BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Libere Vanessa e Greta, le volontarie rapite in Siria

Il governo conferma: sono state liberate le due giovani cooperanti rapite in Siria. Vanessa Marzullo di Brembate e Greta Ramelli, varesina sono state rilasciate. A Brembate le campane suonano a festa. Felice la mamma di Vanessa: "Adesso ho solo voglia di abbracciarla"

Sono state liberate le due giovani cooperanti rapite in Siria a fine luglio 2014. Il governo ha confermato che Vanessa Marzullo di Brembate e Greta Ramelli, varesina, sono state rilasciate come avevano annunciato fonti vicine ai ribelli siriani sarebbero state rilasciate.

Pochi giorni fa, il 2 gennaio, era stato diffuso un video con le due giovani che dicevano: "Siamo in pericolo, potremmo essere uccise" (leggi).

La notizia, che si è diffusa poco prima delle 18, è stata riportata dall’agenzia Agi, dopo numerosi lanci via twitter da parte di fonti vicine ai ribelli siriani.

Il primo agosto era stato confermato che le due giovani che si trovavano in Siria, precisamente ad Aleppo, per progetti umanitari erano irreperibili.

Le ragazze, fondatrici del Progetto Horryaty – iniziativa di solidarietà per la Siria, erano entrate il 28 luglio da Atma, a pochi chilometri di distanza dall’omonimo campo profughi, uno dei più grandi del Paese.

Seguiamo passo passo l’evolversi della notizia

Ore 21.30

Vanessa e Greta arrriveranno a Ciampino nella notte

Ore 21

La Farnesina: il successo è dovuto a un’operazione di squadra

Ore 20.18
Il tweet del sindaco Giorgio Gori

Ore 19.35

La mamma di Vanessa: "Adesso ho solo voglia di abbracciarla"

Ore 19.10

Salvatore Marzullo, il papà di Vanessa emozionatissimo, ha appena avuto la conferma dalla Farnesina e dichiara a Bergamonews: "Sono felicissimo. Un grazie alla Farnesina che ha fatto un grande lavoro. Da qualche giorno c’era ottimismo"

Ore 19.05

Il minsitro dell’Interno Angelino Alfano: "Presto saranno a casa: una grande gioia"

Ore 19

Suonano a festa le campane di Brembate, il paese di Vanessa

Ore 18.30

Il ministro Maria Elena Boschi annuncia alla Camera la liberazione di Vanessa e Greta: la notizia è accolta da un lungo appplauso

Ore 18.24

Il Governo conferma: libere Vanessa e Greta

Ore 18.13

Sembra che vari gruppi differenti ribadiscano che le ragazze sono libere 

Ore 18.12

Le stesse fonti dei dissidenti siriani avrebbero annunciato che anche padre Dall’Oglio è libero

Ore 18.10

Domenico Quirico, inviato de La Stampa, anche lui vittima di sequestro in Siria per 5 mesi: "Spero veramente che sia vero, non è che mi fidi dei twitter… ma spero davvero di rivederle. Sarebbe una grande gioia".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kurt Erdam

    Ottimo una buona notizia