BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv dell’8 gennaio Polemica Terra dei Fuochi Gigi D’Alessio da Santoro

Per la prima serata in tv, su La7 va in onda una nuova puntata del talk-show “Servizio pubblico”, condotto da Michele Santoro. La trasmissione tornerà a parlare della Terra dei Fuochi, con ospiti in studio il cantautore Gigi D’Alessio e don Maurizio Patriciello. Nel palinsesto degli altri canali spiccano le prime puntate della fiction “Un passo dal cielo 3” su RaiUno e del varietà “XLove” su Italia1. Ecco tutti i programmi.

Su La7, per la prima serata in tv, va in onda una nuova puntata del talk-show “Servizio pubblico”, condotto da Michele Santoro. La trasmissione tornerà a parlare della Terra dei Fuochi, con ospiti in studio il cantautore Gigi D’Alessio e don Maurizio Patriciello, parroco del Parco Verde di Caivano, epicentro della Terra dei Fuochi.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano le prime puntate della fiction “Un passo dal cielo 3” su RaiUno e del varietà “XLove” su Italia1. Da segnalare, infine, i film commedia “Come d’incanto” su RaiDue e "50 volte il primo bacio" su Mtv (canale 8), il film drammatico “John Q.” su RaiTre, il telefilm “Downton Abbey” su Rete4, il film di guerra “Salvate il soldato Ryan” su Canale5 e il talent “Chef per un giorno” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la prima delle 10 puntate della fiction “Un passo dal cielo 3”, con Terence Hill, Enrico Ianniello e Caterina Shulha. Questa sera, Natasha (Caterina Shulha) sparisce dalla malga per mettersi sulle tracce del figlio che credeva morto. Pietro (Terence Hill) e Vincenzo (Enrico Ianniello) cercano la ragazza e si imbattono nel corpo senza vita di un uomo. A san Candido, nel frattempo, arriva Eva, una modella condannata per evasione fiscale. I rapporti tra Vincenzo ed Eva, fin dall’inizio, sono abbastanza tesi.

– Su RaiDue, alle 21.10 il film commedia “Come d’incanto”, con Patrick Dempsey e Amy Adams. Subito dopo il suo arrivo a New York, la Principessa Giselle (Amy Adams), spedita nel mondo reale del presente da una regina malvagia (Susan Sarandon), inizia a cambiare opinione sulla vita e sull’amore grazie all’incontro con un affascinante avvocato (Patrick Dempsey). Nel mondo reale può sopravvivere un’idea fiabesca dell’amore?

– Su RaiTre, alle 21.05 il film drammatico “John Q.”, con Denzel Washington. Il protagonista, John Q. Archibald è un uomo comune, operaio di fabbrica, che si prende cura della propria famiglia. La moglie Denise e il figlio Michael sono tutto il suo mondo e quando il piccolo viene colpito da una grave malattia e deve sottoporsi con urgenza a un trapianto di cuore economicamente inaccessibile e di cui l’assicurazione non vuole coprire le spese, non ha scelta e decide di fare qualsiasi cosa per salvargli la vita. Mentre il tempo scorre implacabile e sfuma ogni possibilità di trovare il denaro necessario, l’ultima speranza di John Q. E’ dettata dalla disperazione: prendere in ostaggio il reparto di pronto soccorso dell’ospedale in cui è ricoverato Michael.

– Su Rete4, alle 21.20 il telefilm “Downton Abbey”, con Lily James e Laura Carmichael. Questa sera, lord Grantham si trasferisce a Londra con tutta la famiglia per assistere al debutto in società di Rose (Lily James). Robert intanto cerca di evitare che la redazione tra Freda e il principe di Galles diventi di dominio pubblico.

– Su Canale5, alle 21.10 il film di guerra “Salvate il soldato Ryan”, con Tom Hanks, Edward Burns, Tom Sizemore e Harve Presnell. Il film inizia il 6 giugno 1944. Il "D-Day", il giorno dello sbarco degli alleati. Nessuna esercitazione avrebbe potuto preparare i soldati stanziati sulla spiaggia di Omaha ad affrontare lo scontro nel quale stanno per essere coinvolti. Mentre osserva la costa della Normandia, il capitano John Miller pensa che far superare ai suoi uomini questa forca caudina sia la più grande sfida che ha mai dovuto affrontare nel corso di questa guerra.

