BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 10 gennaio Saviano da Fazio introduce la serie “Gomorra” su Rai3

Per la prima serata in tv, su RaiTre torna il programma di attualità e interviste “Che fuori tempo che fa” condotto da Fabio Fazio con Massimo Gramellini. Da questa sera, e nelle prossime sei settimane, la trasmissione sarà seguita dalla visione della serie “Gomorra”. I primi due episodi, trasmessa stasera, saranno introdotti da Roberto Saviano. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre, per la prima serata in tv torna il programma di attualità e interviste “Che fuori tempo che fa” condotto da Fabio Fazio con Massimo Gramellini. Da questa sera, e nelle prossime sei settimane, la trasmissione sarà seguita dalla visione della serie “Gomorra”. I primi due episodi, che vengono mandati in onda stasera, saranno introdotti da Roberto Saviano.

A inizio puntata non mancherà spazio per l’attualità: l’apertura del programma non potrà che essere dedicata alla strage di mercoledì 7 gennaio al settimanale satirico “Charlie Hebdo” e sui successivi sviluppi. Per gli ultimi aggiornamenti, ci sarà il corrispondente Rai da Parigi Antonio Di Bella. Infine, si tornerà a parlare di cinema e cultura, con le interviste al regista Saverio Costanzo, al professor Flavio Caroli e al giornalista Michele Serra, l’attore Paolo Villaggio, Fabio Volo e il cantautore Marta sui Tubi.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il varietà “Così lontani così vicini” su RaiUno e il film commedia “Ti amo in tutte le lingue del mondo” su Canale5. Da segnalare, infine, i telefilm “Castle” su RaiDue e “Sex and the city” su La7D, il film d’azione “True justice – La vendetta” su Rete4, il film di animazione “Happy feet 2” su Italia1, il film drammatico “Anatomia di un omicidio” su La7 e il film musicale “Footloose” su Mtv (canale 8).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il varietà “Così lontani così vicini”, condotto da Albano e Paola Perego. Ogni puntata della trasmissione racconta la storia di quattro persone che vogliono trovare un parente che non hanno mai conosciuto o che vogliono ritrovare. Il loro desiderio più grande è incontrare di nuovo questa persona o conoscerla per la prima volta. Scopriamo le emozionanti e spesso difficili storie di questi protagonisti e le motivazioni che li hanno spinti a non smettere mai di cercare e sperare.

– Su RaiDue, alle 21.05 il telefilm “Castle”, con Stana Katic e Nathan Fillion. Andrà in onda l’episodio intitolato “Weekend con il morto”. Castle (Nathan Fillion) e Beckett (Stana Katic) stanno trascorrendo un romantico weekend sulla spiaggia di Hamptons, ma il loro idillio viene bruscamente interrotto da un uomo in fin di vita che arriva nel giardino della villa che hanno affittato e crolla improvvisamente nella piscina. È morto, e i due si ritrovano coinvolti.

