BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 12 gennaio Torna “Scherzi a parte” con Bonolis e Le Iene

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda “Le Iene presentano Scherzi a parte”, condotto da Paolo Bonolis. La storica trasmissione Mediaset torna con una versione rinnovata in due puntate. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la prima puntata della fiction “Ragion di Stato” su RaiUno e “il reality “Boss in incognito” su RaiDue. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata in tv, va in onda “Le Iene presentano Scherzi a parte”, condotto da Paolo Bonolis. La storica trasmissione Mediaset torna con una versione rinnovata in due puntate.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la prima puntata della fiction “Ragion di Stato” su RaiUno e “il reality “Boss in incognito” su RaiDue. Da segnalare, infine, la replica dello speciale “Ulisse – Il piacere della scoperta” dedicato a “I segreti del Quirinale” su RaiTre, i talk-show “Quinta colonna” su Rete4 “ Piazzapulita” su La7, i film commedia “Lady Henderson presenta” su La7D e “Vicky Cristina Barcelona” su La5 (canale 30), il film thriller “Shooter” su Italia1 e il film d’azione “Underworld – La ribellione dei Lycans” su Cielo (canale 26).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la prima delle due puntate della fiction “Ragion di Stato”, con Luca Argentero, Saadet Aksoy, Oliver Loustau, Giorgio Colangeli, Anna Foglietta, Andrea Tidona e Ninni Bruschetta. In Afghanistan i talebani organizzano continui attentati. Il colonnello dei servizi segreti italiani Fontana (Andrea Tidona) e il capitano Rosso (Luca Argentero) trattano una tregua, ma in un’imboscata Fontana viene catturato. Rientrato in Italia, Rosso, insieme all’analista Stella (Anna Foglietta); elabora un piano per liberare Fontana: sfrutteranno la mediazione di un “signore della guerra” libanese, Rashid (Oliver Loustau). Rosso resta in Italia, per occuparsi della protezione di Rania (Saadet Aksoy), la moglie di Rashid, che è a Roma per fare curare la figlia malata. E subito tra Rania e Rosso nasce un sentimento molto stretto e profondo.

– Su RaiDue, alle 21.10 il reality “Boss in incognito”, condotto da Costantino della Gherardesca. Il programma, in cui ogni settimana un imprenditore assume in incognito le sembianze di un dipendente della propria società e lavora al suo interno per capire punti di forza e di debolezza dell’azienda, questa sera vede protagonista Sandro Ferrone, che gestisce un’impresa attiva nel campo dell’abbigliamento e della moda, nata nel dopoguerra approfittando del boom economico e divenuta una S.p.a durante gli anni ’90, un importante marchio nel mondo della moda e nel panorama del fast fashion made in Italy. Con oltre 2 milioni di capi venduti la sua azienda vanta un fatturato di circa 30 milioni di euro l’anno, dispone di circa 90 dipendenti diretti, conta 100 punti vendita in franchising ed è presente in oltre 500 negozi multimarca, in Italia e in 25 Paesi all’estero. La filosofia del suo marchio si ispira alla grande distribuzione, le collezioni si trasformano continuamente con l’andare avanti della stagione, tutto viene fatto in presa diretta con il mercato e c’è una produzione studiata anche durante i saldi. Si tratta di “un sistema pronto moda, tutto in velocità, con i tempi ravvicinati rispetto alle esigenze del mercato, per assecondare ogni giorno i gusti e le tendenze delle donne italiane”, spiega Ferrone, che non è preoccupato dalle crisi economiche. Il suo segreto è: “utili bassi e il guadagno deriverà dall’intensità della produzione e dal lavoro svolto con passione”, al quale, attualmente, lui stesso dedica sei giorni su sette. Ecco i ruoli che dovrà assumere Sandro Ferrone nel corso della puntata: in primis, sarà un fattorino addetto alle consegne, poi vestirà anche i panni di un commesso, di un rappresentante all’interno di una show-room e si troverà anche a tagliare e disegnare gli abiti che lui stesso vende. Infine, dovrà anche trascorrere una giornata accanto ad una modellista. Come se la caverà Ferrone?

