BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 13 gennaio Martin Schulz ospite a “Ballarò” su RaiTre

Per la prima serata in tv, su RaiTre, dopo la pausa natalizia torna il talk-show “Ballarò”, condotto da Massimo Giannini. Tra gli ospiti in studio è stato annunciato il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz. Su La7, riprende il talk-show “diMartedì”, condotto da Giovanni Floris. Nel palinsesto degli altri canali, su RaiStoria (canale 54) spicca lo speciale dedicato a “Giovanni XXIII”, con Paolo Mieli. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre, per la prima serata in tv, dopo la pausa natalizia torna il talk-show “Ballarò”, condotto da Massimo Giannini. Tra gli ospiti in studio è stato annunciato il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz. Su La7, riprende il talk-show “diMartedì”, condotto da Giovanni Floris.

Nel palinsesto degli altri canali, su RaiStoria (canale 54) spicca lo speciale dedicato a “Giovanni XXIII”, con Paolo Mieli. Da segnalare, infine, la seconda e ultima puntata della fiction “Ragion di Stato” su RaiUno, la partita di Coppa Italia tra Milan e Sassuolo su RaiDue, il film drammatico “Il vento del perdono” su Rete4, il film fantastico “The Twilight saga – Breaking dawn parte 2” su Canale5, il film commedia “Tre uomini e una gamba” su Italia1 e il telefilm “Grey’s anatomy” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la seconda e ultima puntata della fiction “Ragion di Stato”, con Luca Argentero, Saadet Aksoy, Giorgio Colangeli, Anna Foglietta, Andrea Tidona, Ninni Bruschetta e Oliver Loustau. Questa sera Rosso (Luca Argentero), tornato in Afghanistan con l’incarico di liberare Fontana (Andrea Tidona), viene dato per morto durante la missione che fallisce. Il comandante Massa (Giorgio Colangeli), capisce che all’interno dei Servizi segreti c’è un traditore e cerca di individuarlo. Ma Rosso, in realtà, è sopravvissuto e in segreto riprende i contatti con Rania (Saadet Aksoy). La spinge a spiare il marito Rashid (Oliver Loustau), che è sospettato di organizzare un attentato con armi chimiche. Rashid scopre che sua moglie sta passando informazioni ai servizi segreti italiani e, anziché “eliminarla”, decide di darle falsi indizi, per depistare le indagini. Ma Rania e Rosso non cadono nella trappola.

– Su RaiDue, alle 20.55 la partita di calcio di Coppa Italia tra Milan e Sassuolo. Per gli ottavi di finale di Coppa Italia si affrontano il Milan e il Sassuolo in un incontro a eliminazione diretta. La squadra vincente incontrerà nei quarti di finale la vincente dell’incontro fra Torino e Lazio che si disputa domani. Secondo le ultime informazioni, il Milan dovrebbe scendere in campo schierando un 4-3-3, con: Abbiati; Abate, Alex, Mexes, De Sciglio; Poli, De Jong, Bonaventura; El Shaarawy, Menez e Cerci. A disposizione: Lopez, Agazzi, Zaccardo, Zapata, Rami, Bonera, Armero, Montolivo, Muntari, Saponara, Pazzini e Niang. Il Sassuolo, invece, dovrebbe giocare con un 4-3-3, scendendo in campo con: Pomini; Gazzola, Antei, Acerbi, Longhi; Missiroli, Magnanelli, Brighi; Berardi, Floro Flores e Floccari. A disposizione: Consigli, Polito, Vrsaljko, Cannavaro, Ariaudo, Terranova, Bianco, Chibsah, Biondini, Pavoletti, Sansone e Zaza.

– Su RaiTre, alle 21.05 torna il talk-show “Ballarò”, condotto da Massimo Giannini. La puntata di questa sera, intitolata “Sotto attacco”, si aprirà sulle note del Maestro Nicola Piovani e proseguirà, come di consueto, trattando i temi legati all’attualità politica, economica e sociale. In modo particolare, si parlerà degli attentati a Parigi e la nuova minaccia terroristica: l’Europa sotto attacco? E quali sono le ripercussioni in Italia? Intanto Renzi tira le somme del semestre di Presidenza Ue e sono imminenti le dimissioni da Presidente della Repubblica di Giorgio Napolitano. Per discuterne, gli ospiti annunciati in studio saranno: il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz, il segretario della Fiom Maurizio Landini, il vicesegretario del Partito Democratico e presidente della Regione Friuli-Venezia Debora Serracchiani, il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, Antonio Polito editorialista del Corriere della sera e direttore del Corriere del Mezzogiorno e Lucio Caracciolo direttore di Limes. Nel corso del programma Filippo Timi sarà il protagonista di un nuovo episodio della web serie satirica ”Il Candidato”, intitolato “L’inno”.

