BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salvini: “Anche da noi milioni di persone pronte ad uccidere”

''L'Islam è pericoloso: nel nome dell'Islam ci sono milioni di persone in giro per il mondo e anche sui pianerottoli di casa nostra pronti a sgozzare e a uccidere''. Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, secondo il quale l'Islam ''non è come le altre religioni e non va trattato come le altre religioni''.

Più informazioni su

”L’Islam è pericoloso: nel nome dell’Islam ci sono milioni di persone in giro per il mondo e anche sui pianerottoli di casa nostra pronti a sgozzare e a uccidere”. Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, secondo il quale l’Islam ”non è come le altre religioni e non va trattato come le altre religioni”.  ”Mi fa pena pensare che Renzi sfilerà domani per le strade di Parigi, quando con le sue politiche a favore dell’immigrazione di massa è complice di quello che rischia di succedere domani”, ha detto il segretario della Lega.

Salvini, insieme ai militanti milanesi della Lega e all’europarlamentare Mario Borghezio, ha distribuito copie di vignette di Charlie Ebdo sull’Islam nei pressi del Palasharp, una delle aree in cui la Giunta Pisapia vuole autorizzare l’apertura di una moschea. Un’apertura alla comunità musulmana che però per Salvini è pericolosa e da contrastare, esattamente come le posizioni del governo Renzi. ”L’Islam è un problema – ha detto ai giornalisti – e anche al governo abbiamo ministri che negano che le stragi di Parigi abbiano matrice islamica. Questi sono ministri pericolosi, in Italia abbiamo un governo pericoloso”.

Il segretario della Lega chiede dunque una risposta vigorosa a quella che già nei giorni scorsi ha definito ”una guerra in atto” contro l’occidente. ”Non c’è più tempo – ha sostenuto – per rispondere alla violenza con il buonismo, con l’accoglienza, con la tolleranza. Bisogna rispondere con la forza che la democrazia permette, non con il sangue. Ma non è il momento di cedere”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Padania Celtica

    “Baluba”: se costui si fosse riferito alle condanne di Patelli (e i 200 milioni di lire di Bossi) mi spiega come mai ai tempi la Ln fu subito rivotata? Mi pareva evidente (ma è bene farsi capire anche dagli onagri) che il j’accuse si riferiva alle accuse di belsito&c. di ieri,non al passato remoto. Comunque (repetita juvant) quelle condanne,compreso polpaccio di Bobo, NON furono considerate così determinanti dall’elettorato ai tempi. Sui casi belsitiani le ho già detto sopra

  2. Scritto da Luigi

    Ma Salvini ha un generatore automatico di stupidate? Se ne esce spesso! Cmq Ciccio Salvini, per puntualizzare, immigrato non vuol dire mussulmano… è come dire che i leghisti sono capre… no! ci sono pure gli asini.

    1. Scritto da Padania Celtica

      Che raffinata analisi sociopolitica! Chi sei, Massimo Fini sotto pseudonimo?

  3. Scritto da mario

    “Armiamoci e partite!!!!!!”Questo vorrebbe Salvini…..Ne più ne meno di come lui sospetta facciano nei paesi Arabi.Lo vorrei vedere in prima persona…..Lo abbiamo visto tutti quando lo hanno fermato in Emilia la fifa che ha avuto…..Come allora anche adesso per la propaganda si raccontano baggianate e a credergli si rischia la chiusura totale della mente.

    1. Scritto da La verità fa male

      Quindi lei giustifica gli aggressori di Salvini in Emilia Romagna, ossia i mitici “militanti dei centri sociali” parassiti e mantenuti dallo Stato italiano e dalla “società capitalista” contro cui loro a parole protestano? Non c’è tanto da ironizzare su “armiamoci e partite”: questi terroristi potrebbero colpire chiunque si trovi per caso nel posto sbagliato al momento sbagliato

      1. Scritto da mario

        Non giustifico nessun atto di violenza ma nemmeno chi si sbraccia per dire che su ogni pianerottolo di casa c’è un potenziale pericolo.Salvini sa per primo che non è così ma per suo tornaconto elettorale fa credere ciò.La frase “armiamoci e partite” voleva sottolineare quanto sia il coraggio che effettivamente dimostra quando egli è realmente in pericolo.Vuole solidarietà per sé ma la nega ad altri appena girato l’angolo.La riprova è quanto ha sbraitato in settimana su tutte le TV

  4. Scritto da TT

    Cosa si deve fare per campare… Dai milioni di posti di lavoro,ai milioni di terroristi il passo é breve.

