronde non ne faccio….

  6. Scritto da mm

    Ci sarebbe da ridere…. ma la situazione fa piangere. Signori che giocano a fare la guerra a costo del comune bene ( cosa avrebbe fatto quella pattuglia se altrimenti impegnata) con il vero scopo di alimentare le ormai note dispute politiche del paesello… viene quasi da rimpiangere quando le frustrazioni si sfogavano con singola tenzone.

  7. Scritto da Franco

    Le “ronde” si sono molto offese per la figuraccia fatta con questo articolo, e ora si affannano a difendere le buone intenzioni.
    La verità è che se non avessero ostentato sui social il loro eroismo pubblicando la foto e del furgone fermato, nessuno si sarebbe sognato di dire che il furgone era suo e che non stava facendo niente di illegale.

    A me sembra che siano più preoccupati di farsi vedere che di far qualcosa.

    1. Scritto da Davide

      Ovvio che si debba farsi vedere se non vuol dire che non offri un servizio se non ti fai vedere… logica conseguenza di un atto civile a prevenzione del crimine… e dimostrazione di avere le palle senza esser pagati….

  8. Scritto da Tuditanus

    Tutta la nostra solidarietà ai tre giovani, che oltre a dover fare i conti con il mondo del lavoro precario lasciato loro in eredità dalla generazione precedente, si ritrovano anche a dover gestire parenti diretti un po’ tanto così. Largo ai giovani! E in pensione i matusa! Anche questo episodio è una indicazione dei disastri fatti dalla Fornero: riformiamo la Fornero!

  9. Scritto da Violet

    Sento il rumore dei graffi sui vetri Sig. Minetti…

  10. Scritto da Laura

    La lega campa sulle paranoie.

    1. Scritto da mochela

      E’ vero la Lega campa sulle paranoie..si faccia un giro in treno la da sola con un bel telefonino e poi vediamo se non le farebbe comodo avere le ronde…Non sono paranopie,è come avete ridotto con il buonismo questo paese.

      1. Scritto da mario59

        E’ vero..come è ridotto il paese è sotto gli occhi di tutti, ma è altrettanto vero che la lega campa su queste situazioni, del resto quando è nata la lega, il problema immigrazione non era quello attuale, allora puntavano il dito sui meridionali, ora invece sperano di prendere un po’ di voti anche da loro.
        Da tenere presente anche che la lega ha governato per diversi anni, nei quali, l’immigrazione regolare, ma soprattutto clandestina, è comunque sempre esistita in maniera massiccia.

        1. Scritto da basta

          Ma ha letto I precedenti del Senegalese arrestato ieri? Cosa deve fare una persona per marcire in galera?Per essere espulsa se irregolare e seneza dimora? Il problema è che ormai I delinquenti (verdi-rossi-gialli–neri che siano) restano inpuniti.E invece chi ci governa cosa fa? Depenalizza I reati,fa gli indulti e gli svuotacarceri.E’ risaputo che vengono appostitamente in italia a delinquere perchè sanno che non verranno puniti. Bast abuonismo.

          1. Scritto da Luigi

            Le svuota carceri e le varie depenalizzazioni sono state fatte con la Lega al governo. Il più grosso flusso di immigrazione è avvenuto con ministro Maroni. Ma di cosa stiamo parlando? Prima erano i meridionali, poi gli albanesi ora gli islamici… Queste buffonate non fanno altro che aizzare i paesani che giocano a fare i soldati.

  11. Scritto da mario59

    Che le forze dell’ordine effettuino controlli su veicoli sospetti, non ci trovo nulla di irregolare, anzi…Ma che dei privati cittadini si organizzino per spiare e poi per vanto divulgare sui social network, i movimenti di altri privati cittadini.. mi fa pensare che ci siano gli estremi di violazione della legge sulla privacy.

    1. Scritto da Davide

      Non sussiste il fatto invece, in quanto essendo su un pubblico suolo qualunque cittadino ha il dovere di segnalare un fatto sospetto e in questo caso considerando che ci son state altre segnalazioni è lecito che il furgone rosso, l’abbassarsi dei ragazzi, e il laser sull’edificio abbiam sempre piu confermato il legittimo sospetto e giustamente hanno fatto cio che è diritto e dovere (che se dovesse venir meno e si fosse ricoosciuti potrebbe passare anche in complicità)

      1. Scritto da mario59

        Signor Davide…Il fatto non sussiste finchè il tutto non viene reso pubblico per mezzo di strumenti come facebook, ma da quanto ho potuto capire, pare che i guardiani improvvisati, abbiano voluto portare a conoscenza di altri cittadini il loro operato, rendendo pubblica la vita privata di altri cittadini.
        Ribadisco… se capitasse a me, qualche guaio giudiziario glielo farei passare…chissà… magari otterrei pure un risarcimento economico.

