BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Adiconsum, nel 2014 assistite 12mila persone Aperte 2.500 pratiche

Quasi 12 mila persone hanno usufruito dei servizi di Adiconsum nel corso dell'ano appena concluso: 2.500 pratiche aperte su vari aspetti, i più gettonati energia, telecomunicazioni, servizi bancari e finanziari.

Quasi 12 mila persone hanno usufruito dei servizi di ADICONSUM nel corso dell’anno appena concluso. Anche nel 2014, dunque, l’Associazione a difesa dei Consumatori della CISL di Bergamo ha rappresentato un “porto sicuro” contro truffe, soprusi e storture burocratiche spesso pronte a colpire i cittadini in diversi campi. Più di quattromila sono state le persone che si sono rivolte direttamente agli sportelli di Bergamo, Treviglio, Romano, Ponte S. Pietro, Grumello del Monte, Gazzaniga, Zogno, Trescore Balneario, Costa Volpino e Lovere, mentre quasi 8.000 hanno contattato ADICONSUM telefonicamente.

Oltre a dare informazioni immediate, gli uffici dell’associazione hanno aperto più di 2.500 pratiche, su vari aspetti, tra i quali quelli che risultano ancora più “gettonati” riguardano l’energia, le telecomunicazioni, i servizi bancari e finanziari e le vendite fuori dai locali.

Particolarmente importante, per la vita dell’associazione, sono state la causa vinta contro la Going SrL per vacanze rovinate, la “sfortunata” raccolta firma per il parcheggio dell’Ospedale, e la partecipazione all’iniziativa contro il Gioco d’Azzardo, sostenendo la ricerca avvenuta tramite un questionario rivolto alle persone anziane.

Insomma, come dice Eddy Locati, segretario generale di ADICONSUM Bergamo, “un anno vissuto al fianco dei consumatori, un anno importate, di duro lavoro che ha portato ad ottimi risultati. La presenza costante sul territorio sicuramente ha fatto la differenza. Per raggiungere obbiettivi tangibili, è necessario un impegno costante, un’incentivazione degli sportelli, una continuità dei rapporti con le Istituzioni e un’adeguata comunicazione al pubblico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gennaro Fedele

    e perché a me neanche avete dato un cenno di ricezione ??