    1. Scritto da Kurt Erdam

      Non dimentichiamo i 300000 fucili sulle montagne eppure c’è ancora gente che non ha capito che questa gente da solo e sempre i numeri

      1. Scritto da La verità fa male

        La sparata dei 300.000 fucili bergamaschi sulle montagne fu di Bossi (mi sembra nel 1994) e non di Salvini. Comunque lei non sfugga all’argomento: i fatti di Parigi dimostrano che è in atto una guerra tra “NOI” e i terroristi islamici. JE SUIS CHARLIE HEBDO, lei invece mi sembra di aver capito che pavidamente “non si schiera” secondo la più classica tradizione italiana di tenere il piede comodamente in due scarpe a seconda delle proprie convenienze

        1. Scritto da kurt Erdam

          E’ vero la sparata dei 300000 fucili è di bossi ma si conferma con la sua risposta che passano gli anni e le generazioni ma fra borghezio,calderoli,castelli,il trota ed ora salvini più che cretinate per prendere voti e sedie(cadreghe in lumbard)non escono.Tanto fumo ma l’arrosto sono sempre soldi per gli amici e gli amici degli amici,vedi i soldi pubblici che stanno transitando verso la brebemi,questo è il vero comunismo reale,soldi pubblici in tasche private,come per le quote latte.

        2. Scritto da kurt Erdam

          La guerra è fra”NOI”e i terroristi(TUTTI QUANTI,anche quelli fascisti e quelli cattolici,vedi Irlanda del nord);coi terroristi ci mettiamo i CRETINI,specie quelli in malafede.Non tutti i mussulmani sono terroristi,sono stato tante volte,tanto tempo in tanti posti in paesi molto mussulmani e posso affermare che chi generalizza(come fa il balabiott)è cretino o disonesto in mala fede o tutt’e due,e chi lo appoggia è peggio di lui.Mentre il poliziotto mussulmano ammazzato a Parigi è dei nostri

          1. Scritto da La verità fa male

            Eh no signor pensionato modello, non le lascerò mischiare le carte per ingannare gli altri lettori. Quello che lei chiama “il balabiott” Salvini e quelli che lei definisce i cretini che lo appoggiano non hanno mai preso in mano i fucili, non hanno mai ammazzato nessuno. I cattolici dell’Irlanda del Nord hanno ammazzato qualche centinaio di persone. Invece gli estremisti e i fanatici mussulmani hanno ammazzato negli ultimi anni milioni di persone in tutto il mondo. QUESTI SONO I FATTI

          2. Scritto da Kurt Erdam

            Il vostro immenso squallore non conosce limiti.Si faccia pure venire gli isterismi ma siete peggio di loro.Finitelà di ritenervi superiori e in diritto di fare impunemente tutto quello che volete.Se rubate siete ladri come gli altri e i terroristi sono tutti quelli spargono terrore anche mediaticamente come il balabiott che dice cose stupide e false per conquistare qualche voto.E chi lo appoggia è come e peggio di lui.Sono più maturi i mussulmani che hanno manifestato contro i terroristi

          3. Scritto da La verità fa male

            E’ commuovente e patetico il suo tentativo di difendere l’indifendibile ma nè il “balabiott” Salvini nè i suoi seguaci leghisti hanno mai preso in mano i fucili, i leghisti non hanno mai ucciso nessuno. Quando parla di “immenso squallore” e dice “siete peggio di loro” tenga presente che quei “loro” che lei difende e giustifica (con clamorosi arrampicamenti sugli specchi) hanno appena compiuto una strage nel centro di Parigi. Scenda dalla pianta che la realtà è diversa dai suoi sogni!

          4. Scritto da kurt Erdam

            Con vergogna insiste nelle sue farneticazioni di parte.Non si può perdonare la sua malafede.Io sono stato molto tempo,molte volte in molti posti in paesi mussulmani.Starnazzi fin che vuole ma la realtà in cui mi sono trovato viene sempre prima.I terroristi sono terroristi SEMPRE vedi anche banca dell’agricoltura e piazza della loggia!Nel mondo mussulmano la maggior parte è bravissima gente più tollerante di voi.Fin quando ci sarà gente ignorante che provoca senza ragioni avremo problemi

          5. Scritto da La verità fa male

            Le mie sono opinioni, non “farneticazioni”: impari a rispettare chi non la pensa come lei. In quanto alla gente del mondo mussulmano più tollerante di “noi” (e magari più democratica di “noi”) se è vero quello che dice come mai non va a vivere nelle loro nazioni e resta in questa Italia piena di “seguaci del balabiott” che lei disprezza? Risposta semplice: lei predica bene e razzola malissimo, sa che qui c’è la libertà di parola (compreso di sputare nel piatto dove lei mangia)

          6. Scritto da kurt Erdam

            Voi e “il balabiott” vi esaurirete,se si è così’ citrulli da invitare la gente che non la pensa come loro ad emigrare di futuro non ne avete.con tutti i soldi che ho pagato nella mia vita per mantenervi pensare che adesso debba andarmene è da citrulli.Invece di straparlare tirate fuori i soldi,io vi porto a trovare le chiese cristiane in Iran e i missionari in Indonesia,facciamo le fotografie e quando torniamo,foto alla mano,dichiarate pubblicamente la vostra tanta ignoranza e/o malafede.

  5. Scritto da bergamasc

    Salvini? Quando lo vedo in TV cambio canale…è un insulto all’intelligenza.