– Su RaiTre, alle 20.10 torna dopo la pausa natalizia il programma di attualità e interviste “Che fuori tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio con Massimo Gramellini. Il consueto appuntamento del sabato sera per sei settimane vedrà prolungare la puntata fino alle 22 circa, orario in cui, a cadenza settimanale, verranno trasmessi i dodici episodi di “Gomorra – La serie”. La serata si aprirà all’insegna della stretta attualità: l’apertura del programma non potrà che essere dedicata alla strage di mercoledì 7 gennaio al settimanale satirico “Charlie Hebdo”, avvenimento che verrà commentato in diretta insieme ad Antonio Di Bella, corrispondente Rai da Parigi. Come sempre poi verrà dato spazio alla stanza delle meraviglie, un luogo per quelle cose che costruiscono la nostra vita: le grandi cose, le piccole cose che ci piacciono, ci meravigliano e ci appassionano e così ecco che si sono andati scovando passione e meraviglia nella letteratura, in ogni forma di arte, nelle imprese sportive più disparate, nella scienza e così via. Stanza che per questo primo sabato di Gennaio, verrà impreziosita dai racconti d’arte del professor Flavio Caroli. In studio, quindi, ci sarà Michele Serra, giornalista, scrittore, autore televisivo, non che consulente per lo stesso “Che fuori tempo che fa”. Si proseguirà con Saverio Costanzo, regista cinematografico che al festival di Venezia ha commosso con il suo film Hungry Hearts: Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S’innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. Suo figlio deve essere protetto all’inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All’interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono. Infine, sarà la volta dei collegamenti con Fabio Volo e l’attore Paolo Villaggio. In collegamento, poi, ci sarà il giornalista e scrittore Roberto Saviano: la sua presenza è legata alla novità che il nuovo anno ha portato al programma. Infatti ogni settimana Fabio Fazio precederà, con delle interviste ai protagonisti della lotta contro la criminalità organizzata, la serie Gomorra, in onda sulla stessa rete dalle 22. Questo sabato sarà lo stesso Saviano, che ha partecipato alla stesura della sceneggiatura, ad anticiparne la prima puntata, discutendo di attualità insieme a Fazio. A chiudere la serata le note al museo dove saranno Marta sui Tubi a regalarci un live musicale in uno dei tanti luoghi d’arte d’Italia. A seguire, alle 22 il primo e il secondo dei 12 episodi della fiction “Gomorra – La serie”, con Marco D’Amore, Elena Storace, Fortunato Cerlino, Marco Palvetti e Salvatore Esposito. I due episodi sono intitolati “Il clan dei Savastano” e “Ti fidi di me?”. Nel primo, a Secondigliano a comandare è il clan dei Savastano. Il capo è Pietro (Fortunato Cerlino), rispettato e temuto da tutti. Un giorno Ciro Di Marzio (Marco D’Amore), detto “L’Immortale”, braccio destro di Pietro, incendia la casa di Salvatore Conte (Marco Palvetti), il capo del clan rivale. Nel secondo, Gennaro Savastano (Salvatore Esposito), detto “Genny”, figlio del boss Pietro (Fortunato Cerlino), perde la testa per Noemi (Elena Storace), la fidanzata del giovane capo di un clan rivale.

– Su Rete4, alle 21.30 il film d’azione “True justice – La vendetta”, con Steven Seagal. Un serial killer perseguita le spogliarelliste dei club nei bassifondi di Seattle e tocca alla squadra di uomini speciali guidata da Elijah Kane (Stevan Seagal) occuparsi della vicenda. L’assassino sembra essere sempre un passo avanti rispetto agli agenti e i crimini commessi mostrano segni inequivocabili di pratiche di magia nera che spingono l’agente Sarah a esporsi in prima persona, fingendosi spogliarellista pur di arrivare a una veloce conclusione dell’indagine. Le cose non vanno però come previsto e la situazione si complica ulteriormente quando anche Sarah scompare nel nulla.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, di Leonardo Pieraccioni, con Leonardo Pieraccioni, Giorgio Panariello e Rocco Papaleo. Il protagonista, Gilberto è un professore di ginnastica. Quando si separa dalla moglie, una sua allieva di sedici anni, Paolina, si innamora perdutamente di lui. La ragazza gli dichiara il suo amore in tutte le lingue del mondo su foglietti che gli fa trovare dappertutto. Gilberto è disperato anche perché Paolina lo ha minacciato di morte se lo troverà con un’altra. E un’altra c’è, si chiama Margherita e fa la psicologa per animali nello zoo di Pistoia.

– Su Italia1, alle 21.10 il film di animazione “Happy feet 2”, di George Miller. Il protagonista, Mambo, re del tip tap, ha dei problemi con il piccolo Erik, che ha la fobia per la danza. Poi Erik fugge e incontra Sven, un pinguino che può volare! Mambo non ha alcuna speranza di poter competere con lui. Ma le cose peggiorano quando il mondo viene sconvolto da forze potenti. Però Erik scopre il coraggio e la determinazione del padre quando Mambo riunisce attorno a sé la nazione dei pinguini e tutta una serie di creature straordinarie, dai minuscoli krill ai giganteschi elefanti marini, per rimettere le cose a posto.

