BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Greta e Vanessa libere Salvini: “Se rapiscono me non pagate il riscatto”

Matteo Salvini, intervenuto alla trasmissione Mattino 5 su Canale 5, torna sulla liberazione delle cooperanti italiane Greta Ramelli e Vanessa Marzullo: “Non avrei mai pagato il riscatto, se mi dovessero rapire non date una lira ai terroristi”.

Più informazioni su

“Se mi dovessero rapire, non date una lira ai terroristi”: il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini torna sulla questione della liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due cooperanti italiane rilasciate in Siria dopo 150 giorni di prigionia, e, intervenendo ai microfoni di Mattino 5 su Canale 5, sottolinea più volte la propria posizione nel merito della vicenda.

“Ho detto più volte di essere contento che due vite umane siano state salvate – ribadisce Salvini – ma è totalmente sbagliato pagare un riscatto. Il governo Giapponese ad esempio si è rifiutato di pagare 200 milioni per liberare due suoi cittadini”.

“Spero che le due ragazze – ha continuato Salvini facendo riferimento a Greta e Vanessa – il volontariato la prossima volta lo facciano vicino a casa, così non rischiano nulla loro e nemmeno gli italiani. Io non avrei pagato una lira, avrei provato a liberarle in un’altra maniera, anche con la forza. Se mi rapiscono non pagate una lira perchè se pagate per me metto a rischio la salute di migliaia di italiani che sono in giro per il mondo per lavoro e rischiano di diventare il bancomat dei terroristi”.

A precisa domanda su quanto dichiarato dal presidente del Copasir e senatore bergamasco della Lega Nord Giacomo Stucchi, ovvero che nessun riscatto è stato mai pagato e che c’è stata invece una contropartita di altra natura, Salvini replica fermamente: “La mia posizione è quella di non dare nulla ai terroristi: vanno bombardati, non finanziati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Padania Celtica

    Vai TRANZOLLO fratello! Non c’abbiamo piu’ un euro in redasiun a Bellerio..

  2. Scritto da beltacer

    Guardi salvini che un bel tacer non fu mai scritto. Prima di sparare la sua panzana quotidiana per far a gara con l’altro matteo panzanatore ad apparire sui media, dovrebbe informarsi che la maglietta offensiva del suo calderoli al contribuente italiano e’ costata per protezione e scorte parecchi milioni di euro!!! E questo non l’hanno nemmeno rapito!!! Perche’ non si e’ lamentato allora?!? Coda di paglia come tutti i leghisti e politici. Pronti a dar aria alla bocca perche’ materia grigia zero

  3. Scritto da a

    E la Padania che fine ha fatto? Non c’e’ piu’??

    1. Scritto da ido

      Si parla d altro…legga almeno il titolo prima di scrivere contro la lega e salvini,non si limiti a guardare la foto.

  4. Scritto da giupì

    E la scorta a Calderoli per le sue magliette, quanto ci è costata? Anche Salvini è scortato, a causa delle sue sparate propagandistiche?

    1. Scritto da CORRADO

      ESATTO!!! BEN DETTO!

  5. Scritto da Gaetano Bresci

    se anche io ho pagato, come tutti gli italiani, 20 cent per liberare le ragazze, sono disposto a privarmi anche di 10 € se qualcuno ce lo porta via.

  6. Scritto da grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Non ti preoccupare Salvini, al limite useremo i vostri lingotti d’oro per pagare il riscatto.

  7. Scritto da gianpi51

    Non ti preoccupare Salvini…
    Nessuno ti rapisce, lo sanno che mangi troppo.

  8. Scritto da abbiamgiadato

    Salvini forse dimentica che il “riscatto” i cittadini glielo stanno pagando da anni visto che non ha mai lavorato e si e’ sempre fatto mantenere in Europa ed in regione dai soldi dei cittadini!! Non contento ha messo pure la compagna (bravissima e meritevole secondo lui) che ci costa ben 70 mila euro l’anno di riscatto. Fatti due conti forse a noi e’ costato piu’ lui delle due cooperanti salvate…. ma almeno loro hanno la decenza di stare zitte e non di sparare panzane quotidiane come fa lui

    1. Scritto da La verità fa male

      I cittadini (me compreso) hanno pagato più di 40 anni a testa di “riscatti pubblici” anche ai politicanti a vita della sinistra (i vari Napolitano, D’Alema, Monti, Bersani, Veltroni, Bindi, Prodi e altri ancora) senza che questi abbiano mai lavorato più seriamente di Salvini. I risultati prodotti negli anni in cui abbiamo pagato questi riscatti pubblici non sono stati esaltanti. E anche Renzi è sulla buona strada: mai un’ora di lavoro, una marea di promesse e già 10 anni di politica attiva

      1. Scritto da aris

        ma per caso eri all’ estero quando c’ era la DC per 50 anni e nei 20anni (non ancora finiti) del berlusca & Co? a me sembra che tutti noi abbiam pagato molto piu questi che quei che dici tu. Senza scordare i vari Craxi condannati per aver rubato i ns soldi. magari tu ricordi solo quel che vuoi. O ti andava bene di pagarli?

      2. Scritto da Vito

        Commento copia-incolla tirato fuori in ogni occasione, con una sola variante del Monte dei Paschi di Siena, qui stranamente assente.

    2. Scritto da duca

      Non ho mai votato per la Lega, ma voglio solo ricordarle, caro “abbiamgiadato”, che Salvini è stato eletto, che piaccia o meno, non come altri politici, che si sono insediati senza un regolare consenso popolare dato dalle urne. Quindi basta col qualunquismo e i commenti tanto per dire qualcosa. Forse è meglio stare zitti …

  9. Scritto da anacleto

    Ma chi ti rapisce a te

  10. Scritto da gino

    ma una volta non diceva aiutateli a casa loro?
    adesso non va piu bene, volontariato vicino a casa?

    il solito spara spara senza due dita di cervello

  11. Scritto da Daniele

    Il governo giapponese ha risposto platealmente ad una richiesta assurda lanciata ad uso e consumo della propaganda jihadista. E’ risaputo che i giapponesi pagano i riscatti, le trattative per liberare gli ostaggi sono sicuramente già in corso. Comunque d’accordo Salvini, promettiamo di non pagare un cent.

  12. Scritto da pablo

    non auguro (quasi) mai niente di male a nessuno e non vorrei iniziare ora. però sarebbe interessante sapere come si comporterebbe REALMENTE la famiglia salvini (ed il partito, e gli elettori), al di la dei proclami. qui son tutti fenomeni (e mi riferisco anche all’altro matteo) su twitter, facebook, nelle comparsate in televisione.. e noi qui a farci prendere per il naso.

  13. Scritto da giggi

    “Non date una lira”…. furbone, usiamo gli euro!

  14. Scritto da PERFETTO!

    Ottimo, quando parti?

    1. Scritto da aris

      ma c’ è qualcuno che lo vuole? Con o senza Iso-Hard-a?

      1. Scritto da Ales

        bella battuta degna di Renzi e combricola