BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, è in arrivo l’uomo per la fascia: sarà Urby Emanuelson

L'esterno arriva in prestito per cinque mesi dalla Roma. E' in scadenza di contratto e a giugno potrà liberamente decidere il suo futuro. I nerazzurri aggiungono così una pedina per la fascia dopo essere rimasti orfani prima di Marcelo Estigarribia e poi di Cristian Raimondi.

Più informazioni su

Alla fine Urby Emanuelson ha detto sì. L’esterno olandese si può considerare a tutti gli effetti un nuovo giocatore dell’Atalanta. L’ex rossonero arriva a Bergamo in prestito per cinque mesi: chiuderà la stagione sotto le Mura e a giugno potrà scegliere il suo futuro in quanto il suo contratto con la Roma scadrà.

Dopo l’indecisione iniziale, dunque, l’olandese classe 1986 ha deciso di accettare la corte dei nerazzurri, che aggiungono così una pedina per la fascia dopo essere rimasti orfani prima di Marcelo Estigarribia e poi di Cristian Raimondi, entrambi infortunatisi gravemente alle ginocchia e con la stagione già chiusa con largo anticipo. La trattativa, iniziata ancor prima di gennaio tra i due club, aveva subìto una brusca frenata viste le titubanze dell’ex Milan che non sembrava felicissimo di passare dalla lotta per il titolo con la Roma alle insidie della zona retrocessione con l’Atalanta. Ma visto lo scarsissimo minutaggio avuto a disposizione da mister Garcia alla fine è arrivato il sì che tutti si aspettavano, nonostante a Udine, due settimane fa, Emanuelson sia stato schierato nella ripresa del match vinto dai giallorossi contro i friulani.

Quello appena messo a segno da Pierpaolo Marino e Giovanni Sartori può senza dubbio essere considerato un gran bel colpo per una squadra come l’Atalanta: il 28enne, infatti, non ha trovato grande fortuna nella sua esperienza capitolina ma negli anni ha sicuramente dimostrato di essere un buonissimo esterno che a Bergamo potrà dare una grossissima mano. Essendo in scadenza di contratto a giugno, inoltre, avrà tutto l’interesse di giocarsi fino in fondo le proprie carte, senza risparmiarsi.

Ai tempi dell’Ajax (club nel quale è cresciuto e si è messo in mostra vincendo tre Coppe d’Olanda e tre Supercoppe olandesi) Emanuelson è stato schierato pure come terzino nella difesa a quattro, anche se le sue caratteristiche di spicco non sono quelle difensive.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da A.Z.BG

    Raccomando all’Atalanta solo giocatori stranieri. Mai Bergamaschi che invece giocano tutti in altre squadre.Giusto che perda le partite,non è più una squadra Bergamasca.