– Su La7, alle 21.10 il film drammatico “Anatomia di un omicidio”, con James Stewart. L’avvocato Paul Biegler viene invitato ad assumere la difesa del tenente Manion, accusato di omicidio: egli infatti ha ucciso Barney Quill, che aveva oltraggiato sua moglie Laura. Biegler esita prima di assumere l’incarico, poi finisce per accettare, cedendo alle insistenze del suo socio Parnell. Si tratta di un processo difficile: l’imputato è reo confesso, non vi sono testimoni a discarico, l’accusatore pubblico, un avversario politico di Biegler, si fa assistere da un grande avvocato della capitale. Inoltre la vittima era un uomo che contava molte amicizie. Biegler studia il caso in tutti i suoi particolari ed alla luce anche di precedenti giudiziari, viene alla conclusione che effettivamente la gelosia provoca talvolta reazioni sproporzionate. Aiutato da Parnell e dalla segretaria Magda, l’avvocato demolisce a poco a poco l’accusa e riesce a capovolgere la situazione processuale. Qualche testimone vacilla, la giovane figlia dell’ucciso testimonia a favore di Laura, un medico espone le ragioni scientifiche che fanno ritenere ammissibile l’ipotesi che l’uccisore abbia obbedito ad un impulso irresistibile. L’imputato viene assolto; ma quando Biegler si reca a presentare la parcella, trova che Manion e la moglie si sono eclissati lasciando un biglietto: hanno agito per impulso irresistibile.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Sex and the city”, con Sarah Jessica Parker. Andranno in onda quattro episodi, intitolati “Ad ognuna il suo fantasma”, “Parlare non basta”, “Delitto e castigo” e “Computer, orgasmi e funerali”. Nel primo, Carrie (Sarah Jessica Parker) scopre che Steve e Aidan hanno aperto un bar insieme: va all’inaugurazione e scopre di essere ancora innamorata di Aidan. Nel secondo, Samantha seduce un uomo immaturo ricorrendo a un curioso trucco. Nel terzo, Big telefona a Carrie mentre lei è in intimità con Aidan, che finisce per andare in crisi. Nel quarto, Aidan cerca di aiutare Carrie, il cui computer si è bloccato, ma il suo intervento ha esiti molto negativi.

– Su Mtv, alle 21.10 il film musicale “Footloose”, con Kevin Bacon e Lori Singer. Il protagonista, Ren MacCormack è trapiantato da Boston alla piccola città di Bomont. Pochi anni prima, la comunità è stata scossa da un tragico incidente che ha ucciso cinque giovani dopo una notte fuori: i consiglieri locali di Bomont e l’amato reverendo Shaw Moore hanno reagito con l’attuazione di ordinanze che vietano la musica ad alto volume e le danze. Ren sfiderà questo divieto, rivitalizzando la città e innamorandosi di Ariel, la tormentata figlia del consigliere.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di avventura “L’occhio del ciclone”, con Tommy Lee Jones. Tra la New Iberia e New Orleans, la caccia di un detective, Dave Robicheaux (Tommy Lee Jones), a un serial killer che colleziona omicidi di giovani donne. La ricerca però si complica quando Elrod Sykes (Saasgard), un attore famoso che sta girando su un set finanziato da un noto malavitoso, mette Robicheaux sulle tracce del cadavere di un nero che affiora in una palude: un evento che riporta alla mente del detective un caso di molto tempo fa, con il quale potrebbero esserci delle connessioni.

