BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 15 gennaio Storie di infibulazione a “XLove” su Italia1

Per la prima serata in tv, su Italia1 va in onda una nuova puntata del varietà “XLove”, condotto da Giovanna “Nina” Palmieri”. Nel corso della puntata, tra le altre, verrà raccontata una storia relativa alla pratica dell’infibulazione. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la partita tra Juventus e Verona, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia su RaiDue e il talk-show “Servizio pubblico” su La7. Ecco tutti i programmi.

Su Italia1, per la prima serata in tv, va in onda una nuova puntata del varietà “XLove”, condotto da Giovanna “Nina” Palmieri”. Nel corso della puntata, tra le altre, verrà raccontata una storia relativa alla pratica dell’infibulazione.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la partita tra Juventus e Verona, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia su RaiDue e il talk-show “Servizio pubblico” su La7, dedicato alle dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica e alla corsa al Quirinale. Da segnalare, infine, la fiction “Un passo dal cielo 3” su RaiUno, il film commedia “Young adult” su RaiTre, i film drammatici “High Crimes – Crimini di Stato” su Rete4 e “Il giardino delle vergini suicide” su Iris (canale 22), il film commedia “È nata una star?” su Canale5 e il talent “Chef per un giorno” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la fiction “Un passo dal cielo 3”, con Terence Hill, Enrico Ianniello e Caterina Shulha. Andranno in onda due episodi, intitolati “Amici per la pelle” e “Il migliore”. Nel primo, due bambini giocando nel bosco con un fucile si convincono di aver ucciso un uomo per sbaglio. Pietro (Terence Hill), intanto, è sotto processo per l’omicidio di uno degli aggressori di Natasha. Giorgio e Chiara continuano con i preparativi per il matrimonio. Nel secondo, un giovanissimo campione di arrampicata libera precipita durante un’esercitazione. Si pensa a un incidente, ma poi si capisce che qualcuno deve avere sabotato l’imbracatura del ragazzo. Nel frattempo, Giorgio perde il suo lavoro.

– Su RaiDue, alle 20.55 la partita di calcio di Coppa Italia tra Juventus e Verona. Per gli ottavi di finale di Coppa Italia a Torino la Juventus ospita il Verona per un incontro a eliminazione diretta. La vincente tra Juventus e Verona per i quarti di finale affronterà la vincente tra Parma e Cagliari, che si è giocata ieri. Secondo le ultime informazioni, la Juventus dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2, schierando: Storari; Caceres, Bonucci, Ogbonna, Mattiello; Pereyra, Marchisio, Padoin; Coman; Morata e Giovinco. A disposizione: Buffon, Rubinho, Lichtsteiner, Marrone, Chiellini, Evra, Vitale, Vidal, Pirlo, Pogba, Tevez e Llorente. Non ci sono squalificati, mentre risultano indisponibili: Barzagli, Romulo e Asamoah. Il Verona, invece, dovrebbe giocare con un 3-5-2, optando per: Rafael; Sorensen, Gui. Rodriguez, Rafael Marques; Martic, Sala, Tachtsidis, Valoti, Luna; Saviola e Nené. A disposizione: Benussi, Marquez, Brivio, Agostini, Campanharo, Hallfredsson, Greco, Toni e Nico Lopez. Non ci sono squalificati, mentre sono indisponibili: Moras, Obbadi, Ionita, Christodoulopoulos, Juanito Gomez e Jankovic.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film commedia “Young adult”, con Charlize Theron. La protagonista, Mavis Gary, una scrittrice di libri per ragazzi, torna al paesino dove è cresciuta per rivivere i suoi giorni migliori e per tentare di riconquistare il suo fidanzato dei tempi della scuola, ora felicemente sposato. Quando il ritorno al passato si fa più difficile di quanto avesse previsto, Mavis instaura un insolito legame con un ex compagno di classe, che non ha neanche mai finito il liceo.