– Su RaiTre, alle 21.05 documenti “Ulisse – Il piacere della scoperta”. Andrà in onda la puntata intitolata “Il Quirinale”. Alberto Angela ripropone una puntata della passata edizione del suo programma dedicata al palazzo presidenziale del Quirinale. Qual è la sua storia? Chi vi ha abitato? Come vive oggi il Presidente della Repubblica nel palazzo presidenziale che lo ospita? Quante persone vi lavorano? Un viaggio dietro le quinte di una delle istituzioni storiche del nostro Paese.

– Su Rete4, alle 21.15 torna il programma di attualità “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio. Al centro del dibattito di questa puntata ci saranno temi come la disoccupazione, l’assenteismo e l’allarme terrorismo. La trasmissione sarà introdotto da un faccia a faccia tra Giorgia Meloni e il conduttore. A seguire, il talk politico accende i riflettori sull’assenteismo dopo le polemiche sul lavoro dei vigili a Capodanno a Roma, i preoccupanti dati di disoccupazione soprattutto tra i giovani nel nostro Paese e l’allarme terrorismo in Europa. Nel corso della puntata, Del Debbio dà quindi voce a politici, opinionisti e persone comuni, questa settimana dalle piazze di Roma e Milano. In studio, a dibattere i temi della serata sono presenti Renata Polverini (Forza Italia), Paola De Micheli (Partito Democratico), Micaela Biancofiore (Forza Italia), Claudia Terzi (Lega Nord), Vittorio Agnoletto (Partito Democratico), Romolo Bonarota (Sindacato Unitario Polizia Locale) e il Direttore del Tg4 Mario Giordano.

– Su Canale5, alle 21.10 la prima delle due puntate del varietà “Le Iene presentano Scherzi a parte”, condotto da Paolo Bonolis, che si avvale della complicità delle Iene. Lo storico programma Mediaset torna in una nuova veste in sole due puntate, è stato completamente rivoluzionato e presenterà una novità assoluta: invece che nella loro versione tagliata ogni singolo scherzo verrà mostrato interamente, inclusi gli imprevisti incontrati durante il percorso. I telespettatori vedranno, per la prima volta, tutte le fasi della realizzazione degli scherzi: ideazione, accordi con i complici, sopralluoghi, attrezzature impiegate. Le vittime sono state osservate per giorni o addirittura per mesi. La sceneggiatura di ogni scherzo è cucita alla perfezione sulle loro peculiarità: debolezze, lati del carattere, abitudini. Tra le vittime della prima puntata Amadeus e Paolo Brosio. Anche lo studio e la conduzione rappresentano una grande novità. Paolo Bonolis, narratore del programma, più che conduttore, introdurrà ogni scherzo con un monologo, intervenendo per spiegare o anticipare quel che sta per accadere e, infine, accoglierà la vittima in studio che racconteranno le emozioni vissute durante le riprese. Da annotare , inoltre, che gli scherzi non vedranno protagonisti solamente personaggi famosi, ma stavolta anche gente comune.

– Su Italia1, alle 21.10 il film thriller “Shooter”, con Mark Wahlberg e Michael Pena. Il protagonista, Bob Lee Swagger è un uomo amareggiato, che ha lasciato per sempre il suo lavoro nei Marines, dopo aver subito un terribile tradimento. Bob, che si è ritirato a vivere in una remota località di montagna, viene avvicinato dal Colonnello Isaac Johnson, ormai in pensione, il quale gli comunica che il paese ha un disperato bisogno di lui. Johnson gli rivela infatti che qualcuno sta organizzando un attentato contro il Presidente degli Stati Uniti e che solo la sua abilità ed esperienza nel campo della balistica, potrebbero riuscire a sventarlo. Swagger, con riluttanza, accetta, per un’ultima volta, di servire il suo paese, ma ciò che non sa è che l’intera missione è una montatura, frutto di una congiura governativa. Quando Swagger si rende conto di essere stato raggirato, è ormai troppo tardi. Improvvisamente i giornali parlano di lui come il potenziale assassino del Presidente.