– Su Italia1, alle 21.10 la prima puntata del varietà “XLove”, condotto da Giovanni “Nina” Palmieri e realizzato dalla redazione de “Le Iene”. Il programma, con documenti filmati, interviste e divertenti scenette, cerca di mettere in luce i diversi aspetti dell’amore e della vita di coppia. Nel corso di tre puntate, i reportage mettono in luce diversi aspetti delle relazioni sentimentali in genere, da quelli più allegri o ludici a quelli, in certi casi, più seri o drammatici. Giovanna Palmieri, oltre a contribuire alle realizzazioni di molti servizi nelle vesti di inviata, introdurrà sia i servizi che gli spettacoli dei comedians, non interagendo, però, mai direttamente con i comici. I servizi degli inviati di Italia 1 sono inframmezzati da alcuni sketch che seguono la tradizione anglosassone degli stand up comedian. Protagonisti in questo ruolo nella trasmissione sono: Andrea Pucci, Maurizio Lastrico, Debora Villa, Alberto Patrucco, Alessandro Fullin, Antonio Ornano, Pietro Sparacino, Annalisa Arione, Frank Matano. New entry di questa edizione Diana Del Bufalo. Tra i servizi della prima puntata c’è la testimonianza di 10 persone sieropositive che raccontano come sono state contagiate dal virus e com’è cambiata la loro vita dopo averlo scoperto. Voltando pagina, non mancheranno testimonianze sui diversi orientamenti sessuali: Nadia Toffa racconta la storia di un ragazzo di 37 anni, che spiega come si sia sempre sentito uomo, nonostante sia nato nel corpo di donna. E poi si parlerà di tinder, l’applicazione che permette di trovare uomini o donne con cui flirtare istantaneamente? Funziona davvero? La Iena Cisco mette alla prova l’applicazione. Nel corso della serata, inoltre, Matteo Viviani racconta in cosa consistono e come funzionano i centri di Osho, comunità nate come associazioni e ispirate ai valori di spiritualità, meditazione e condivisione. Infine, Nina Palmieri decide di andare a trovare Giuseppe Simone, che ha ottenuto un boom di visualizzazioni su internet con video contro le donne.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “Servizio pubblico”, condotto da Michele Santoro, che dopo lo speciale di Sandro Ruotolo, trasmesso il primo dell’anno, torna a parlare della Terra dei Fuochi. In studio ci saranno il cantautore Gigi D’Alessio e don Maurizio Patriciello, parroco del Parco Verde di Caivano, epicentro della Terra dei Fuochi. Dopo il suo concerto di Capodanno, in piazza del Plebiscito a Napoli in diretta su Canale5, il cantautore partenopeo è stato criticato e accusato di negazionismo per le parole espresse sulla Terra dei fuochi. Da parte sua, per rispondere a queste osservazioni, il cantautore ha pubblicato su Facebook un lungo post in cui cercava di spiegare le sue parole, che sarebbero state fraintese. Tra i più critici verso Gigi D’Alessio è stato don Maurizio Patriciello, che da anni si batte per far conoscere la situazione nella Terra dei Fuochi.

