BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Iva sul pellet aumentata al 22%: l’ira di 2 milioni di famiglie

La stangata è stata servita alla fine dell'anno: Iva sul pellet aumentata dal 10 al 22%. Non certo un regalo per quasi due milioni di famiglie che, per risparmiare, utilizzano questo combustibile ecologico ricavato dalla segatura. Il Governo ammette che l'aumento sarebbe stato un errore. Ad affermarlo sarebbe stato lo stesso premier Renzi. La misura decisa nella legge di stabilità comporta una spesa di circa 33-40 euro in piu' per ogni tonnellata e di 60 euro in piu' all'anno per famiglia.

Più informazioni su

La stangata è stata servita alla fine dell’anno: Iva sul pellet aumentata dal 10 al 22%. Non certo un regalo per quasi due milioni di famiglie che, per risparmiare, utilizzano questo combustibile ecologico ricavato dalla segatura. Il Governo ammette che l’aumento sarebbe stato un errore. Ad affermarlo sarebbe stato lo stesso premier Renzi. La misura decisa nella legge di stabilità comporta una spesa di circa 33-40 euro in piu’ per ogni tonnellata e di 60 euro in piu’ all’anno per famiglia. Ma quanto costa – in media – riscaldare un ambiente con una termostufa a pellet? Franco Pozzoni – vicepresidente nazionale Cna Installatori, spiega: «Il pellet è distribuito in sacchi da 15 chili, con un costo che varia in funzione della qualità (la bassa qualità dà un minor rendimento e quindi rende necessario l’acquisto di una quantità maggiore)», ha precisato Pozzoni, aggiungendo che «il pellet al sacco ha un costo che si aggira tra i 4.40 e i 5 euro. Per un appartamento intorno agli 80 mq con una termostufa tra i 7 e gli 8 Kw si consuima un po’ meno di un sacco al giorno, una famiglia media può scaldarsi con 4 – 5 euro al giorno».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da il polemico

    renzi si accorge dell’errore,ma poi?se lolascia che serviva ammettere l’errore?questo governo è ormai riuscito pure a rendere il pellet antieconomico,50 cent di aumento a sacco,cosi un altro mese di famosi 80 euro se ne sono andati,per quelli che li hanno avuti,per gli altri cavoli loro,me compreso

  2. Scritto da Ribot

    Alle prossime elezioni ci ricorderemo di questo “regalo” e avremo modo per ricambiare.

  3. Scritto da che classe energetica

    forse con un appartamento di classe energetica A e con temperature esterne non troppo rigide. Un sacco al giorno con che temperatura esterna? Sono informazioni totalmente incomplete e proprio per questo sbagliate.