– Su La7, alle 21.10 torna il talk-show “Piazzapulita”, condotto da Corrado Formigli. La trasmissione, che questa sera è intitolata “Allons enfants”, è incentrata sui drammatici avvenimenti che nei giorni scorsi hanno scosso la Francia e sull’allarme terrorismo. Gli ospiti in studio saranno: il sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega ai servizi segreti Marco Minniti, Lucia Annunziata (direttore Huffington Post), Carlo Freccero (esperto di comunicazione), Daniela Santanchè (Forza Italia), Khalid Chaouki (Partito Democratico), Pierluigi Battista (Corriere della Sera) e Nacéra Benali (corrispondente El Watan).

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Lady Henderson presenta”, con Judi Dench, Bob Hoskins, Kelly Reilly e Thelma Barlow. Ispirato ad una storia vera ambientata a Londra alla fine degli anni 30, il film racconta la storia del Windmill Theatre, della proprietaria del teatro Laura Henderson e del suo manager Vivian Van Damm. Questa bizzarra coppia di impresari teatrali passò alla storia per avere mostrato nudi femminili al pubblico inglese quando la nazione era in guerra, e una simile iniziativa poteva ancora creare scandalo. In realtà furono ricordati per avere regalato inaspettati momenti di gioia alla città di Londra, in un momento in cui il morale della popolazione era seriamente provato dai ripetuti bombardamenti. Oggi, dalle ceneri dello storico Windmill Theatre è nato un locale di lap-dance.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Piovuta dal cielo”, con Sandra Bullock e Ben Affleck. Da New York Ben si prepara a rientrare a Savannah dove, pochi giorni dopo, si sposerà con Bridget. Ben si adatta a prendere l’aereo, che non ama molto: e infatti proprio alla partenza l’apparecchio sbanda e finisce fuori pista. Nel panico generale, Ben salva la vita a Sarah, che era sua vicina di posto. I due decidono di usare allora la macchina. Non trovandosene alcuna a noleggio, accettano il passaggio di un tizio che, poco dopo, viene fermato e arrestato per possesso di droga. Scelgono allora il treno ma salgono sui vagoni sbagliati, scendono e si dirigono verso la stazione degli autobus. Rimasti senza soldi dopo il furto del portafogli di lei, Ben si finge dottore e insieme salgono su un pullman di anziani diretti a Miami. Intanto a Savannah a casa di Bridget, comincia a serpeggiare un certo nervosismo. Bridget è molto tesa, e un suo vecchio amico del liceo le sta addosso per consolarla. Ben e Sarah passano la notte insieme in un motel, poi vengono smascherati e scappano. Per fare qualche soldo, entrano in un locale, dove proprio lui, invece di lei, si esibisce in uno strip. Ripartono in macchina e, quando finalmente arrivano, lui è deciso a rinunciare al matrimonio. Ma poi incontra di nuovo Bridget, entrambi sentono di essere sempre molto innamorati l’uno dell’altro, e partono insieme per andarsi a sposare alle Hawaii. Sarah nel frattempo torna a casa dove il figlioletto le apre la porta, finalmente disposto ad accogliere la madre.

– Su Rai4, alle 21.10 il film d’azione “Elephant white”, con Djimon Hounsou e Kevin Bacon. Il mercenario Curtie Church (Djimon Hounsou) riceve l’incarico di sterminare una nota gang thailandese dedita ai traffici sessuali da un padre la cui figlia è stata rapita. Con l’aiuto di uno spietato e misterioso trafficante d’armi (Kevin Bacon), Church riesce a rintracciare i suoi obiettivi ma ben presto si rende conto di essere finito al centro di una guerra che contrappone il mondo violento della gang a quello fatto di menzogne dell’uomo che lo ha assunto.