– Su Rete4, alle 21.15 il film drammatico “Il vento del perdono”, con Robert Redford, Jennifer Lopez e Morgan Freeman. Il film è una storia basata sul perdono, perdono di se stessi e degli altri. E’ incentrata sull’incrocio delle vite di due gruppi di persone. Einer Gylkison ed il suo braccio destro e più grande amico, Mitch Bradley, che ha vissuto e lavorato per 40 anni nel ranch di Einer nella zona nord-occidentale del Wyoming da una parte, e Jean Gilkyson la nuora di Einer e sua figlia di 11 anni, Griff che stanno scappando da una situazione di abuso familiare ad opera del fidanzato di Jean, Gary, dall’altra parte. A seguire, alle 23.25 la fiction “Victor Ros”, con Carles Francino, Megan Montaner ed Esmaralda Moya. Andrà in onda l’episodio intitolato “Angeli e demoni”. Victor (Carles Francino), che indaga sul rapimento di un industriale che approvvigiona di armamenti l’esercito spagnolo, è combattuto tra l’amore per Lola (Megan Montaner) e l’attrazione per Clara (Esmeralda Moya).

– Su Canale5, alle 21.10 il film fantastico “The twilight saga – Breaking dawn, parte “, con Kristen Stewart e Robert Pattinson. La protagonista, Bella (Kristen Stewart) si sveglia trasformata, è madre e finalmente… è un vampiro. Mentre il marito Edward (Robert Pattinson) ammira la bellezza, la velocità e l’eccezionale autocontrollo della nuova Bella, lei non si è mai sentita più viva; e il destino del suo migliore amico Jacob Black (Taylor Lautner) si è intrecciato con quello della loro straordinaria figlia Renesmee (Mackenzie Foy). L’arrivo di una creatura tanto rara cementa la famiglia allargata, ma riaccenderà ben presto forze oscure che minacciano di distruggerli tutti.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Tre uomini e una gamba”, con Aldo, Giovanni e Giacomo. È il 31 luglio. Aldo, Giovanni e Giacomo partono per raggiungere le loro famiglie in vacanza in Puglia. Aldo e Giovanni sono sposati con due sorelle, Giacomo è fidanzato con la terza e il matrimonio è previsto due giorni dopo proprio in Puglia. I tre lavorano in un negozio a Milano di proprietà del suocero, un volgare arricchito che li tiranneggia. Sulla macchina, insieme ai bagagli, i tre caricano un oggetto tanto ingombrante quanto prezioso: una gamba di legno, ultima fatica del celebre scultore americano Gerpez, da portare al suocero. Il viaggio comincia ma è costellato da incidenti e soste impreviste. In una di queste incontrano Chiara, con la quale pranzano e poi si intrattengono. Giacomo è attratto dalla ragazza e vorrebbe andare via con lei…

– Su La7, alle 21.10 torna il talk-show “diMartedì”, condotto da Giovanni Floris. Terrorismo internazionale, economia, lavoro, elezioni del Presidente della Repubblica: sono questi i temi al centro della puntata di questa sera. Per discuterne, gli ospiti annunciati in studio sono: il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Segretario Generale della Cgil Susanna Camusso, il leader della Lega Nord Matteo Salvini, il capogruppo del Partito Democratico alla Camera Roberto Speranza, la fiscalista Laura Del Santo, i giornalisti Maurizio Belpietro (Libero), Virman Cusenza (il Messaggero), Giuliano Ferrara (Il Foglio) e Paolo Rumiz (la Repubblica), il presidente Ipsos Nando Pagnoncelli e la scrittrice  Angela Terzani Staude. In apertura di trasmissione non mancherà la copertina satirica di Maurizio Crozza.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Grey’s anatomy”, con Ellen Pompeo. Andranno in onda due episodi, intitolati “Non starmi vicino” e “Sei giorni”. Nel primo, mentre Richard affronta la grave situazione che ha coinvolto Burke e Christina, la Bailey è furiosa perché è convinta che non verranno presi seri provvedimenti nei loro confronti. Anche Izzie, George e Alex sono arrabbiati con Christina. Nel secondo, Derek non riesce a dormire perché Meredith (Ellen Pompeo) russa. Burke è convalescente in seguito a una nuova operazione alla spalla e Christina cerca di scoprire se ha ancora dei tremori. Viene ricoverata Heather, una ragazza con una grave malattia genetica, la sindrome di Water, che le ha provocato una malformazione alla spina dorsale.