– Su Rete4, alle 21.15 il film drammatico “High crimes – Crimini di Stato”, con Ashley Judd e Morgan Freeman. Il protagonista, Claire Kubik è un giovane e brillante avvocato che sembra avere tutto dalla vita: una carriera brillante, una bella casa in una contea della California ed un marito meraviglioso, Tom, imprenditore di successo. Una fallita rapina nella loro abitazione è, tuttavia, l’anticamera di un incubo che sconvolge la loro esigenza. Poco dopo l’episodio, infatti, alcuni agenti dell’FBI arrestano Tom. Lo accusano di chiamarsi, in realtà, Ronald Chapman e di essere latitante da oltre 15 anni per aver assassinato diversi civili in Salvador come agente militare in incognito. Dopo un momento di smarrimento, Tom confessa alla moglie di essere realmente Ronald Chapman e di essere coinvolto in operazioni segrete. ma giura anche di non essere l’autore della strage e di essere stato scelto dai veri responsabili come capro espiatorio. Claire decide di difendere Tom davanti ad un tribunale militare, ma presto si rende conto che qui le regole che conosce non valgono. Decide, allora, di rivolgersi ad un ex avvocato dell’esercito, Charlie Grimes, che vede nel caso l’occasione per una rivincita attesa da troppo tempo. Quando però l’innocenza di Tom sembra sicura a Claire, nuove scoperte la inducono a pensare che forse l’uomo che ama in realtà è uno sconosciuto…

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “È nata una star?”, con Luciana Littizzetto, Rocco Papaleo, Pietro Castellitto e Michela Cescon. Una mattina Lucia trova nella buca delle lettere un video accompagnato da un biglietto. Non riesce a crederci: quello in copertina è suo figlio Marco. Il film ha un titolo non proprio edificante ed è vietato ai minori. Si, insomma, Marco a quanto pare ha un talento nascosto e l’ha messo a frutto cimentandosi come pornostar. Lucia deve dirlo a Fausto, suo marito, e insieme dovranno parlarne con il ragazzo.

– Su Italia1, alle 21.10 la seconda delle tre puntate del varietà “XLove”, il programma di Davide Parenti condotto da Giovanna “Nina" Palmeri. Al fianco della padrona di casa si esibiranno alcuni stand up comedians: Andrea Pucci, Maurizio Lastrico, Debora Villa, Alberto Patrucco, Alessandro Fullin, Antonio Ornano, Pietro Sparacino, Annalisa Arione, Frank Matano e Diana Del Bufalo. Entrando nel vivo della trasmissione, si parlerà di infibulazione, una mutilazione genitale femminile che consiste nell’asportazione del clitoride. In quali paesi viene ancora praticata? E quali sono le sue conseguenze? Verrà raccontata la storia di una donna di 29 anni che da bambina, nel suo villaggio in Somalia, è stata sottoposta a questa pratica. Voltando pagina, i protagonisti della prossima storia raccontata saranno due volti che il pubblico de “Le Iene” ha già conosciuto un anno fa: Marta e Mauro, una coppia di ragazzi con la sindrome di down. I due si sono sposati a luglio, ma solo dopo 6 mesi sono riusciti a trovare una casa dove poter vivere. Nina Palmieri li accompagna nel giorno stesso del loro trasloco e racconta i primi momenti della loro nuova vita insieme. Rimanendo sul tema dell’amore e delle relazioni, poi, “XLove” incontra alcuni dei protagonisti di “Scene da un matrimonio”, programma condotto da Davide Mengacci dal 1990 al 1996, raccontando i matrimoni di centinaia di italiani. Inoltre, si parlerà anche di amore in carcere: alcuni detenuti e detenute raccontano di come si siano innamorati e spiegano le difficoltà che incontrano nel continuare la loro relazione. Infine le Iene metteranno alla prova gli uomini, alle prese con il desiderio di maternità delle donne: come reagiscono davanti a un test di gravidanza positivo?

