BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 14 gennaio Dimissioni di Napolitano, speciale su RaiUno

Per la prima serata in tv, su RaiUno il Tg1 e “Porta a Porta” hanno annunciato la messa in onda di una puntata speciale, condotto da Bruno Vespa, dedicata alle dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica e alla corsa al Quirinale. Su La7, invece, prende il via la nuova edizione del talk-show “Le invasioni barbariche”: tra gli ospiti di Daria Bignardi ci sarà il Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, per la prima serata in tv, il Tg1 e “Porta a Porta” hanno annunciato la messa in onda di una puntata speciale, condotto da Bruno Vespa, dedicata alle dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica e alla corsa al Quirinale. Su La7, invece, prende il via la nuova edizione del talk-show “Le invasioni barbariche”: tra gli ospiti di Daria Bignardi ci sarà il Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la partita di Coppa Italia tra Torino e Lazio su RaiDue, “Chi l’ha visto?” su RaiTre e la fiction “Solo per amore” su Canale5. Da segnalare, infine, il telefilm “Major crimes” su Rete4, il varietà “Pintus@forum” su Italia1, il reality “S.o.s. Tata” su La7D e il film commedia “Step up 2 – La strada per il successo” su La5 (canale 30).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 dal Tg1 e “Porta a Porta” viene annunciato uno speciale dedicato alle dimissioni di Giorgio Napolitano da Presidente della Repubblica. L’ultimo atto del Capo dello Stato è annunciato per questa mattina (14 gennaio 2015, ndr). Nel corso della serata, condotto da Bruno Vespa, si affronterà anche il tema della corsa al Quirinale.

– Su RaiDue, alle 20.55 la partita di calcio di Coppa Italia tra Torino e Lazio. Per gli ottavi di finale di Coppa Italia, Torino e Lazio si affrontano in una partita a eliminazione diretta. La vincente nei quarti di finale incontrerà la vincente tra Milan e Sassuolo, giocata ieri. Secondo le ultime informazioni, il Torino dovrebbe scendere in campo con un 3-5-2, schierando: Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Darmian, Benassi, Vives, Gazzi, Molinaro; Quagliarella e Martinez. A disposizione: Gillet, Castellazzi, Maksimovic, Jansson, Bruno Peres, Nocerino, Ruben Perez, El Kaddouri e Sanchez Mino. Non ci sono squalificati, mentre sono indisponibili: Amauri, Larrondo e Barreto. La Lazio, invece, dovrebbe giocare con un 4-2-3-1, optando per: Marchetti; Konko, Novaretti, Cana, Radu; Onazi, Ledesma; Candreva, Felipe Anderson, Keita; e Klose. A disposizione: Berisha, Strakosha, Basta, Cavanda, De Vrij, Parolo, Lucas Biglia, Cataldi, Mauri e Djordjevic. Non ci sono squalificati, mentre risultano indisponibili: Ciani, Gentiletti, Braafheid, Gonzalez, Ederson e Lulic.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto?”, trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. La puntata sarà dedicata alle mamme scomparse. Si partirà dal caso di Roberta Ragusa, sparita da San Giuliano Terme (in provincia di Pisa) ormai tre anni fa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. La donna, moglie e madre di due figli, era responsabile di una scuola guida in paese. Di lei si sono perse completamente le tracce e oggi gli inquirenti sono convinti che sia morta. Ma dov’è il suo corpo? Si parlerà poi di Guerrina Piscaglia, scomparsa dalla provincia di Arezzo il 1° maggio 2014, mentre percorreva il breve percorso tra casa e parrocchia. Inoltre, ci sarà spazio anche per gli aggiornamenti sul caso di Elena Ceste, trovata cadavere lo scorso 18 ottobre in un canale a Isola d’Asti, dopo ben nove mesi dalla sua sparizione nel nulla. Infine, non mancherà attenzione anche per il caso di Frigentina del Rosario, sparita a Vendone in provincia di Savona il 2 febbraio 2014 e per il caso del piccolo Andrea Loris Stival, il bimbo di soli 8 anni ritrovato morto in un canale di scolo situato nei pressi di Santa Croce Camerina a Ragusa, per la morte del quale è stata rigettata la richiesta di scarcerazione di sua madre, Veronica Panarello. Come sempre i telespettatori da casa possono contribuire con segnalazioni e commenti in diretta durante la trasmissione o attraverso la segreteria telefonica 06.8262 e la posta elettronica 8262@rai.it.