      2. Scritto da Daniele

        Ma lei come reagirebbe se si trovasse fermo in auto a farsi i fatti propri e all’improvviso si trovasse con un fascio di luce puntato addosso.
        Il laser? Li vendono tabaccai, edicolanti, ambulanti, siti web, supermercati. Può essere un passatempo sciocco, ma personalmente non ho mai sentito di malviventi che minacciano con laser da portachiavi le vittime delle loro rapine. Animo, è pura psicosi… secondo me chi la mette in campo ha seriamente bisogno di assistenza.

  12. Scritto da il polemico

    piu che limitarsi a contestare o ridicolizzare i metodi leghisti,perchè gli antileghisti non si chiedono del perchè si sono dovute inventare le ronde?se siano efficaci o meno,ma ci sono altre soluzioni?a parole tante,nei fatti nessuna

    1. Scritto da mario59

      Una volta il nemico dei leghisti era il meridione d’Italia..sempre secondo loro il federalismo sarebbe stata la soluzione del problema..dopo diversi anni al governo, la lega non ha praticamente fatto nulla di quanto aveva promesso ai suoi elettori.
      Oggi l’onda da cavalcare per accaparrarsi il voto degli elettori è un ‘altra, i nemici non sono più i meridionali, ma gli extracomunitari..soggetti pericolosi che se non rubano nelle case, rubano i posti di lavoro..è il pensiero dei leghisti

      1. Scritto da il polemico

        piu che il pensiero dei leghisti,mi pare il tuo di pensiero,se è vero che la lega ha legalizzato 300mila immigrati.se poi non è giusto chiedere l’espulsione per clandestini o criminali stranieri,puoi unirti alla sinistra e schierarti contro le ideee leghiste,

    2. Scritto da pablo

      ahahahahah perchè invece le ronde sono la soluzione?

      1. Scritto da il polemico

        a branzi hanno impedito che una banda di ladri girasse indisturbata….notizia di 1 mese fa circa,se la ronda non ci fosse stata,forse qualche altro derubato si aggiungeva alla lista dei visitati??

  13. Scritto da Manlio

    Eh… Mestiere duro fare la guardia Padana…Si sta svegli tutta la notte e poi si scambiano fischi per fiaschi… Occhio a non trovare parenti stretti in camporella…

  14. Scritto da Gi.Ta.

    Una sera dell’estate scorsa ho chiamato anch’io i Carabinieri. Percorrevo in auto via Col Ronco di Sorisole quando sono stato preso di mira e abbagliato insistentemente da un potente laser verde appostato in zona Pisgiù, da 500m di distanza. Lo stesso laser poi mirava su S. Anna di Azzonica, a 1000m di distanza. Puntare un laser su una finestra è potenzialmente un reato molto grave. Il laser è un’arma in quanto priva la persona colpita, d’una funzione essenziale, la vista.

  15. Scritto da luca

    Se fanno la ronda come scrivono… Aiuto!

  16. Scritto da Marco

    Sterili polemiche che annebbiano la politica. Consiglio di cooperare a prescindere dal pensiero politico. Il problema sono i furti non il colore delle “ronde”, che bello sarebbe vedere tra le strade giovani leghisti e giovani di sinistra che fanno la stessa cosa?? Che lezione sarebbe per i politici dei nostri giorni.

  17. Scritto da Mik

    A mio avviso hanno voluto pubblicizzare e montare un caso solo per far notare la loro attività.

  18. Scritto da klf

    EROI!!!!

  19. Scritto da Romeo Lazzaroni

    Cominceremo a segnale tutte le ronde che si “mettono a controllare” loro concittadini: è chiaramente illegale. Nessuno ha il diritto di “controllare” i propri concittadini. Avveniva nei peggiori regimi fascisti e comunisti. Attenti ragazzi!

    1. Scritto da Bischerotto

      E allora tieniti i delinquenti fuori dalla tua porta.

      1. Scritto da daniele

        Perchè i ladri d’appartamento non sono abbastanza scaltri da “evitare” le ronde. Saranno più i danni che faranno, invadendo la privacy della gente e qualche bella denuncia per procurato allarme da parte delle forze dell’ordine. E’ gia successo da altre parti.

  20. Scritto da gigi

    La ronda del piacere ha colpito ancora. Facendo l’ennesima figura di palta. Intendono proseguire nelle loro pirlate, così tanto per saperlo?

  21. Scritto da mm

    Ci sarebbe da ridere…. ma la situazione fa piangere. Signori che giocano a fare la guerra a costo del comune bene ( cosa avrebbe fatto quella pattuglia se altrimenti impegnata) con il vero scopo di alimentare le ormai note dispute politiche del paesello… viene quasi da rimpiangere quando le frustrazioni si sfogavano con singola tenzone.

  22. Scritto da A.Z. BG

    Quindi è normale che un furgone sia fermo da tempo,a mezzanotte,mentre persone a bordo lanciano laser verso un’abitazione. Ben fanno a segnalalo e a fare verificare da CC. Coi tempi che corrono, poi… In altre zone le segnalazioni hanno portato alla scoperta di veicoli rubati.

