BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Attacco informatico ai siti web dei media francesi

Dopo la strage alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, nelle prime ore di venerdì 16 gennaio i siti dei media francesi sono sotto attacco informatico e irraggiungibili.

Dopo la strage alla redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, nelle prime ore di venerdì 16 gennaio i siti dei media francesi sono sotto attacco informatico e irraggiungibili. Sono fuori uso diversi i siti internet francesi.

Si teme possa essere un attacco informatico, anche se non ci sono conferme ufficiali. Sono irraggiungibili i siti di radio France Inter, Mediapart, 20minutes, l’Express e Le Parisien, secondo quanto riferisce il sito del quotiano Le Figaro.

Per la maggior parte dei casi a non "aprirsi" è la home page dei quotidiani, mentre se si conosce l’url (ovvero l’indirizzo web) si riescono a raggiungere le sezioni interne. Un dettaglio che accomuni i siti colpiti da questo attacco è la piattaforma Oxalide che li ospita. Infatti, anche altri siti web, che sono ospitati sulla stessa piattaforma, sono irraggiungibili come quelle delle riviste specializzate come Alinea.fr e Kiloitou.fr.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.