– Su Rete4, alle 21.15 il telefilm “Major crimes”, con Mary McDonnell. Andranno in onda due episodi, intitolati “Nel bene e nel male” e “Il testimone”. Nel primo, la squadra del capitano Raydor (Mary McDonnell) è seguita da un famoso programma televisivo. Nel secondo, la squadra deve proteggere un testimone in attesa di deporre a un importante processo.

– Su Canale5, alle 21.10 la fiction “Solo per amore”, con Antonia Liskova, Kaspar Capparoni, Massimo Poggio, Valentina Cervi e Pietro Genuardi. Questa sera, Elena (Antonia Liskova) è costretta a cedere metà delle azioni del circolo a Gloria (Valentina Cervi), così da mettere insieme la somma che Sandro (Pietro Genuardi) le ha chiesto per ritrovare Pietro (Massimo Poggio). Contemporaneamente, deve recarsi al porto di Civitavecchia per recuperare il carico di droga. Gabriele, stregato dal fascino di Gloria, le racconta di come cercò di salvare sua sorella dai rapitori. Poi i due si abbandonano alla passione.

– Su Italia1, alle 21.10 il varietà “Pintus@Forum”. Angelo Pintus, uno dei comici lanciati dalla trasmissione “Colorado” , si esibisce con i suoi monologhi e le sue imitazioni in questo spettacolo, registrato al forum di Assago di Milano.

– Su La7, alle 21.10 prende il via la nuova edizione del programma di attualità e interviste “Le invasioni barbariche”, condotto da Daria Bignardi. Il primo ospite annunciato per questa prima puntata della nuova edizione è il presidente del consiglio Matteo Renzi che, nel corso dell’intervista barbarica, parlerà anche delle dimissioni del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Si proseguirà con l’intervista al rapper Fedez, reduce dal successo di “X Factor 8”; e Lucia Annibali, autrice del libro autobiografico “Io ci sono. La mia storia di ‘non’ amore” (edito Rizzoli Controtempo), in cui racconta la sua drammatica esperienza a seguito dell’aggressione subita nel 2013 da due sicari, assoldati dall’ex fidanzato, che le hanno sfigurato il volto con l’acido. E, ancora, fra gli ospiti di questo primo appuntamento anche il regista Gabriele Muccino, che sarà prossimamente nelle sale italiane con il suo nuovo film “Fathers & daughters” con Russell Crowe; e poi Gipi, all’anagrafe Gianni Pacinotti, uno dei più importanti fumettisti italiani, pubblicato in vari Paesi, candidato al Premio Strega 2014 con “Una storia” e premiato come miglior fumetto dell’anno al Festival internazionale di Angouleme del 2006 diretto da George Wolinski, vittima della strage alla redazione di “Charlie Hebdo”. Sue anche le illustrazioni della sigla de “Le invasioni barbariche”.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Tropenscovino, Cerrato e Granata. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il film di avventura “Stand by me – Ricordo di un’estate”, con River Phoenix. Nel bosco che circonda Castle Rock, una cittadina dell’Oregon, quattro ragazzi si danno spesso convegno in una capanna appollaiata sulla biforcazione di un albero. Il sensibile (e scrittore) Gordie Lachance, il più maturo ed equilibrato Chris Chambers, l’estroverso Teddy Duchamp e Vern Tessio, il timoroso ciccione del gruppo (tutti in difficili rapporti con i rispettivi padri), partono un giorno per una escursione di una cinquantina di chilometri lungo i binari della ferrovia e verso il fiume. E’ proprio Vern, che di nascosto ha sentito parlare il fratello maggiore del corpo di un ragazzo scomparso giorni prima, da lui ritrovato nel bosco dove si era recato con un suo amico su di un’auto rubata (e da ciò il loro silenzio) che li guida. L’occasione per i quattro adolescenti non è allegra, ma eccitante: la televisione potrà parlare di loro.

