BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rischio vento forte, avviso di criticità da Regione Lombardia previsioni

La Centrale operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un Avviso di moderata criticità per rischio vento forte sulle Aree di Nordovest e sulla pianura occidentale, con decorrenza dalle ore 10 di domani, domenica 11 gennaio, e revoca dalle ore 22 dello stesso giorno.

Più informazioni su

La Centrale operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un Avviso di moderata criticità per rischio vento forte sulle Aree di Nordovest e sulla pianura occidentale, con decorrenza dalle ore 10 di domani, domenica 11 gennaio, e revoca dalle ore 22 dello stesso giorno.

SINTESI METEOROLOGICA – Nel corso della giornata di domenica 11 gennaio, un fronte freddo in formazione sul Centro Europa e in rapido movimento da nordovest verso sudest raggiungerà l’arco alpino nella tarda mattinata, per poi proseguire il suo cammino lungo l’Adriatico e l’area balcanica. Nella fase di passaggio sull’area padano-alpina, nel pomeriggio di domenica, avrà luogo un breve episodio di rinforzo dei venti settentrionali con raffiche di forte intensità. A partire dal tardo mattino rinforzo dei venti da nord sulle Aree alpine e prealpine (Alta e Media-Bassa Valtellina, Nordovest, Garda e Valcamonica, Prealpi centrali) ad iniziare dalle quote più elevate e dai valichi alpini, venti ancora prevalentemente deboli da ovest sulle restanti Aree. Dalle ore 12 circa ingresso dei venti forti da nord fino alle quote di Pianura e fondovalle sul Nordovest, in successiva propagazione alla Pianura occidentale e parzialmente alle Aree limitrofe (Oltrepò pavese, Pianura orientale, Garda e Vallecamonica, Prealpi centrali) fino alla prima serata.

ABBASSAMENTO TEMPERATURE – Si evidenzia che il rinforzo dei venti settentrionali sarà accompagnato da un sensibile abbassamento della quota dello zero termico che passerà da valori intorno a 3000 metri a valori intorno a 1200 metri nel corso della giornata. (Ln)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.