– Su Rai5, alle 21.15 teatro “Giocando con Orlando”, con Stefano Accorsi e Marco Baliani. Liberamente tratto da " Orlando Furioso" di Ludovico Ariosto, con Stefano Accorsi e Marco Baliani, regia di Marco Baliani. Registrato al Teatro Ambra Jovinelli di Roma.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film erotico “La chiave”, di Tinto Brass, con Stefania Sandrelli. La vicenda del film si svolge a Venezia, una Venezia del tempo fascista alla vigilia della dichiarazione della seconda guerra mondiale. E’ la storia di un anziano professore inglese, direttore della Biennale d’arte, e della sua giovane moglie Teresa. Ambedue sono alla ricerca del proprio "io" nel loro rapporto sessuale. Un giorno il marito lascia di proposito sul pavimento del suo studio la chiave che apre il cassetto in cui tiene nascosto il diario ove egli narra le sue lussuriose fantasie. Teresa, per caso, trova la chiave, apre il cassetto e si impossessa del diario. Lo legge ed è spinta, a sua volta, a scriverne uno suo in cui anch’essa confessa tutta la sua passione amorosa e gli inganni che essa consuma insieme al giovane fidanzato della figlia. Fra i due coniugi si stabilisce un dialogo ambiguo e perverso tramite i rispettivi diari. La grama vicenda si conclude con la morte improvvisa del marito, vittima dei giochi sessuali cui di continuo si abbandonava.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Inga Lindstrom – Il cigno nero”, con Bjorg David e Mirko Lang. La protagonista, Lilian Sjöberg, giovane pittrice di Stoccolma, ottiene una borsa di studio che le permette di trascorrere l’estate a dipingere nell’idilliaca cittadina di Charlottenberg. Qui, ha modo di conoscere il guardaboschi Felix Blom, con cui nasce un tenero amore. Nonostante non sia mai stata a Charlottenberg, Lilian riconosce un lago, che spesso è al centro dei suoi incubi. Di fronte agli atteggiamenti reticenti e sospettosi dei familiari di Felix, Lilian si ritroverà ad affrontare segreti celati per anni che potrebbero riguardarla da molto vicino.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film di guerra “Tigerland”, con Colin Farrell. 1971. L’intera nazione è divisa sulla questione della Guerra del Vietnam. Migliaia di giovani americani muoiono in terra straniera. A Port Folk, in Louisiana, altre migliaia di soldati si preparano a partire per la guerra. Lo spettro dei combattimenti pesa sulla compagnia A, secondo plotone di fanteria, che sta per entrare nell’ultima fase dell’addestramento. Tra breve i giovani soldati partiranno per il fronte. Ognuno di loro affronta la questione a modo suo. Jim Paxton, con il blocchetto degli appunti sempre in mano, vede la guerra come fonte di ispirazione letteraria rifacendosi ai romanzi di Hemingway e James Jones.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica della fiction “Dove la trovi una come me?”, con Gabriella Pession e Daniele Pecci. Nella prima puntata, la protagonista, Sonia Longhi è una ragazza che si mantiene facendo diversi lavori part-time, ma il suo sogno è diventare una giornalista come l’amica e coinquilina Carla, che lavora per il giornale d’attualità “Il vostro tempo”. Un giorno, mentre accudisce il gatto della vicina di casa Monica, escort partita per i Caraibi con un suo cliente, Sonia riceve la visita di Matteo Conti, enfant prodige della finanza, che la scambia per una escort. La ragazza viene convinta dal principale di Carla, Ruggero Fanti, a fingere di essere davvero una squillo per indagare sull’affare top-secret di Matteo e fare così uno scoop che la farà assumere dal giornale, realizzando in tal modo il suo sogno. Mentre cerca in tutti i modi di respingere le avances del suo "cliente", però, Sonia inizia a provare qualcosa per lui. Sorpresa nella camera d’albergo di Matteo da Donna Anna, una ricca signora che considera il ragazzo come un figlio, Sonia si spaccia per la sua fidanzata, venendo anche a sapere che il grande affare di Matteo è l’acquisto del gruppo editoriale Golden Star di Donna Anna. Quando la ragazza scopre, però, che l’intento di Matteo è ingannare Anna, smembrando il gruppo e vendendolo ai cinesi, rimane molto delusa perché aveva creduto che il suo affetto fosse sincero, mentre in realtà è soltanto un avido affarista che l’ha usata per concludere l’affare. Nella seconda puntata, nonostante abbia ora il suo scoop, Sonia decide di rinunciare alla carriera di giornalista, ma alla fine accetta l’allettante proposta di lavorare per l’editore Giulio Monaco, cugino di Matteo, interessato ad acquistare la Golden Star dopo che l’affare tra Anna e il cugino è saltato perché la donna ha scoperto che voleva vendere il gruppo ai cinesi. Giulio cerca di conquistare Sonia invitandola a Londra con lui, ma la ragazza viene prelevata da Matteo prima della partenza: i due passano la notte insieme e l’uomo si apre con lei. Respinto da Sonia e avendo scoperto da Monica, tornata dai Caraibi, che la ragazza è una escort, Giulio diffonde dei pettegolezzi sulla coppia, mentre la ragazza confessa a Matteo di avergli mentito e lui, ferito, la allontana. Dopo aver chiarito le cose con i genitori, venuti a trovarla, Sonia va da Anna a spiegarle tutto e a mettere una buona parola per Matteo: la donna, che nonostante tutto si fida ancora di lei, decide di cedere a lui la Golden Star. Concluso l’affare, Matteo raggiunge Sonia al matrimonio di Monica per dirle che non ha venduto il gruppo ai cinesi, diventati invece soci, e la coppia si riappacifica.