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “Servizio pubblico”, condotto da Michele Santoro. La puntata intitolata “L’erede” sarà dedicata alle dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica, avvenute ieri mercoledì 14 gennaio. Dopo 9 anni, Napolitano ha lasciato il Quirinale e ora si apre la partita per il successore al Colle. Chi sarà il suo successore? Il toto-nomi è già iniziato e qualche indicazione comincia a trapelare. Nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Walter Veltroni e Sergio Mattarella, mentre sono in calo le quote dei tecnici come Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e il presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi. Tra gli ospiti annunciati ci saranno: il condirettore de Il Fatto Quotidiano Marco Travaglio, il direttore de Il Foglio Giuliano Ferrara e il filosofo Massimo Cacciari. Non mancheranno, come sempre, le vignette di Vauro.

– Su La7D, alle 20.05 il talent “Cuochi e fiamme”, condotto da Simone Rugiati. Durante il programma due cuochi non professionisti si sfidano nella preparazione di quattro piatti che dovranno passare al vaglio dei tre giudici. Quest’anno la giuria si è completamente rinnovata e vedrà protagonisti: la food-blogger Valentina Scarnecchia, figliastra di Beppe Grillo, che ha sostituito la blogger Chiara Maci e l’attore Michele La Ginestra, che ha sostituito Riccardo Rossi. Per il terzo giudice, colpo di scena con la “nuova” Fiammetta Fadda: il ruolo del giudice più severo è affidato a Tiziana Stefanelli, una delle concorrenti più agguerrita della seconda edizione del talent culinario “MasterChef Italia”. A seguire, alle 21.10 il talent “Chef per un giorno”. In ogni puntata del programma, un personaggio del mondo dello spettacolo veste i panni dello chef di un ristorante, e dovrà proporre e cucinare due antipasti, due primi piatti, due secondi piatti e due dessert a sua scelta per i clienti del locale, aiutato da uno staff di cuochi professionisti. Una volta preparate le pietanze, lo "chef per un giorno" e gli altri cuochi assistono dalla cucina alle reazioni dei clienti – all’oscuro dell’identità del personaggio – ai piatti da loro preparati. Oltre ai clienti, particolare attenzione è riservata al "tavolo dei critici", composto da tre esperti gastronomici (i critici culinari Leonardo Romanelli, Fiammetta Fadda e lo chef Alessandro Borghese – quest’ultimo si alterna con altri famosi chef di ristoranti italiani), che dovranno assaggiare e giudicare le portate proposte dal personaggio famoso, oltre che cercare di indovinare la sua identità. Alla fine, assaggiati tutti i piatti, i tre critici daranno un proprio giudizio alla cena – che varia da 1 a 5 "cappelli" – prima di scoprire l’identità dello "chef per un giorno". A cimentarsi ai fornelli questa sera sono il cantante Morgan e l’attrice Claudia Pandolfi.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Hitch – Lui sì che capisce le donne”, con Will Smith. Il protagonista, Alex "Hitch" Hitchens, un famoso "consulente" newyorkese dietro compenso aiuta gli uomini a conquistare la donna dei loro sogni. Mentre dà lezioni di comportamento ad Albert, un mite contabile innamorato della famosa e affascinante Allegra Cole, Hitch incontra la sua degna avversaria nella persona della bella e intelligente Sara Melas, un’esperta di cronache mondane che segue Allegra come un’ombra…

– Su Rai4, alle 21.10 la replica del telefilm “Teen wolf”, con Tyler Posey. La vita di Scott McCall, un adolescente normale come tanti altri, cambia imprevedibilmente in seguito a un morso. Scott scopre in fretta di essere un lupo mannaro, ma teme per ciò che potrebbe diventare ora che i suoi poteri possono fargli perdere il controllo. Mentre cerca di “gestire” le sue nuove pulsioni, Scott prova anche a capire che cosa possa significare tutto questo per il suo rapporto con Allison, la bella compagna di scuola che prima di questo cambiamento faceva parte delle cose che non poteva avere.

