BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Appello dell’Avis: cercasi donatori di sangue gruppo 0 negativo

L’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII - struttura di rilievo nazionale e centro di riferimento in Italia per trapianti d’organi e tessuti - ha richiesto la donazione di sangue di gruppo 0 (zero) negativo per far fonte alle urgenze.

Più informazioni su

L’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII – struttura di rilievo nazionale e centro di riferimento in Italia per trapianti d’organi e tessuti – ha richiesto la donazione di sangue di gruppo 0 (zero) negativo per far fonte alle urgenze. “Ci è stato segnalato che in questo periodo – spiega Oscar Bianchi, presidente provinciale di Avis Bergamo – si è eccezionalmente verificata una aumentata richiesta di sangue del gruppo 0 negativo, superiore alle donazioni ricevute. Per far fronte alla nuova esigenza e garantire il fabbisogno trasfusionale stiamo attivando tutti i presidenti delle 158 sezioni Avis del territorio orobico che, a loro volta, dovranno sensibilizzare i donatori dei loro comuni”. E’ invitato a donare ogni avisino di gruppo sanguigno 0 negativo in buone condizioni di salute, quindi non sospeso, con esami sulla donazione precedente nella norma, che non abbia donato sangue negli ultimi 90 giorni, se maschio, e negli ultimi 6 mesi se donna in età fertile. Si può donare presso il Centro Avis del Monterosso e in tutte le articolazioni organizzative periferiche (Aop) di Avis che si trovano presso gli ospedali dei seguenti paesi: Calcinate, Gazzaniga, Piario, Ponte San Pietro, Romano di Lombardia, Sarnico, San Giovanni Bianco, Trescore e Zingonia. Attenzione: presso il Centro del Monterosso occorre prenotarsi via web sulla “Pagina del donatore” del sito www.avisbergamo.it,; e telefonicamente al numero 035.342222 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.