– Su Mtv, alle 21.10 il film fantastico “Se mi lasci ti cancello”, con Jim Carrey. Il protagonista, Joel è allibito quando scopre che la sua fidanzata Clementine si è sottoposta ad un procedimento per cancellare il loro rapporto tumultuoso dalla sua memoria. Disperato, si rivolge all’inventore di tale procedimento, il Dr. Howard Mierzwiak per farsi cancellare Clementine dalla propria memoria. I ricordi di Joel svaniscono progressivamente, ma durante il processo Joel riscopre il suo amore per Clementine. Dal profondo dei recessi della sua mente, Joel lotta per sfuggire al procedimento. Il Dr. Mierzwiak e la sua èquipe si lanciano al suo inseguimento attraverso il labirinto dei suoi ricordi, ma diventa presto evidente che Joel non riesce proprio a togliersi Clementine dalla testa…

– Su Rai4, alle 21.10 il film d’azione “Dalla Cina con furore”, con Bruce Lee. Nella Shanghai del 1910 muore misteriosamente il maestro di arti marziali Huo Yuanjia, fondatore della scuola Jingwu Tiyu Hui di kung fu. Il suo allievo migliore, Chen, è sconvolto dall’avvenimento e sospetta che la morte del maestro sia stata opera degli invasori giapponesi tramite biscotti avvelenati. I suoi sospetti aumentano quando i rappresentanti di una scuola giapponese di karate si presentano al funerale di Huo Yuanjia, portando un cartello infamante dedicato alla scuola Jing Wu: "Marionette dell’Asia". Il fatto increscioso scatenerà la rabbia di Chen, che farà di tutto per vendicare il proprio maestro. Dopo aver sconfitto l’intera scuola giapponese trova la conferma dei suoi sospetti: Chen scopre che il cuoco della sua scuola e il suo aiutante sono in combutta con i giapponesi. Dopo aver ucciso loro e in seguito Wu, un cinese rinnegato che lavora come interprete alla scuola giapponese ed è stato l’organizzatore materiale del complotto, Chen si recherà alla scuola di karate e lì ucciderà Suzuki, maestro degli avversari, il suo vice e un campione di lotta russo, suo ospite. Tornato alla sua scuola scoprirà che questa è stata vittima di una rappresaglia e i suoi compagni sono stati tutti uccisi, tranne un gruppetto che era uscito per cercare proprio Chen. A quel punto arriverà la polizia con l’intenzione di arrestare tutti i superstiti. Chen allora, per salvare i compagni, si consegnerà alla polizia, dietro la promessa che in cambio i giapponesi lasceranno in pace la scuola di Yuanjia. Il film finisce con l’immagine del protagonista che, incitato da una folla di cinesi, con un calcio volante attacca dei poliziotti armati di fucili e giunti per arrestarlo. L’immagine si blocca sul suo calcio volante, mentre in sottofondo si sentono i colpi dei fucili.