– Su Rai5, alle 21.20 musica sinfonica “Brahms, Francesconi, Haydn”. Rai Cultura presenta la prima esecuzione italiana di “Duende – The dark notes” di Luca Francesconi, con l’Orchestra della Rai diretta da Susanna Mälkki, in onda questa sera. “Il Duende è storicamente il demone del flamenco. Come spiega Garcia Lorca è una forza sotterranea di inaudita potenza, che sfugge al controllo razionale”. Con queste parole il compositore Luca Francesconi spiega il titolo della sua composizione “Duende – The dark notes”, per violino e orchestra. Commissionata dalla Rai, dalla Bbc e dalla Radio Svedese, l’opera è stata eseguita in prima italiana nel maggio 2014 dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Nel ruolo di solista è impegnata la violinista Leila Josefowicz, specialista del repertorio contemporaneo e interprete di riferimento dei principali compositori di oggi, nonché vincitrice del prestigioso “MacArthur Fellowship”, conferito alle personalità che maggiormente si sono distinte per il loro contributo alla contemporaneità. Sul podio la finlandese Susanna Mälkki, Direttore ospite principale della Gulbenkian Orchestra, già Direttore musicale dell’Ensemble Intercontemporein e nota in Italia per aver diretto alla Scala di Milano la prima esecuzione assoluta dell’opera “Quartett” di Luca Francesconi. Il programma della serata è completato dalle Variazioni in si bemolle maggiore op. 56a su un tema di Haydn di Johannes Brahms e dalla Sinfonia in si bemolle maggiore Hob I n. 102 di Joseph Haydn.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione “Hell, esplode la furia”, con Jean-Claude Van Damme. Un uomo deve sopravvivere in una prigione dove i criminali si sfidano in battaglie sino alla morte per il divertimento delle guardie.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Lo scapolo d’oro”, con Chris O’Donnell. Il giovane Jimmie Shannon ama la propria libertà e per il momento non riesce a pensare alla possibilità di sposarsi. Quando meno se lo aspetta, Jimmie conosce Anne, se ne innamora ed è da lei ricambiato. Passano tre anni, e Jimmie, avendo capito che è il momento di prendere delle decisioni, si fa coraggio e chiede la mano di Anne nel ristorante più romantico della città. Ma la sua proposta di matrimonio è così maldestra e poco convincente che Anne se ne sente quasi offesa. Risponde di no e si allontana delusa. Di lì a poco il nonno di Jimmie muore. Alla lettura del testamento si scopre che il vecchio, volendo garantire la continuità della famiglia, ha lasciato al nipote un’eredità di 100 milioni di dollari, purché si sposi entra il compimento del trentesimo compleanno. A questa data mancano solo ventiquattro ore. Spinto a darsi da fare dall’avvocato di famiglia Gluckman e dal broker O’Dell, Jimmie prende accordi con un prete e poi si lancia alla ricerca della ‘sposa’.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Jane Eyre”, con Mia Wasikowska e Michael Fassbender. La protagonista, Jane Eyre fugge da Thornfield House, la residenza dove lavora come governante per il ricco Edward Rochester. L’isolamento e l’austerità del luogo, oltre alla freddezza di Mr. Rochester, hanno infatti lasciato in segno sulla giovane Jane, nonostante la scorza dura che la vita in orfanotrofio le aveva fatto sviluppare. Riflettendo sul suo passato, e ritrovando la sua naturale curiosità, Jane farà ritorno alla dimora di Mr. Rochester e al terribile segreto che egli nasconde.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “Caccia al re – La Narcotici”, con Gedeon Burkhard. Una squadra di poliziotti deve stroncare un giro di stupefacenti nella capitale…

– Su RaiSport1, dalle 19.50 “Perle di Sport”, programma dedicato ai più bei momenti di sport in tv.

– Su RaiSport2, alle 20.25 “Hockey Ghiaccio: Campionato italiano 2014/2015”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Il giardino delle vergini suicide”, con James Woods, Kathleen Turner e Kirsten Dunst. Michigan, anni 70. Cinque sorelle, sogno dei ragazzi della zona, sembrano legate solo fra loro e inavvicinabili. Il suicidio della più piccola convince i genitori a non mandarle più a scuola e a tenerle segregate.