– Su La7D, alle 20.05 il talent “Cuochi e fiamme”, condotto da Simone Rugiati. Durante il programma due cuochi non professionisti si sfidano nella preparazione di quattro piatti che dovranno passare al vaglio dei tre giudici. Quest’anno la giuria si è completamente rinnovata e vedrà protagonisti: la food-blogger Valentina Scarnecchia, figliastra di Beppe Grillo, che ha sostituito la blogger Chiara Maci e l’attore Michele La Ginestra, che ha sostituito Riccardo Rossi. Per il terzo giudice, colpo di scena con la “nuova” Fiammetta Fadda: il ruolo del giudice più severo è affidato a Tiziana Stefanelli, una delle concorrenti più agguerrita della seconda edizione del talent culinario “MasterChef Italia”. A seguire, alle 21.10 il talent “Chef per un giorno”. In ogni puntata del programma, un personaggio del mondo dello spettacolo veste i panni dello chef di un ristorante, e dovrà proporre e cucinare due antipasti, due primi piatti, due secondi piatti e due dessert a sua scelta per i clienti del locale, aiutato da uno staff di cuochi professionisti. Una volta preparate le pietanze, lo "chef per un giorno" e gli altri cuochi assistono dalla cucina alle reazioni dei clienti – all’oscuro dell’identità del personaggio – ai piatti da loro preparati. Oltre ai clienti, particolare attenzione è riservata al "tavolo dei critici", composto da tre esperti gastronomici (i critici culinari Leonardo Romanelli, Fiammetta Fadda e lo chef Alessandro Borghese – quest’ultimo si alterna con altri famosi chef di ristoranti italiani), che dovranno assaggiare e giudicare le portate proposte dal personaggio famoso, oltre che cercare di indovinare la sua identità. Alla fine, assaggiati tutti i piatti, i tre critici daranno un proprio giudizio alla cena – che varia da 1 a 5 "cappelli" – prima di scoprire l’identità dello "chef per un giorno". A cimentarsi ai fornelli questa sera sono l’attore e comico Marco Marzocca, e showgirl e attrice Lory Del Santo.

– Su Mtv, alle 21.,10 il film commedia “50 volte il primo bacio”, con Adam Sandler. Il protagonista, Henry Roth è un veterinario specializzato in specie marine artiche che dedica il suo tempo libero a spezzare il cuore delle turiste in cerca di avventure amorose. Il suo sogno è navigare fino in Alaska per studiare la vita sottomarina dei trichechi. Il sogno di Henry rischia di diventare realtà quando il suo schooner, il Serpente dei mari, è costretto da un contrattempo ad approdare all’Hukilau Cafè i cui avventori abituali non vedono di buon occhio le attenzioni che egli riserva a una delle clienti, la bellissima Lucy Whitmore. Henry rimane colpito dalla ragazza sin dal primo istante, quando la vede seduta da sola intenta a fare colazione e ignorando la regola che si era imposto circa le relazioni con l’altro sesso, le dà appuntamento per vedersi a colazione il giorno successivo. Ma l’indomani, quando Henry le rammenta il loro primo incontro, Lucy lo scambia per uno svitato e chiede aiuto ai clienti del locale…

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Teen Wolf”, con Tyler Posey. La vita di Scott McCall, un adolescente normale come tanti altri, cambia imprevedibilmente in seguito a un morso. Scott scopre in fretta di essere un lupo mannaro, ma teme per ciò che potrebbe diventare ora che i suoi poteri possono fargli perdere il controllo. Mentre cerca di “gestire” le sue nuove pulsioni, Scott prova anche a capire che cosa possa significare tutto questo per il suo rapporto con Allison, la bella compagna di scuola che prima di questo cambiamento faceva parte delle cose che non poteva avere.