– Su RaiSport1, alle 20.45 “Pallavolo Femminile: Campionato Italiano”.

– Su RaiSport2, alle 20.30 Calcio: Campionato Italiano Lega Pro 2014/15 Pavia-Bassano”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “La casa stregata”, con Renato Pozzetto. Mille anni fa due innamorati sfortunati sorpresi in flagrante dalla madre di lei furono trasformati in statue di sale. L’ incantesimo potrà essere sciolto solo se allo scadere del millesimo anno, in una notte di luna piena, due innamorati identici a loro avessero consumato la prima notte di nozze in quel preciso luogo. Coloro destinati a sciogliere l’incantesimo sono un bancario milanese e la sua fidanzata. Anche per loro l’alloggio rappresenta un problema e quando si vedono offrire la villa "stregata" a un prezzo ridicolo non ci pensano sopra due volte. I fantasmi ne combineranno di tutti i colori per far sì che i due consumino il loro amore allo scadere del millesimo anno.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica della fiction “Ultimo”, con Raoul Bova e Ricky Memphis. Un coraggioso capitano dei Carabinieri sfida la mafia.

– Su Top Crime, dalle 19.05 il telefilm “Law & Order: Criminal Intent”. La serie nasce come secondo spin-off di Law & Order – I due volti della giustizia, e si differenzia da essa per un approccio di tipo psicologico alle indagini (nonché per l’assenza della parte processuale, tipica invece della serie madre). Protagonista un’unità speciale del New York Police Department, con gli storici sono il Det. Robert Goren (Vincent D’Onofrio) e la collega Det. Alexandra Eames (Kathryn Erbe), con le loro intuizioni e i loro studi, ma nel corso delle stagioni la serie ha più volte mutato il suo cast.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Gipsy sisters”. Il programma trasmette scene di vita quotidiana delle famiglie della comunità Gipsy.

– Su RaiStoria, alle 21.25 “Eco della Storia – Mani Pulite. La fine della prima Repubblica”. Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera, discute in studio con il giornalista e scrittore Gianni Riotta sui temi fondamentali che hanno caratterizzato quella stagione; dalla corruzione come elemento costante nei rapporti affari politica, al crollo dei regimi sovietici con conseguente riassetto geopolitico dell’Europa, alla progressiva dissoluzione dei grandi partiti politici italiani protagonisti della seconda metà del ‘900.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Arn – L’ultimo cavaliere”, con Joakim Natterqvist. I genitori del piccolo Arn Magnusson, sopravvissuto per miracolo a una malattia gravissima in tenera età, decidono di esprimere la loro riconoscenza a Dio inviando il bimbo in un monastero. Lì Arn viene istruito all’arte del combattimento da fratello Guilbert, e crescendo diventa un coraggioso cavaliere dell’ordine dei Templari, destinato a difendere la Terra Santa dai musulmani.

– Su Dmax alle 21.10 il docu-reality "Top gear". I presentatori, Jeremy Clarkson (soprannominato Jezza), Richard Hammond (Hamster) e James May (Captain Slow), guidano un viaggio alla scoperta del mondo delle quattro ruote più adrenaliniche. Alla trasmissione partecipa anche The Stig, un pilota che effettua i test in pista, sul quale Jeremy narra innumerevoli leggende.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.