– Su Mediaset Extra, alle 21.10 la replica della fiction “Baciamo le mani – Palermo-New York 1958”, con Sabrina Ferilli e Virna Lisi. La vita di Ida Di Giulio (Sabrina Ferilli) viene sconvolta dalla notizia che il marito Antonio è un assassino al soldo della mafia.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Bones”, con Emily Deshanel. Washington. La dottoressa Temperance Brennan è un’antropologa forense di fama internazionale che lavora con il suo staff per il Jeffersonian Institute, oltre che essere una scrittrice di romanzi di successo ispirati alla sua professione. Un giorno Temperance viene contattata dall’agente dell’FBI Seeley Booth per aiutarlo a risolvere un caso di omicidio in cui il cadavere della vittima è in condizioni molto deteriorate (decomposizione, combustione e mummificazione), e per la cui identificazione è necessaria l’analisi delle ossa; i due avevano già lavorato assieme in passato, e non si erano presi in simpatia, ma stavolta decidono di mettere da parte il loro risentimento e tornano a collaborare. L’indagine viene presto risolta e, visti i risultati, da quel momento "Bones" ("Ossa" – così Temperance viene soprannominata da Booth) e la sua squadra iniziano a collaborare assiduamente con Booth e il Bureau per risolvere casi di omicidio all’apparenza molto complicati.

– Su Real Time, alle 21.10 il varietà “Changing rooms”. Due coppie di amici o familiari si affrontano in una sfida di interior design: 48 ore e mille euro per rivoluzionare una stanza nella casa degli "avvesari". Alla guida del programma, e per la prima volta nelle vesti di giudice, la mediatrice immobiliare più famosa ed elegante della Tv, Paola Marella. Negli 8 episodi, due coppie di concorrenti, amici o parenti, si scambieranno le case e si sfideranno a colpi di fai-da-te e interior design. Potranno realizzare ciò che vogliono: cambiare il colore delle pareti, sconvolgere l’ordine dei mobili, rivoluzionare gli equilibri o ripensare gli spazi. Tutto questo senza avere controllo di ciò che accade nella propria abitazione. A supportare le coppie due designer, Andrea e Guido. I due si sfideranno per aiutare la propria squadra a vincere mentre Paola dallo studio seguirà lo sviluppo dei lavori, dispensando ai concorrenti anche dei consigli pratici sui possibili interventi. Allo scadere del tempo a disposizione, ciascuna coppia entrerà nella propria casa e scoprirà il makeover realizzato dall’altra squadra. Vincerà chi avrà effettuato il restyling migliore, quello che andrà maggiormente incontro ai desideri e alle aspettative degli avversari. Il giudizio finale spetterà a Paola Marella che deciderà i vincitori di “Changing Rooms”.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia – Emigrazione del dopoguerra”. Il Nord Europa, ma non solo: il sogno di un lavoro per migliaia di italiani all’indomani della guerra. Un desiderio di lasciarsi alle spalle la povertà e le devastazioni vissute. Durerà dal 1946 al 1973 quando, per la prima volta, il numero degli italiani che tornano in patria supera quello degli emigranti. Un periodo che la professoressa Silvia Salvatici ricostruisce con Massimo Bernardini a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura in onda questa sera.

– Su Italia2, alle 21.10 il film poliziesco “Amici per la morte”, con Jet Li. Un pericoloso criminale, Ling, rapisce Vanessa, figlia di Tony Fait (capo di una gang di professionisti del crimine), chiedendone in cambio della liberazione una grossa partita di diamanti neri appena rubati dalla gang. Per salvare la figlia Fait è costretto – suo malgrado – a cercare l’alleanza di Su, un agente segreto del governo di Taiwan che sta dando la caccia a Ling. Su, infatti, è l’unico in grado di combattere Ling, che in passato è stato suo assistente. Avversari dal punto di vista etico, ma uniti dal comune intento di ritrovare Ling, il ladro e l’agente segreto uniscono le loro forze per combattere il nemico.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari a quattro ruote”. Cri e Chris acquistano e restaurano automobili.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.