– Su Rai5, alle 21.15 il film commedia “Potiche – La bella statuina”, con Catherine Deneuve. 1977, Sainte-Gudule, Francia settentrionale. Robert Pujol, ricco industriale, dirige con pugno di ferro la sua fabbrica di ombrelli, mostrandosi dispotico anche con i figli e con Suzanne, la "moglie-trofeo", sottomessa e costretta alla vita domestica. Quando gli operai entrano in sciopero e sequestrano Robert, Suzanne lo sostituisce alla guida della fabbrica. A sorpresa, la donna rivela una gran competenza e capacità d’azione. Ma Robert torna dal suo viaggio di riposo in forma smagliante e tutto si complica…

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il talent “Hell’s kitchen Italia”, cooking-show con lo chef Carlo Cracco. Nel programma, due squadre di aspiranti chef, equamente divisi tra uomini e donne, si sfidano con prove di cucina e di servizio al tavolo presso il ristorante “Hell’s Kitchen”, supervisionati e giudicati dallo chef Carlo Cracco. I concorrenti presentano allo chef il loro piatto migliore, nel tentativo di mettere in mostra le loro doti. In ogni puntata, nella prima parte avviene una prova ricompensa tra le due squadre. Nella fase finale i colori delle due giacche spariscono, per far posto alle ambite giacche nere, e le sfide diventano individuali. Chi vince queste sfide (che possono avvenire anche in esterna) viene premiato con un’attività particolarmente divertente o rilassante. I perdenti, invece, rimangono ad “Hell’s Kitchen” o in un luogo esterno a scontare una punizione, consistente in lavori duri e faticosi. Il risultato di tali prove, tuttavia, non ha alcuna influenza su quello che sarà il giudizio finale della puntata. Nella seconda parte della puntata, i concorrenti devono cucinare i piatti per i clienti del ristorante (circa 70 nella quale metà vengono serviti dai blu e l’altra metà dai rossi) e Cracco con i suoi chef controlla la loro qualità. In base al lavoro svolto, Carlo Cracco decide quali delle due squadre è stata la peggiore o le due squadre saranno perdenti. Tra i suoi componenti, viene scelto il cuoco che, secondo lo chef, si è distinto in maniera positiva rispetto agli altri; a lui spetterà il compito di nominare due compagni di squadra, tra i quali Carlo Cracco sceglierà chi sarà eliminato dal gioco. Tuttavia, può anche capitare che Cracco decida di non tener conto di queste nomination al momento dell’eliminazione; può accadere che lo chef elimini concorrenti che non sono stati nominati (anche se appartenevano alla squadra vincitrice), in virtù del loro scarso rendimento o di comportamenti poco corretti. Allo stesso modo, i concorrenti possono essere eliminati direttamente durante il servizio serale, mentre in altri casi nessuno viene eliminato. Infatti, una differenza di Hell’s Kitchen rispetto alla maggior parte dei reality show consiste nel fatto che i concorrenti non vengono giudicati da un pubblico, un televoto, una giuria o altre forme di punteggio: qualsiasi decisione riguardo alla loro prosecuzione nella gara spetta al solo Cracco. Lo chef dirige la cucina con l’aiuto di due sous-chef: Omar Allievi e Entiana Osmenzeza, i quali coordinano il lavoro delle due squadre di apprendisti, mentre la gestione nel rapporto con i clienti viene occupata dal maître Luca Cinacchi.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Amore con interessi”, con Michael Fox e Udo Kier. Il protagonista, Doug Ireland è l’uomo dei miracoli! E’ un gioco da ragazzi avere due poltronissime per lo spettacolo più applaudito ed "esaurito" di Broadway e fare atterrare un elicottero sul letto per consentire al cliente di arrivare in tempo ad un appuntamento improrogabile … Doug rende possibile anche l’impossibile. Gli basta alzare il telefono e si spalancano le porte dei ristoranti più esclusivi e nello Yankee Stadium, ancorché vuoto, risuona la voce di colui che ha sempre sognato di cantarvi l’inno nazionale! Doug è il portiere del "Bradbury", uno degli alberghi più esclusivi di New York. Se avete un desiderio da esaudire, non temete: basta dirglielo! Ma anche lui ha un sogno nel cassetto: costruire un hotel di lusso tutto suo. Lasciandosi alle spalle l’atmosfera dorata dell’hotel e i mille capricci dei suoi ricchi clienti che si affanna ad esaudire, ogni sera Doug torna alla grigia realtà di un monolocale, dove l’unico miracolo è quello di far quadrare il misero bilancio davanti alla cena comprata alla rosticceria cinese sotto casa. Finalmente un giorno la fortuna sembra sorridergli: incontra un facoltoso uomo d’affari disposto ad anticipare i soldi in cambio di un piacere. Tutto sembra procedere per il meglio, ma ben presto tra lui e il denaro tanto inseguito si frappongono sentimenti inaspettati e Doug si deve decidere se preferire l’amore o i soldi.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “La signora in rosso”, con Gene Wilder, Charles Grodin e Kelly Le Brock. Il protagonista, Teddy Pierce è il tranquillo impiegato di un ufficio pubblicitario di San Francisco, padre e marito felice. Ma un giorno vede per strada una bellissima ragazza vestita di rosso e proprio nel momento in cui un soffio di vento le alza le gonne. Teddy perde la testa, tanto più che il caso gli riavvicina la sconosciuta; infatti, nella stessa mattina, la vede in una stanza adiacente al suo ufficio. Teddy non sa resistere alla tentazione e le telefona per invitarla a cena, ma non si accorge di parlare con una collega d’ufficio, l’appassionata quanto bruttina Miss Milner. Teddy, tornando a casa, comincia però a sentirsi in colpa e non va all’appuntamento. Miss Milner è naturalmente offesa a morte (forse, dato il suo fisico arcigno, quello era il suo primo appuntamento!) e nei giorni seguenti si vendica di Teddy con degli sgarbi e dei dispetti che egli, stupitissimo, non riesce naturalmente a spiegarsi. Qualche tempo dopo, Teddy incontra al galoppatoio la bella in rosso e un nuovo appuntamento viene fissato.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il film drammatico “Bakhita”, con Ditta Teresa Acerbis. La protagonista, Bakhita, rapita da mercanti di schiavi e venduta a un generale turco, trascorre dieci anni tra torture e umiliazioni. Un commerciante italiano la salva portandola in Veneto.