– Su Rai5, alle 21.20 la fiction “Orlando furioso”, con Massimo Foschi. Rai Cultura presenta la versione televisiva di Luca Ronconi dell’ “Orlando furioso”, in onda questa sera su Rai5. Nel 1975 Luca Ronconi, in collaborazione con Edoardo Sanguineti, realizzò per la Rai l’adattamento televisivo dell’ “Orlando Furioso” di Ludovico Ariosto, ispirandosi allo spettacolo da lui stesso diretto e presentato al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 1969. Rai Cultura lo trasmette su Rai5 in due lunedì consecutivi: il 12 e il 19 gennaio alle 21.15. La versione televisiva restituisce tutta la vena fantastica del poema di Ariosto. Gli effetti scenici sono creati con macchine teatrali, carrelli invisibili, sorprese scenotecniche, come in uno spettacolo di corte del Cinquecento, grazie alla preziosa scenografia di Pierluigi Pizzi e a ingegnose invenzioni come l’allagamento dei sotterranei del palazzo, che alludono allo spazio del mare. La fotografia è curata da Vittorio Storaro e Arturo Zavattini. Tra i moltissimi attori una giovanissima Ottavia Piccolo (Angelica), la straordinaria Mariangela Melato (Olimpia), Edmonda Aldini (Bradamante), Michele Placido (Agramante), e Massimo Foschi nel ruolo di Orlando. Le riprese, tutte girate in interni, furono realizzate in saloni, scale, soffitte e cortili del Palazzo Farnese di Caprarola, nelle Terme di Caracalla, nella chiesa di Santa Maria in Cosmedin di Roma, nel Teatro Farnese e nel Palazzo della Pilotta di Parma.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione “Underworld – La ribellione dei Lycans”, con Rhona Mitra e Michael Sheen. Il film è il terzo episodio della serie di Underworld, ed è un prequel dei due film che lo hanno preceduto. Racconta le origini della guerra centenaria tra gli aristocratici vampiri e le creature che un tempo erano loro schive, i Licani. Centinaia di anni fa un giovane licano di nome Lucian (Michael Sheen) divenne il leader di una rivolta contro Viktor (Bill Nighy), il re dei vampiri che aveva ridotto in schiavitù i lupi mannari. Ad affiancare Lucian in questa sua lotta per la libertà c’è la sua amante segreta, l’affascinante Sonja (Rhona Mitra).

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Vicky Cristina Barcelona”, di Woody Allen, con Javier Bardem e Penelope Cruz. Le protagoniste, Vicky (Rebecca Hall) e Cristina (Scarlett Johansson) sono grandi amiche ma ciononostante hanno un approccio totalmente diverso verso l‘amore. Vicky è una ragazza molto posata ed è fidanzata con un ragazzo molto rispettabile. Cristina invece è sessualmente ed emotivamente disinibita ed è alla continua ricerca della passione travolgente che la faccia camminare a due metri da terra. Quando Judy (Patricia Clarkson) e Mark (Kevin Dunn), lontani parenti di Vicky, invitano le due ragazze a trascorrere un‘estate a Barcellona, le due accettano di buon grado per motivi diametralmente opposti: Vicky desidera trascorrere gli ultimi mesi da ―single‖ facendo delle ricerche per il suo Master mentre Cristina vuole cambiare aria e allontanarsi per un po‘ dall‘ultimo disastro sentimentale. Una sera, mentre si trova in un galleria d‘arte, Cristina, – tanto per cambiare – incrocia lo sguardo con l‘uomo più intenso e provocante della sala, Juan Antonio (Javier Bardem), un fascinoso pittore. Cristina è ulteriormente attratta da lui quando Judy le sussurra all‘orecchio che Juan Antonio ha avuto una relazione talmente torrida con la sua ex-moglie Maria Elena (Penélope Cruz) che hanno tentato di ammazzarsi a vicenda. Più tardi quella sera, quando Vicky e Cristina stanno cenando, Juan Antonio si avvicina al loro tavolo con un‘audace proposta: le invita a trascorrere con lui il fine settimana nella cittadina di Oviedo, dove potranno visitare le bellezze del luogo, bere dell‘ottimo vino fino a fare l‘amore tutti insieme. Vicky reagisce scandalizzata alla proposta mentre Cristina è letteralmente rapita dalla franchezza e dal carisma dell‘uomo e convince Vicky ad accompagnarla.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film western “Tom Horn”, con Steve McQueen. Nel 1901 gli allevatori del Wyoming, uniti in associazione, decidono di assoldare un pistolero per difendere il loro bestiame dai numerosi ladri in circolazione. Si rivolgono allora a Tom Horn, efficiente e implacabile, che nel giro di due anni fa piazza pulita. Divenuto amico della maestra Glendolene Kimmel, suscita anche per questo la gelosia di Joe Belle, sceriffo federale. Risolto il problema, dall’altra parte, gli allevatori non contenti di averlo licenziato si schierano contro Tom dopo la dubbia uccisione di un pastore. Stanco e deluso, abbandonato anche dalla maestra, Tom viene condannato a morte in un processo-farsa ed impiccato.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del telefilm “Crossing lines”. Un’unità speciale anti-crimine internazionale, i cui membri provengono dalle forze di polizia di varie parti del mondo, agisce per contrastare la dilagante criminalità che si sta sviluppando in Europa.