  23. Scritto da Bomba

    Meglio dieci segnalazioni sbagliate (anche se un furgone con tre a bordo in quelle zone l’avrebbero controllato sicuramente anche le FdO) che quella buona che nessuno poi fa! Oltretutto si sono comportati come qualsiasi BUON cittadino ma purtroppo la politica è sempre in agguato!

    1. Scritto da mario59

      Un buon cittadino se nota qualcosa di strano lo segnala alle forze dell’ordine e basta… le foto e tutta una documentazione sugli spostamenti di altri cittadini privati, oltretutto senza il loro consenso.. sono vietati dalla legge.

  24. Scritto da Beppe

    Volevo pubblicamente segnalare che domenica notte alle 23.45 presso la località Castello di Ponteranica c’era un’auto che insistentemente abbagliava gli occupanti di un furgone. Successivamente uno degli occupanti dell’auto teneva un comportamento strano controllando il furgone da un prato. Meno male che all’arrivo dei carabinieri, l’auto si allontanava immediatamente. Chissà chi erano. Forse dei malintenzionati?

  25. Scritto da Marco Oldrati

    Mi perdoni l’autore della risposta, ma a questo punto una qualsiasi macchina di un qualsiasi residente in un qualsiasi paese o quartiere cittadino, nel momento in cui la persona o le persone nell’abitacolo si chinano a cercare qualcosa diventa un sospetto. Se la soluzione trovata è quella di segnalare alle forze dell’Ordine tutti questi “sospetti”, temo che presto le forze dell’Ordine assumeranno un atteggiamento piuttosto scettico nei confroni di simili sorveglianze e sorveglianti…

    1. Scritto da il polemico

      se un furgone fermo da tempo con persone a bordo,che si chinano per nascondersi o cercare qualcosa se vengono osserrvate,penso che pure a te desterebbe sospetto,soprattutto se è un veicolo che non conosci

  26. Scritto da TT

    Continuero a ripeterlo fino all’infinito,ad ognuno il suo per fare certe cose servono Uomini addestrati ed in divisa(Polizia,CC,GDF,etc)sti personaggi in giro prima o poi,creeranno seri problemi. Il fai da te,va bene per la propria proprietà privata,per il resto é solo fuffa!

  27. Scritto da angelo

    Che figura da guardoni.

  28. Scritto da A.C.

    Vantarsi di aver acciuffato una preda inesistente si addice più ad un pescatore che ad un navigato cacciatore come il Minetti… ahi ahi… bella razza di volpone, caduto rovinosamente nella sua stessa trappola!

  29. Scritto da gigi

    non vedo l’ ora di incontrare qualche rondaiolo padano che mi rompe le scatole mentre sto tranquillamente facendo i miei (legittimi) r…azzi

  30. Scritto da cuore verde

    Anch’io avrei chiamato i carabinieri vedendo un furgone fermo che alla luce dei miei fari i soggetti all’interno si abbassano come per nascondersi e poi puntano un laser verde verso le case…. un grande grazie alla squadra Potranga e alle forze dell’ordine.

    1. Scritto da A.C.

      Chiunque l’avrebbe fatto e non è questo infatti la cosa che si contesta. Ridicolo è stato il vantarsi per giorni interi della preda, cosa che denota una (volendo essere gentili) mancanza di tatto, per non dire palese malafede. Questa la chiamo disonestà.

  31. Scritto da + verande x tutti

    L’ipocrisia di certa gente lascia basiti. Per loro le ronde fatte da sx sono buone, le altre no. Ecco un altro candidato al premio Tafazzi.

    1. Scritto da ehgia

      ma quali sono le ronde fatte da sx?

    2. Scritto da Laureato albanese

      Le ronde non sono produttive, le faccia il Ku Klux Klan, il PCUS, il movimento studentesco o la Lega. Le ronde inducono a credere a una giustizia fai da te che ha visto fior di esempi (da Benito Mussolini e Paolo Calabresi ad Aldo Moro, giusto per metterceli dentro tutti). Quando i carabinieri smetteranno di considerare significative le segnalazioni di chi si guarda intorno e non distingue tre ragazzi che fanno una goliardata da dei ladri, mi racconterà Mr. Veranda se la scelta era sensata.

      1. Scritto da Davire

        Gia in realta se ci fosse un governo di destra andrebbe molto meglio in Italia, ma qui si fa politica…la mano dure è quella che contrasta il crimine…non di certo quella che fa le carezze…e cmq le goliardate posson sembrare atti criminosi sospetti…e non si fa differenza…neri bianchi ragazzi o vecchi… un sospetto se incentivato da atti è sempre da segnalare

      2. Scritto da Davide

        Infatti non smetteranno mai.. perchè il loro compito è quello di considerare ogni segnalazione significativa e verificarne sempre la fondatezza…il giudice puo giudicare la FF:OO. hanno l’obbligo di risposta a tutto….e il dovere morale ovviamente oltre che quello legale… e se uno si abbassa perchè gli vien puntato un faro addosso è ovvio che ad uno venga il legittimo dubbio…io come tanti civili e cittadini onesti avrei segnalato…