– Su RaiSport1, alle 20.30 “Sci Alpino: Coppa del Mondo 2014/15 – Slalom Speciale Femminile (2a manche)”.

– Su RaiSport2, alle 21 “Pallavolo Maschile: Campionato Italiano Serie A2”.

– Su Iris, alle 21 il film western “Il texano dagli occhi di ghiaccio”, di Clint Eastwood, con Clint Eastwood, Chif Dan George e John Vernon. È da poco terminata la Guerra di Secessione americana e Josey Wales, dopo aver combattuto contro i nordisti, decide di ritirarsi a vita tranquilla nella sua fattoria con la moglie e il figlio. Ma la tranquillità dura poco. Josey vede massacrare la sua famiglia e bruciare la sua casa ad opera del capitano nordista Randolph Terril e la sua banda. Si unisce a una compagnia di cui fanno parte un vecchio indiano, una sqaw e un’anziana vedova con la figlia Laura e comincia la sua battaglia contro cacciatori di taglie, nordisti e banditi, spinto anche dal forte desiderio di vendetta.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Le Iene presentano Scherzi a parte”, condotto da Paolo Bonolis. Torna, in una nuova versione in sole due puntate, il programma dedicato agli scherzi organizzati ai danni di personaggi famosi e, stavolta, anche di gente comune. Alla conduzione di questa edizione c’è Paolo Bonolis, che si avvale della complicità delle Iene. Al termine di ogni scherzo la vittima farà la sua apparizione in studio per raccontare le emozioni vissute durante le riprese.

– Su Top Crime, alle 21.10 il film poliziesco “Wallander – L’eredità”, con Krister Henriksson. Il protagonista, Manfred, il padrone della ditta di vini Brada che aveva una relazione con una sua dipendente di nome Anna, viene assassinato. Successivamente il marito di Anna, Jan, viene trovato impiccato. Poi vengono uccisi uno psicologo, che aveva assistito alcuni operai licenziati dalla Brada e prima ancora aveva lavorato in una clinica psichiatrica e un ex dipendente di quella clinica, con lo stesso modus operandi adottato per Manfred. Beatrice, ricoverata per ben quindici anni in quella clinica, è in realtà la sorella minore di Claire Stjarne, ovvero la moglie di Manfred. Toccherà al commissario Wallander far luce sugli intricati omicidi e capirne il perché.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Abito da sposa cercasi”. I sogni, i desideri, l’ansia, la frenesia e i capricci delle future spose più esigenti d’America. Cosa si nasconde dietro le vetrine di Kleinfeld Bridal, il negozio di abiti da sposa più grande al mondo, nel cuore di Manhattan? Questo elegantissimo atelier segue la “promessa sposa” in ogni fase del lungo e stressante percorso, a partire dalla scelta del modello più adatto, alle varie prove seguite da eventuali modifiche e personalizzazioni, per finire con la consegna, puntuale ed impeccabile, nel giorno del fatidico “sì”. I problemi non sono pochi, a partire dai parenti e amici che accompagnano la futura sposa, che spesso rendono molto difficile la decisione finale. Gli impeccabili commessi si destreggiano tra mille problemi e insicurezze e tra i camerini del Kleinfeld Bridal si consumano anche drammi personali, esplodono tensioni e spesso gli appuntamenti di prova dell’abito si trasformano in vere e proprie terapia di coppia.