– Su RaiSport1, alle 19.50 “Basket: Campionato Italiano Serie A Beko 2014/15 15a giornata Giorgio Tesi Group Pistoia-EA7 Emporio Armani Milano”.

– Su RaiSport2, alle 21 “Sci Alpino: Coppa del Mondo 2014/15 – Slalom Speciale Maschile (2a manche)”.

– Su Iris, alle 21 il film thriller “Il rapporto Pelican”, con Julia Roberts e Denzel Washington. In una stanza d’albergo di Washington, Darby Shaw aspetta. C’è una sola certezza nella sua vita: quella di essere viva. Ha assistito a un omicidio, il secondo nel giro di una settimana. Per giorni ha trovato rifugio nelle strade del Quartiere Francese di New Orleans, ma Darby sente che gli assassini le stanno col fiato addosso. La donna ha deciso di fidarsi di uno sconosciuto, Gray Grantham, un reporter. Darby rivelerà al reporter le ipotesi avanzate nel suo rapporto sugli attentati ai giudici della corte Suprema, sul personaggio che tira le fila di questa vicenda e sulle coperture di cui gode negli alti ranghi governativi. Darby spera che Grantham si renda conto che non si tratta di uno scherzo. E forse, può darsi che entrambi riusciranno a sopravvivere.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Brignano la O”. Lo spettacolo teatrale di Enrico Brignano ripercorre la produzione artistica dei primi anni 2000 del comico, dal racconto a puntate del matrimonio al pezzo sui dialetti, fino a cimentarsi in numeri da storia del varietà e sketch scritti dal comico quando era agli esordi. Monologhi sperimentati, perfezionati, cresciuti sui palcoscenici di tutta Italia che hanno decretato il successo di un vero "mattatore".

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Covert affairs”, con Piper Perabo e Christopher Gorham. Washington. Annie Walker è una giovane ragazza che, per cercare di dimenticare una scottante delusione amorosa, decide di arruolarsi nella Cia. Un mese prima della fine del suo addestramento, quando è ancora una recluta inesperta ed impreparata sotto molti punti di vista, viene sorprendentemente promossa ad agente operativo sul campo. I suoi superiori motivano questa scelta per via della sua perfetta padronanza con le lingue straniere, ma in realtà la sua promozione è dovuta esclusivamente al fatto che conosce molto bene un pericoloso ricercato a cui l’agenzia sta dando la caccia: Ben Mercer, il suo ex fidanzato, proprio l’uomo che, lasciandola, è stato la causa scatenante che l’ha spinta ad entrare nell’agenzia, e di cui la ragazza ignora il lato criminale. Annie viene tenuta all’oscuro di ciò dai suoi nuovi capi Joan ed Arthur Campbell, i quali contano di "sfruttare" Annie a sua insaputa per arrivare a Ben. Per aiutarla nella sua nuova vita da spia, l’agenzia le affianca Auggie Anderson, un agente che ha perso l’uso della vista in missione, il quale fa da guida ad Annie in un mondo dove è guardata con diffidenza, e dove deve ancora dimostrare le sue qualità.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Malattie misteriose”. Il programma segue le indagini di specialisti sui disturbi più insoliti che ogni anno, a nostra insaputa, affliggono milioni di persone: patologie talmente particolari e insolite che spesso spingono i medici a mettere in discussione la salute mentale dei pazienti. Il mistero, alla fine, viene sempre risolto.