– Su Rai5, alle 21.20 opera lirica “Gli Stivaletti”, di Pëtr Il’ič Čajkovski, in quattro atti, recentemente andata in scena al teatro lirico di Cagliari e tratta da “La notte di Natale” di Nikolaj Gogol’. Lo spettacolo comico-fantastico, di ambientazione e argomento natalizi, è ispirato alle creazioni di Fabergé, con la regia di Yuri Alexandrov e i costumi di Vjacheslav Okunev. L’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari sono diretti da Donato Renzetti. Sul palco è impegnato un cast di interpreti russi, capitanati da Ivaylo Mihaylov (Vakula), Viktoria Yastrebova (Oksana), Arutjun Kotchinian (Cub), Gregory Bonfatti (Panas) e Alexander Vassiliev (Golova). La vicenda dell’opera prende avvio nel 1872, quando Cajkovskij vince il concorso bandito dalla Società per la musica russa che chiede un’opera tratta da “La notte di Natale” di Gogol’. La prima rappresentazione del suo lavoro, intitolato “Il fabbro Vakula” e andato in scena al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo nel 1876, non ha successo. Il compositore rielabora successivamente l’opera, modificandone il titolo in “Gli stivaletti”, e la rimette in scena al Teatro Bol’šoj di Mosca il 31 gennaio del 1887. Protagonista è il fabbro Vakula, innamorato della capricciosa Oksana, che per accettare di sposarlo pretende in dono un paio di stivaletti uguali a quelli della zarina. Il giovane cattura un diavolo, dal quale si fa portare al Cremlino. Lì il principe Serenissimo finisce per regalargli degli stivaletti ricamati d’oro, grazie ai quali Vakula può chiedere in moglie l’amata Oksana.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione “Il ponte del dragone”, con Dolph Lundgren e Gary Hudson. Un mercenario, stanco di uccisioni e massacri, comunica ai propri superiori di volersi ritirare. L’uomo che lo ha addestrato è incaricato di ucciderlo.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Meno male che ci sei”, con Claudia Gerini, Chiara Martegiani e Alessandro Sperduti. La protagonista, Allegra (Chiara Martegiani) è un’adolescente alle prese con i problemi della sua età. Luisa (Claudia Gerini) una trentenne romantica e sognatrice che da anni ha una relazione con il padre di Allegra. Una tragica fatalità le farà incontrare e le due diventeranno improvvisamente complici, amiche, indispensabili l’una per l’altra anche quando nuove relazioni sentimentali sembreranno allontanarle. Allegra vivrà infatti la sua prima, grande storia d’amore con Gabriele (Alessandro Sperduti), suo coetaneo e compagno di scuola, proprio mentre Luisa comincerà ad innamorarsi di Giovanni (Guido Caprino), un affascinante quarantenne incontrato per caso in libreria. Ma come sempre accade, l’amore si porta dietro gelosie, paure, tormenti e incomprensioni che soprattutto Allegra non sa affrontare. In realtà, Allegra sta solo crescendo, è in quella fase transitoria e spesso dolorosa che la trasformerà da adolescente in giovane donna e quando lo capirà, sarà pronta a riconquistare il cuore di Gabriele e a riscoprire l’importanza del suo legame con Luisa.

– Su RaiMovie, alle 21.1 il film thriller “Wargames – Giochi di guerra”, con Mathew Broderich. L’adolescente David, ha una grande passione: il computer. Con questo ci fa un po’ di tutto, compreso l’alzare i mediocri giudizi scolastici suoi e della sua amica Jennifer. Senonché un giorno, dopo aver trafficato con la macchina, si collega con Joshua, il super cervellone della Difesa degli Stati Uniti, che gli propone di giocare alla guerra nucleare. David, ignorando per il momento chi sia in realtà il suo pericoloso interlocutore, accetta, salvo poi ad interromperlo subito quando si rende conto di quello che sta facendo. Ma Joshua, che in realtà faceva sul serio, continua il "gioco", mettendo in crisi tutto l’apparato difensivo. Arrestato dall’FBI, David cerca inutilmente di spiegare di non essere una spia, ma intanto la macchina – alla quale era stato completamente affidato il controllo di tutti i missili tattici – si prepara a lanciarli.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il film thriller “Miss Marple – Un cavallo per la strega”, con Julia McKenzie. La protagonista, Miss Marple riceve una lettera del vecchio amico padre Gorman quando lo stesso giorno sul giornale apprende del suo omicidio, avvenuto dopo essersi recato in visita a una donna sul punto di morte. Nonostante la polizia pensi a una rapina finita male, la lettera fornisce intriganti indizi – un elenco di cognomi e una citazione biblica – che spingono miss Marple a interessarsi al caso.

– Su RaiSport1, dalle 19.50 “Perle di sport”, programma dedicato ai più bei momenti di sport in tv.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Hockey ghiaccio: Campionato Italiano Ritten Renon-Cortina”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Le relazioni pericolose”, con Glenn Close, John Malkovich e Michelle Pfeiffer. La bella marchesa di Mertreuil spinge verso altre donne (da lei accortamente individuate) il suo ex-amante, il Visconte di Valmont, per vendicarsi della sua fuga. E’ una sfida per tenere saldamente in pugno l’uomo che essa, pur dedita ad amori occasionali, ama ancora. Nelle reti del seduttore cadono, alternandosi, sia la quindicenne Cecile de Volanges, già promessa in matrimonio ad un gentiluomo che ha vent’anni più di lei, sia la graziosa Madame de Tourvel.

