BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tragedia ad Ambivere: 27enne muore investito da un treno

"Correte, ho sentito un tonfo: credo di aver investito una persona". Sono le parole rivolte al 118 dal guidatore del treno che nella serata di mercoledì 14 gennaio ha investito un uomo di 27 anni uccidendolo.

 "Correte, ho sentito un tonfo: credo di aver investito una persona". Sono le parole rivolte al 118 dal guidatore del treno 5057 Lecco-Bergamo che nella serata di mercoledì 14 gennaio ha investito un uomo di 27 anni residente a Palazzago, uccidendolo. 

L’investimento si è verificato poco prima delle 19 ad Ambivere, in via Alberto Abate, nei pressi di una passaggio a livello in località Cerchiera.

Secondo una prima ricostruzione il 27enne, di cui non sono ancora state rese note le generalità, stava camminando a fianco dei binari e non si è accorto dell’arrivo del convoglio che l’ha investito mortalmente.

Sul posto è prontamente intervenuto il personale medico, oltre a una pattuglia dei carabinieri di Bergamo per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e ai vigili del fuoco di Dalmine.

L’incidente ha provocato disagi alla circolazione ferroviaria, che è stata bloccata tra le stazioni di Cisano e di Ambivere-Mapello. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.