– Su RaiStoria, alle 21.30 “Donne Straordinarie Coco Chanel”. Il documentario è incentrato su una delle più grandi stiliste di tutti i tempi, Gabrielle Bonheur Chanel, in arte Coco (1883 – 1971), creatrice della più famosa casa di moda del XX Secolo, Maison Chanel. Nata in una famiglia povera di mercanti ed abbandonata all’età di dodici anni in un orfanotrofio, Gabrielle Chanel riesce negli anni ad emanciparsi dalla condizione di indigenza nella quale cresce affermandosi come giovane stilista di talento. Il soprannome “Coco” le verrà attribuito dal pubblico del caffè-teatro della cittadina di Moulin, dove Gabrielle, appena diciottenne, si diletta esibendosi nella canzone “Qui qu’a vu Coco”. Ambiziosa, anticonformista e tenace, rivoluziona un mestiere che ai tempi era esclusivamente in mano agli uomini. “La moda – diceva Coco – è diventata una farsa, gli stilisti hanno dimenticato che dietro a quei vestiti ci sono delle donne”. E proprio per le donne dell’epoca, costrette in bustini troppo stretti e cappelli eccessivi, crea uno stile di abbigliamento nuovo, semplice ma elegante, che cambia per sempre il guardaroba femminile. Coco incoraggia le donne a vestirsi comode, in linea con il proprio temperamento, incoraggiandole a stare bene per se stesse più che per piacere agli uomini. “Vesti male e si ricorderanno il vestito, vesti bene e si ricorderanno la donna”. Affascinante e determinata, Coco si fa notare da uomini facoltosi che l’aiuteranno a coltivare il proprio talento, assecondandone i desideri e favorendola economicamente. Dalla sua prima boutique di cappelli a Parigi, al civico 21 di Rue Cambon, Coco cresce creando, anno dopo anno, un vero e proprio impero, lasciando in eredità un fascino che perdura ancora oggi nella sua Maison Chanel, una tra le più grandi case di moda internazionali.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Grimm”. Il protagonista, Nick Burkhardt è un detective della omicidi di Portland con una particolare abilità: vedere il lato oscuro, le "bestie selvagge", che si nascondono nelle persone che lo circondano. La sua vita cambia improvvisamente dopo l’incontro con sua zia Marie, che gli rivela di essere l’ultimo discendente di una famiglia di cacciatori chiamati col nome "Grimm", che combattono una famiglia di creature soprannaturali noti come Wesen, per difendere il genere umano. Dopo aver indagato sul suo passato, Nick si rende conto di dover seguire il proprio destino. I Wesen sono quasi sempre uomini bestia tranne rare e potenti eccezioni e non tutti sono aggressivi nei confronti degli esseri umani.

– Su Dmax, alle 21.10 “David Blaine: magia o realtà?”, la trasmissione che vede protagonista il maestro dell’illusione David Blaine. Il programma segue l’illusionista che con la sua avvincente magia “inganna” le celebrità, tra cui Jamie Foxx, Bryan Cranston, Kanye West, Ricky Gervais e Katy Perry. Inoltre, viaggia intorno al mondo per sorprendere le persone con magie impensabili, mai viste prima d’ora. Blaine arriverà nel Ninth Ward a New Orleans, una delle zone più colpite dall’uragano Katrina, dove cambierà la sorte di alcune persone. Tornato a New York City, gli spettatori lo vedranno cimentarsi in alcune magie per alcuni suoi amici, tra cui Orlando Bloom, John Mayer e i giocatori di una delle squadre più forti del football americano: i New York Giants.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.