  6. Scritto da Cris

    Se veramente aveva il rispetto per le vittime con certi commenti non se ne sarebbe uscito.

  7. Scritto da Ernesto

    Situazione complessa da affrontare con intelletto , conoscenza , intelligenza ed equilibrata fermezza. Tutti motivi per cui la lega e’ tagliata fuori in partenza.

  8. Scritto da baluba

    Forse Salvini conteggia anche i 150 mila fucili pronti a scendere al fianceo della lega contro il potere di Roma magnona dalle valli bergamasche?!? Poi scoperto che i padani sono piu’ magnoni di quelli di roma i fucili li hanno rimessi in soffitta….

    1. Scritto da Padania Celtica

      Sarà autorizzato a scrivere tali fesserie quando i Pm otterranno uno straccio di condanna nei confronti di qualche politico della Lega. Dall’infinitamente grande (Umberto Bossi) all’ultimo dei segretari di sezione. La informo che 2 giorni fa il giornalismo italione ha conseguito l’ENNESIMA figura di palta visto che ANCHE il grande Max Bastoni ha ottenuto la piena assoluzione per i fatti di cui era accusato.

    2. Scritto da Padania Celtica

      Sarai autorizzato a scrivere tali idiozie quando i tuoi amati Pm otterranno uno straccio di condanna nei confronti di qualche politico della Lega. Dall’infinitamente grande (Umberto Bossi) all’ultimo dei segretari di sezione. Per tua norma ti informo che 2 giorni fa il giornalismo italione ha conseguito l’ENNESIMA figura di ca**a visto che ANCHE il grande Max Bastoni ha ottenuto la piena assoluzione per i fatti di cui era accusato.

      1. Scritto da bugiardopadano

        Negare la verita’ e’ proprio da fanatici, che poi islamici o padani sempre di pericolo si tratta. Sino al 2011 trovi la lista di leghisti condannati (a partire da Bossi e Patelli oltre 20 anni fa per proseguire con Maroni.. non proprio gli ultimi direi!!!) qui: https://it-it.facebook.com/note.php?note_id=203518846352418 poi attendiamo gli sviluppi dei processi a bossi, belsito etc. degli ultimi scandali. Ma pensare di aver sempre ragione anche a fatti acclarati non e’ solo da fanatici…

      2. Scritto da Giovanni

        Celtico, mica si parla di reati, ma di ridicole affermazioni vere. I 300000 alpini bergamaschi di Bossi. Che classe dirigente la Lega! E poi Maroni è un pregiudicato vero!

    3. Scritto da salvi

      Più magnoni proprio no! Forse alla pari, ma solo negli ultimi vent’anni, dopo che da tutto il dopoguerra sono andati giù treni di denaro a fondo perduto….

    4. Scritto da giovanni

      Smettila di scrivere cavolate e si realista che del vostro buonismo ne abbiamo le tasche piene !mochela fo’

      1. Scritto da mokelafote

        Guarda che il picco dell’immigrazione si e’ avuto quando al ministero degli interni c’era un certo Maroni che, vatti ad informare, regalo’ persino migliaia di permessi di soggiorno da un giorno con l’altro durante l’emergenza Lampedusa!! La Lega e’ stata al governo con il Berlusca ben 12 degli ultimi venti anni a Roma e 20 su 20 in Lombardia. Risultati contro l’immigrazione? ZERO, in compenso si sono arricchiti tutti i leghisti, fatto porcherie e magnato peggio di altri. Quindi buonisti a chi?

  9. Scritto da a

    Salvini non ce la fa proprio a dire Je Suis Charlie… la propaganda elettorale sempre e comunque sopra ogni cosa…

  10. Scritto da Andrea Antani

    ‘L’Islam è pericoloso: nel nome dell’Islam ci sono milioni di persone in giro per il mondo e anche sui pianerottoli di casa nostra pronti a sgozzare e a uccidere”

    ”Non c’è più tempo – ha sostenuto – per rispondere alla violenza con il buonismo, con l’accoglienza, con la tolleranza. Bisogna rispondere con la forza che la democrazia permette, non con il sangue. Ma non è il momento di cedere”.
    SALVENEEE DECIDITEEE

  11. Scritto da Federica

    Mi pare che vi siano anche milioni di islamici in fuga da “quell’Islam”! Fare di ogni erba un fascio non fa del signor Salvini un buon politico, un pensatore o un capopopolo, solo un approssimativo strumentalizzatore. Davvero di questo abbiamo bisogno?

  12. Scritto da Miki

    Una raffica di sbadigli. Quelli che provoca salvini con questi discorsi orientati al nulla.

  13. Scritto da Giovanni

    Usare la voce del personaggio tv Ingegner Cane: “Mille! Milioni!”

  14. Scritto da Paolo

    Milioni di persone no, comunque siamo ben “assortiti” tra la popolazione italiana e i potenziali martiri islamici….. Realismo, non leghismo.