– Su RaiStoria, alle 21.30 va in onda lo speciale “Italiani”, dedicato a “Giovanni XXIII”, condotto da Paolo Mieli. Una vita da diplomatico durante tutto il Novecento, operando per la pace sui piccoli e grandi scenari del mondo. A 50 anni dalla morte di Papa Giovanni XXIII, Rai Storia ripercorre la vita di Monsignore Angelo Roncalli durante la sua attività in Bulgaria, Turchia, Grecia e Francia contestualizzandone l’azione internazionale. Angelo Roncalli, oggi Santo per la Chiesa cattolica, è stato un uomo dell’incontro e un diplomatico alla ricerca della pace. “Era un Papa anziano – spiega Paolo Mieli in apertura – si pensava un Papa di transizione invece impresse nella Chiesa una svolta davvero rivoluzionaria. Dimostrò una capacità rara di dialogare con popoli che avevano altre religioni, con Paesi ostici per un missionario cattolico. La capacità – continua – di costruire una comunità laddove sembrava quasi impossibile. Sarà il Papa della sorpresa”. Giovanni XXIII è stato Papa per meno di cinque anni, questo pontificato breve e di transizione – come lo avevano pensato i cardinali elettori nel conclave del 1958 – rappresenta però uno spartiacque nella storia della Chiesa. Il profilo diplomatico della sua azione, soprattutto per quanto riguarda la questione comunista e la Guerra Fredda, ha un significato particolare per l’incisività che lo ha caratterizzato e perché si fonda su una storia personale di “diplomazia pastorale” e di cultura dell’incontro. Il documentario è costruito sulla base di spunti biografici inediti suggeriti in momenti diversi da Don Ezio Bolis, Direttore della Fondazione Papa Giovanni XXIII, dal Cardinale Loris Francesco Capovilla, suo segretario personale , dallo studioso Marco Roncalli, pronipote di Papa Giovanni XXIII e dal Cardinal Paul Poupard, testimone di quei momenti. Dopo brevi cenni ai primi, importanti passi del ministero pastorale di Roncalli a fianco del vescovo di Bergamo Monsignor Radini Tedeschi, il filmato passa in rassegna la vita di San Giovanni XXIII concentrandosi su alcuni dei decenni più drammatici e ricchi di avvenimenti nella storia moderna della Chiesa , d’Italia e del mondo. L’ampio materiale è opportunamente corredato da immagini, fotografie e spezzoni cinematografici provenienti dallo archivio della Fondazione Giovanni XXIII. Il tutto è letto anche attraverso i contributi video delle Teche Rai.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Superhero – Il più dotato fra i supereroi”, con Drake Bell e Sara Paxton. Il protagonista, Rick Ricker è un liceale un po’ sfigato. Ma dopo esser stato morso da una libellula mutante si accorge di aver sviluppato dei superpoteri, tra cui una forza incredibile ed una pelle corazzata. Decide quindi di diventare un supereroe, assumendo l’identità segreta de “La libellula”. A contrastarlo, il perfido Lou Landers, che dopo un incidente avvenuto durante un esperimento si è trasformato nel terribile Clessidra, con il potere di rubare la forza vitale ai suoi nemici…

– Su Dmax, alle 21.10 “Ed Stafford: duro a morire”. Completamente solo, senza aiuto, cibo, casa, senza vestiti o mezzi di sostentamento, l’avventuriero Ed Stafford viene abbandonato “nudo e crudo” su una remota isola deserta. Il programma segue la sua avventura estrema, che lo vede impegnato a sopravvivere.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.