– Su Rai4, alle 21.10 la fiction “The white Queen”, con Aneurin Barnard e Amanda Hale. Una storia di amore, lussuria, tradimento e crimine coinvolge Elisabetta Woodville, Margaret Beaufort e Anna Neville. Nella loro corsa al potere, queste tre donne diverse ma equamente implacabili ingannano, manipolano e seducono chiunque nel loro cammino verso il trono d’Inghilterra. L’anno è il 1484 e la guerra per il legittimo Re sta devastando il regno. Si tratta di un’aspra contesa tra le due facce della medesima famiglia, gli York e i Lancaster, e queste tre donne spietate sono ognuna in lizza per la corona.

– Su Rai5, alle 21.15 documenti “La libertà di Bernini”. Vita e opere del padre del Barocco, colui che più di ogni altro ha contribuito a cambiare scultura e architettura, aprendo una fase nuova nella storia dell’arte occidentale. un vero e proprio viaggio nella Roma del ‘600, con la guida accorta di Tomaso Montanari.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film commedia “Come ti ammazzo l’ex”, con Heather Braham. Tre donne si conoscono a un incontro per la gestione della rabbia e decidono di mettere su un business tradizionale… con metodi che lo sono molto meno. Insieme le tre donne scateneranno una rivoluzione silenziosa che sconvolgerà l’esistenza degli uomini del Texas.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Step up 2 – La strada per il successo”, con Briana Evigan e Robert Hoffman. I protagonisti, Robert e Bri sono due giovani che non potrebbero essere più diversi. Lui ricco e viziato. Lei con molti meno mezzi e molta più grinta. Unico elemento comune una passione sfrenata per il ballo. Due stili apparentemente inconciliabili che uniti da una storia d’amore travolgente creano una miscela esplosiva. Questa volta stare al passo sarà molto più dura.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “Quando l’amore è magia – Serendipity”, con John Cusack. Nel 1990 Jonathan, in pieno shopping, incontra per caso Sara. Fino ad allora perfetti sconosciuti, i due vengono travolti da una reciproca ed irresistibile attrazione e, nonostante siano impegnati entrambi in altre relazioni, decidono di trascorrere la serata insieme vagando senza mèta per Manhattan senza neppure scambiarsi i nomi. Quando la notte sta per finire Jonathan, oramai innamorato, propone di continuare a vedersi mentre Sarah, titubante, propende per un’altra soluzione: lasciare che sia il destino a decidere del loro futuro. Se sono fatti per stare insieme, finiranno sicuramente per ritrovarsi.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il telefilm “Jo”, con Jean Reno. La storia racconta il lavoro del detective della squadra omicidi Jo Saint-Clair, uomo dal carattere risoluto e dai modi bruschi, ma dotato di grandi capacità intellettive, utili a risolvere i casi di omicidio che minacciano Parigi. Per le sue indagini si avvale della collaborazione del giovane investigatore Marc Bayard e di Karin, una suora laica che gli offre preziosi consigli. Alle vicende investigative si affiancano anche quelle personali del tormentato poliziotto.

– Su RaiSport1, alle 20.45 “Pallavolo Maschile: Campionato italiano serie A2”.

– Su RaiSport2, alle 20.25 “Pallanuoto: Champions League Pro Recco-Olympiacos Pireo” e alle 22 “Snowboard: Coppa del Mondo 2014/15 – Slalom Parallelo Gigante”.

– Su Iris, alle 21 il film storico “Thirteen days”, con Kevin Costner e Bruce Greenwood. Nell’ottobre del 1962 fotografie prese in volo da U-2 rivelano che l’Unione Sovietica è in procinto di installare armi nucleari a Cuba, le quali avrebbero la capacità di spazzare via gli Stati Uniti nel sud e nella costa est se divenissero operative. Il Presidente Kennedy e i suoi consiglieri devono pianificare un’azione per contrastare i Sovietici: Kennedy vuole dimostrare di essere forte abbastanza per non sottostare a ricatti ed il Pentagono predispone le truppe militari per essere pronti ad una nuova invasione di Cuba. Ma il Presidente è riluttante all’idea di invadere l’isola, poichè spingerebbe i Sovietici verso l’Europa. E’ possibile evitare un conflitto nucleare senza invadere Cuba?

