BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Zappacosta è super Ma il duo Pinilla-Denis è già dietro la lavagna

L'esterno laziale gioca un'altra grande prova, ma non basta: davanti la nuova coppia non riesce mai a rendersi pericolosa, nonostante un Maxi Moralez in giornata di grazia. Dietro bene Biava e Sportiello. Tra i bocciati anche capitan Bellini.

Più informazioni su

Sportiello 6.5: nel primo tempo salva da campione su Schelotto, nella ripresa amministra senza grossi problemi. Imparabile la punizione di Lazarevic.

Bellini 5.5: in due minuti riesce a prendersi due cartellini gialli, lasciando i suoi in inferiorità numerica in un momento delicato e importante della partita. Probabilmente troppo severa la decisione dell’arbitro in occasione della seconda ammonizione (c’era anche un fuorigioco di Pellissier al momento del passaggio di Paloschi), ma uno della sue esperienza non può rischiare così tanto.

Stendardo 6: il colosso campano sorveglia con attenzione la sua zona, dominando sulla palle alte.

Biava 6.5: il ritorno del difensore bergamasco è senza dubbio dei più positivi. Con un paio di interventi stoppa gli attaccanti avversari sul più bello (splendido l’intervento su Paloschi a inizio ripresa), rendendosi anche pericoloso in zona-gol.

Dramé 6: gara carica di significati per il terzino francese di origini senegalesi che affronta per la prima volta i suoi ex compagni. Difende e attacca senza rischiare troppo, e nel finale è costretto a lasciare il campo per un colpo alla mano destra (39′ st Del Grosso S.V.).

Zappacosta 7: altra grande prestazione per l’esterno laziale che oltre al bellissimo gol è una vera e propria spina nel fianco per la difesa avversaria.

Baselli 6: un passo indietro rispetto a Genova, ma comunque una buona prova per il giovane talento bresciano che non sfigura e si rende pure pericoloso in un paio di occasioni (19′ st Cigarini 5.5: uno come lui difficilmente lascia il segno a partita in corso).

Carmona 6: svolge il suo compito senza strafare, rischiando sempre pochissimo.

Maxi Moralez 6.5: nel primo tempo è l’uomo in più dei nerazzurri che dalla sua parte sfondano con continuità. Peccato però che tutti i suoi inviti non vengano mai sfruttati in mezzo all’area, nonostanti la contemporanea presenza di due centravanti veri. Cala vistosamente nella ripresa.

Pinilla 5: corre, lotta, si muove molto, ma non riesce a incidere mai. Il suo debutto in nerazzurro si chiude con un’insufficienza (19′ st Bianchi 5.5: ha quasi mezz’ora per provare a lasciare il segno ma non riesce a entrare in partita).

Denis 5.5: sul suo destro c’è la palla del’1-0 già sul finire del primo tempo ma il Tanque se la fa respingere da Dainelli. Per il resto combina poco, nonostante il tanto movimento sul filo del fuorigioco.

 

Colantuono 5: se la sua nuova Atalanta, quella che dovrebbe aver cambiato passo e mentalità, è questa, possiamo stare ancora freschi. Altra prestazione incolore di una squadra che, oltre a non divertire, ora non riesce neanche più a fare i punti pesanti che questi scontri diretti mettono in palio. Un pareggio così, rimediato in casa, dev’essere più di un semplice campanello d’allarme. L’ennesimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pippo1907

    drame 6 dennis 5,5 ma cosa cavolo vi ha fatto dennis per essere cosi odiato

  2. Scritto da micio

    COLANTUONO 4: uno che alla fine dice che si e’ giocato bene deve mettere un bel paio di occhiali !,

  3. Scritto da vic

    Nell’attribuire il voto a Dramè, si è considerato che non ha fatto in tutta la partita un rinvio o passaggio, che sia andato a buon fine? Solo forza fisica e piedi quadrati.

    1. Scritto da Francesco

      Concordo in toto. come si può assegnare la sufficienza a Dramé? Per non parlare dei cross che mette, inguardabili.

      1. Scritto da ElleA69

        D’accordo con tutti e due. Sto rimpiangendo Brivio… ed è il colmo!