BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta a Firenze: provarci è un obbligo In palio ci sono i quarti

I nerazzurri alle 18 sono ospiti della Viola per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Colantuono lascia a riposo i "big" ma vuole cercare di bissare la grande impresa di San Siro puntando sul ritorno del Papu Gomez e sui gol della coppia Boakye-Bianchi.

Provaci Atalanta. I nerazzurri alle 18 sono ospiti della Fiorentina per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Dopo l’impresa servita a San Siro contro il Milan di Inzaghi, gli uomini di Colantuono cercano di bissare il successo esterno per centrare i quarti di Coppa, un traguardo che – senza dubbio – accenderebbe l’entusiasmo dei tifosi.

Il tecnico di Anzio lascia a riposo i "big" (Denis non è nemmeno convocato, in panchina Sportiello, Benalouane, Zappacosta, Cigarini, Carmona, Maxi) ma con un’Atalanta 2 di tutto rispetto se la giocherà contro una Fiorentin a che, al contrario, dimostra di puntare fino in fondo all’obiettivo Tim Cup, con Montella che non rinuncia né a Cuadrado, né a Borja Valero, né a Mario Gomez. I toscani nella passata stagione sono andati a un passo dal trionfo nella manifestazione, fermati sono in finale dal Napoli di Benitez nella notte che, ahinoi, verrà ricordata più per l’assurda uccisione di Ciro Esposito – il tifoso partenopeo che aveva raggiunto la Capitale per la partita – che per i quattro gol firmati durante un match scoppientante e ricco di emozioni inziato con 45′ di ritardo per gli scontri ell’esterno dello stadio.

Colantuono, come detto, darà spazio a chi ha giocato meno: a partire da Avramov, che difenderà i pali, con Scaloni, Biava, Bellini e Dramè sulla linea difensiva, D’Alessandro, Baselli, Migliaccio e Gomez a centrocampo e davanti la coppia Boakye-Bianchi. Montella, invece, non farà nessun turn over: in porta ci sarà Tatarusanu, sulla linea difensica Savic, Gonzalo Rodriguez e Alonso, a centrocampo Cuadrado, Kurtic, Badelj, Borja Valero e Vargas; davanti Mati Fernandez alle spalle di Mario Gomez.

Fischio d’inizio alle 18. La partita sarà trasmessa in diretta su Rai 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.