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Tu si que vales”, condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole. In giuria Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e un giudice popolare diverso in ogni puntata. Tradotto dallo spagnolo, “Tu si che vali”, si tratta di un varietà nuovo, che somiglia a un altro programma che Canale5 ha trasmesso fino allo scorso anno e che ora andrà in onda su Sky: “Italia’s got talent”. Anche in questo nuovo show i concorrenti devono dimostrare un talento legato al mondo dello spettacolo. A condurlo, con Belen, c’è un esordiente: Francesco Sole.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Law & Order – Unità speciale”, con Ice-T. Un uomo viene accoltellato all’uscita di un club di scambisti. Quella che sembra una semplice aggressione a scopo di rapina si rivelerà la punta di un iceberg di esperienze torbide e rapporti incestuosi. All’interno del “The Swing Club”, club dedicato allo scambio di coppie, Jerry aveva conosciuto Cassandra, femme fatale con un passato oscuro alle spalle…

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il nostro piccolo grande amore”. La serie racconta la vita di una coppia “speciale”, formata da Bill Klein e Jennifer Arnold. I due, affetti da nanismo, sono alti poco più di un metro. Bill è un uomo d’affari che si occupa di forniture mediche e telemarketing; Jennifer è una neonatologa che ha appena terminato il corso di specializzazione all’Università di Pittsburgh. Il programma seguirà il matrimonio della coppia e successivamente il loro trasferimento da New York a Houston. Jen e Bill desiderano inoltre costruire una famiglia e sognano di avere un figlio dopo la delusione vissuta con l’aborto spontaneo della loro madre-surrogato, Cindy. Li vedremo trascorrere il primo Ringraziamento nella nuova abitazione: quale modo migliore di testare la cucina realizzata su misura ospitando tanti amici per cena? Il programma documenta le vicende personali di questa coppia, seguendone da vicino le gioie quotidiane ma anche le difficoltà: il nanismo comunque non ha frenato la realizzazione professionale dei due.

– Su RaiStoria, alle 21.30 “Il corpo ferito nella Grande Guerra”. Nel documentario viene raccontata l’esperienza fisica della guerra, quella del corpo ferito, violato, offeso, mutilato con tutti gli effetti che questi corpi invalidi produssero nella vita sociale dei parenti e delle famiglie. Famiglie che a casa dovettero accogliere e inserire nuovamente nella società i propri figli, che da quel momento non avrebbero potuto più vivere una vita normale. Le testimonianze, le immagini di repertorio e fotografiche, le memorie e i materiali degli archivi, insieme ai contributi di esperti e di storici, aiutano a riflettere sul tema del corpo durante e dopo la Grande Guerra.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Revolution”. A seguito di un misterioso evento, la Terra si ritrova improvvisamente priva di energia elettrica, tutti i dispositivi elettronici smettono di funzionare e persino le pile diventano inutili. Quindici anni dopo, il mondo è quindi radicalmente cambiato: le tradizionali forme di governo locali e nazionali sono un lontano ricordo e la società riscopre forme di organizzazione precedenti alla prima rivoluzione industriale. In tale scenario, le persone si ritrovano costrette a lottare quotidianamente per sopravvivere cercando di sfruttare al meglio le proprie abilità, fisiche o intellettuali che siano, cercando nel frattempo di capire cosa abbia determinato la rivoluzione in cui si sono loro malgrado ritrovati. Tra loro vi è Charlie Matheson, una ragazza il cui padre, ricercato dalla milizia per non chiari motivi, viene ucciso e il fratello Danny rapito dagli uomini della milizia che controlla il territorio in cui vivono. Charlie si vedrà costretta quindi a intraprendere un viaggio per trovare lo zio Miles, anche lui ricercato dalla milizia e mai conosciuto prima, sperando con il suo aiuto di poter ritrovare Danny e capire il perché la milizia abbia tentato di arrestare il padre e lo zio.

– Su Dmax, alle 21.10 “Come è fatto il cibo”. Il programma porta i telespettatori nelle fabbriche alla scoperta dei processi di lavorazione più strani dei cibi più comuni.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.