BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sulla pista di Moena Sorio della Radici chiude al terzo posto

Al termine della competizione bilancio positivo per i colori del Comitato FISI Alpi Centrali con il podio della categoria Aspiranti ad appannaggio della formazione di coach Simone Stiletto. Prima piazza per Francesco Gori dello Ski Racing camp. Secondo posto per Antonio Vittori e terza piazza per Francesco Sorio dello sci club Radici Group.

Le nevi di Moena hanno ospitato martedì mattina una tappa del circuito Giovani Gran Prix Italia di slalom speciale maschile. Al termine della competizione bilancio positivo per i colori del Comitato FISI Alpi Centrali con il podio della categoria Aspiranti ad appannaggio della formazione di coach Simone Stiletto. Prima piazza per Francesco Gori dello Ski Racing camp. Secondo posto per Antonio Vittori e terza piazza per Francesco Sorio dello sci club Radici Group.

Nella classifica giovani, prima piazza per il lecchese Tommaso Sala che raccoglie anche la quarta posizione assoluta vinta dal livignasco Roberto Nani. Nella stessa classifica nei primi quindici da segnalare l’undicesima posizione per Francesco Gori. Ed ancora la 12esima piazza per Antonio Vittori, la 13esima posizione per il livignasco Filippo Nana e la 14esima posizione per Francesco Sorio. Mercoledì, sempre a Moena, spazio ad uno speciale FIS Junior, mentre il circuito Gran Prix Italia si sposta sulle nevi di Pila il 15 ed il 16 gennaio dove sono in programma due slalom giganti.

Sempre martedì le nevi di Madesimo hanno ospitato il trofeo Bollicine di slalom speciale: competizione del circuito FIS Junior Regionale. In campo femminile si impone Marika Mascherona dello sci club Bormio con il tempo di 1:36:78. Al secondo posto Angelica Rizzi dello Ski Team Valpalot e terza piazza per Marta Giunti con il tempo di 1’37.56. In campo maschile vittoria, nella classifica assoluta, a stelle e strisce con Jack Keane che ha chiuso la propri fatica facendo fermare il crono sul tempo di 1’27.80. Dietro di lui, e primo italiano, Alessio Scilligo dello sci club Formazza. Chiude il podio assoluto Angelo Martinelli dello sci club Madesimo. Terzo miglior italiano: Federico Tomasoni dello sci club Ubi Banca Goggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.