BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Più piste ciclabili” Il Ducato regala a Gori una mini bicicletta

Una mini bicicletta per il sindaco Giorgio Gori e una bilancia per il presidente della Provincia Matteo Rossi. Il ducato di piazza Pontida augura così un buon 2015 alle istituzioni bergamasche. Il tradizionale dono goliardico, simbolo di speranze e richieste dei cittadini, è stato consegnato sabato mattina, 10 gennaio. Sul carro trainato dai cavalli l'immancabile cantautore Luciano Ravasio con la sua chitarra.

Più informazioni su

Una mini bicicletta per il sindaco Giorgio Gori e una bilancia per il presidente della Provincia Matteo Rossi. Il ducato di piazza Pontida augura così un buon 2015 alle istituzioni bergamasche. Il tradizionale dono goliardico, simbolo di speranze e richieste dei cittadini, è stato consegnato sabato mattina, 10 gennaio.

Sul carro trainato dai cavalli l’immancabile cantautore Luciano Ravasio con la sua chitarra.

Al primo cittadino Giorgio Gori è stata donata una mini bicicletta. Non per ricordargli i tanti chilometri percorsi durante la vittoriosa campagna elettorale della primavera scorsa, ma per esortarlo a creare nuove piste ciclabili in città. IL TWEET

A Matteo Rossi invece ha ricevuto un regalo che gli ricorderà il duro lavoro che aspetta per far quadrare i conti: una bilancia, simbolo del bilancio provinciale disastrato a causa dei tagli imposti dalla legge di stabilità. Per la Provincia di Bergamo si apre un anno decisivo. Lo spostamento di funzioni alla Regione con conseguente trasferimento del personale, l’incertezza sulle risorse disponibili per pagare opere come la variante di Zogno, l’approvazione del nuovo statuto con le aree omogenee. Matteo Rossi dovrà ricorrere spesso alla bilancia ricevuta in dono dal ducato, anche per tenere in equilibrio la maggioranza politicamente trasversale.

LA FOTO DELLA BILANCIA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Joakim Persson

    Che ne è stato di questo progetto?? Solo tanta pubblicità e chiacchiere ,come temo, o qualcosa si sta muovendo?

  2. Scritto da ru

    Penso che una adeguata manutenzione delle piste esistenti, ASFALTO e SEGNALETICA, sarebbe un OTTIMO passo d’inizio. Chi le usa, sa che sono due elementi INDISPENSABILI per l’utilizzo. Grazie

  3. Scritto da tex

    minibicilcetta per andarre incontro alle limitate capacità dei tecnici ? Dopo mesi non sono riusciti a riparare una ciclabile !!! è ora di prendere a calci gli inetti, gli impediti, che scaldano le poltrone e rubano i soldi

    1. Scritto da cipì

      Parole sante! Dall’assessore alla mobilità tante parole e zero fatti, nemmeno per cose elementari come mettere un doppio senso ciclabile o riparare un ponticello di legno. Dimettiti!

    2. Scritto da burofanti

      Concordo sul temine “tecnici”. Qui che scalda sedie etc sono prima di tutto i burocrati, dirigenti e funzionari, pagati dalle nostre tasse. POLITICI CORAGGIO!!!