BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bucava le gomme delle auto in sosta: arrestato 74enne

L'operazione nel messinese. I fermati sono M.G.F., 74enne residente a Bergamo, da alcuni mesi rientrato in Sicilia e S.C.M., 41enne da sempre residente a Santa Teresa di Riva e già noto alle Forze dell’ordine. L’accusa è di concorso in danneggiamento plurimo aggravato.

Più informazioni su

I Carabinieri della Stazione di Santa Teresa di Riva (Messina) e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Taormina hanno denunciato due autori di decine di danneggiamenti di autovetture avvenuti nelle scorse settimane nei territori di Santa Teresa di Riva e Furci Siculo.

Si tratta del M.G.F., messinese di 74 anni, residente a Bergamo, da alcuni mesi rientrato in Sicilia e S.C.M., 41enne da sempre residente a Santa Teresa di Riva e già noto alle Forze dell’ordine. L’accusa è di concorso in danneggiamento plurimo aggravato.

Si è conclusa nella notte tra sabato e domenica scorsa l’attività criminale di due uomini che da mesi ormai avevano creato scompiglio nella popolazione di Santa Teresa di Riva e Furci Siculo. Specializzati in danneggiamenti di autovetture, i due avevano messo a segno una lunga serie di reati. I malfattori, a qualsiasi ora del giorno e della notte, armati di punteruoli o forbici, avevano forato le gomme di autovetture. Per individuare i due malviventi, nei primi giorni dell’anno i Carabinieri della Stazione hanno avviato una articolata attività investigativa.

Nella serata del 10 gennaio i Carabinieri della Stazione di Santa Teresa, a fronte di questa nuova pista, hanno individuato i soggetti mentre erano a spasso nelle vie di Santa Teresa e li hanno fermati. Il 74enne nella circostanza ha cercato di disfarsi degli strumenti del mestiere: due punteruoli ed un paio di forbici che sono stati subito recuperati e posti sotto sequestro. I due non hanno fornito valide motivazioni ai loro comportamenti criminali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.