– Su Mediaset Extra, alle 21.10 la replica della fiction “Furore – Il vento della speranza”, con Giuliana De Sio e Francesco Testi. Il protagonista, Vito (Francesco Testi) lascia la Sicilia e si trasferisce al nord in cerca di lavoro.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Bones”, con Emily Deshanel. Washington. La dottoressa Temperance Brennan è un’antropologa forense di fama internazionale che lavora con il suo staff per il Jeffersonian Institute, oltre che essere una scrittrice di romanzi di successo ispirati alla sua professione. Un giorno Temperance viene contattata dall’agente dell’FBI Seeley Booth per aiutarlo a risolvere un caso di omicidio in cui il cadavere della vittima è in condizioni molto deteriorate (decomposizione, combustione e mummificazione), e per la cui identificazione è necessaria l’analisi delle ossa; i due avevano già lavorato assieme in passato, e non si erano presi in simpatia, ma stavolta decidono di mettere da parte il loro risentimento e tornano a collaborare. L’indagine viene presto risolta e, visti i risultati, da quel momento "Bones" ("Ossa" – così Temperance viene soprannominata da Booth) e la sua squadra iniziano a collaborare assiduamente con Booth e il Bureau per risolvere casi di omicidio all’apparenza molto complicati.

– Su Real Time, alle 21.10 il varietà “Changing rooms”. Due coppie di amici o familiari si affrontano in una sfida di interior design: 48 ore e mille euro per rivoluzionare una stanza nella casa degli "avvesari". Alla guida del programma, e per la prima volta nelle vesti di giudice, la mediatrice immobiliare più famosa ed elegante della Tv, Paola Marella. Negli 8 episodi, due coppie di concorrenti, amici o parenti, si scambieranno le case e si sfideranno a colpi di fai-da-te e interior design. Potranno realizzare ciò che vogliono: cambiare il colore delle pareti, sconvolgere l’ordine dei mobili, rivoluzionare gli equilibri o ripensare gli spazi. Tutto questo senza avere controllo di ciò che accade nella propria abitazione. A supportare le coppie due designer, Andrea e Guido. I due si sfideranno per aiutare la propria squadra a vincere mentre Paola dallo studio seguirà lo sviluppo dei lavori, dispensando ai concorrenti anche dei consigli pratici sui possibili interventi. Allo scadere del tempo a disposizione, ciascuna coppia entrerà nella propria casa e scoprirà il makeover realizzato dall’altra squadra. Vincerà chi avrà effettuato il restyling migliore, quello che andrà maggiormente incontro ai desideri e alle aspettative degli avversari. Il giudizio finale spetterà a Paola Marella che deciderà i vincitori di “Changing Rooms”.

– Su RaiStoria, alle 21.40 “a.C.d.C. – Il congresso di Vienna. Spie, amanti e diplomazia”. Vienna, 1815: nella capitale dell’impero austriaco si riuniscono i rappresentanti delle grandi potenze europee, per ridisegnare la carta dell’Europa dopo vent’anni di sconvolgimenti continui, provocati dalla Rivoluzione Francese e dalle guerre di Napoleone. In questa puntata, una ricostruzione del dietro le quinte del congresso, di cui ricorre il bi-centenario, con particolare attenzione al ruolo delle donne.

– Su Italia2, alle 21.10 il film di fantascienza “Doomsday”, con Bob Hoskins. Quando in Scozia si accende il focolaio di un letale virus chiamato Reaper, la popolazione di tutto il Regno Unito viene decimata, e per evitare il diffondersi del contagio nel resto del mondo le isole britanniche vengono isolate e messe in quarantena. 25 anni dopo il Reaper riappare improvvisamente in un’altra nazione: per far fronte alla possibile pandemia, un team di soldati e scienziati viene inviato in Scozia per identificare l’origine del virus e cercare di trovarne una possibile cura.

– Su Dmax, alle 21.10 il film biografico “Houdini”, con Adrien Brody. La storia del famoso illusionista Houdini, dalle sue origini fino al successo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.