BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo, weekend di trionfi nella gara casalinga

Quasi 600 bambini hanno affollato le pedane bergamasche dove a farsi notare sono stati proprio i padroni di casa della Scherma Bergamo che hanno fatto incetta di coppe, ben 26 nelle due giorni di gara. Nel dettaglio: 7 Vittorie, 2 secondi posti, 6 terzi posti e 11 piazzamenti tra il quinto e l’ottavo posto.

Più informazioni su

Si è svolta presso il centro Sportivo Italcementi di Bergamo, con il patrocinio del CONI e del Comune di Bergamo, la seconda prova Regionale di spada e interregionale di fioretto delle categorie under 14 organizzata dalla Scherma Bergamo, insieme al Trofeo della Befana per i non agonisti ed i paralimpici nell’innovativa formula a coppie miste integrata con i normodotati.

Quasi 600 bambini hanno affollato le pedane bergamasche dove a farsi notare sono stati proprio i padroni di casa della Scherma Bergamo che hanno fatto incetta di coppe, ben 26 nelle due giorni di gara. Nel dettaglio: 7 Vittorie, 2 secondi posti, 6 terzi posti e 11 piazzamenti tra il quinto e l’ottavo posto. A vincere con gran merito le prove della propria categoria sono stati: Claudia Accardi (prime lame fioretto), Marco Locatelli (prime lame spada), Artemisia Pettorossi (bambine fioretto), Francesco Belcastro (maschietti fioretto), Ilaria Zanchi (giovanissime spada), Riccardo Di Bernardo (allievi spada), Giuseppe Poli (paralimpici spada). Si piazzano al 2° posto Tommaso Viola (prime lame fioretto) e Francesco Manzoni (paralimpici spada); sul terzo gradino del podio son saliti: Claudia Accardi (prime lame fioretto), Massimo Mari (prime lame spada), Lea Carminati (bambine spada), Roberta Lorenzi (giovanissime spada), Gianluca Corsini (giovanissimi spada), Giacomo Gazzaniga (paralimpici a coppie integrata). Ottimi i piazzamenti ai piedi del podio ottenuti da: Tommaso Viola 5° (spada prime lame), 5° Riccardo Zorloni (prime lame Fioretto), 5° Franco Dolci e Paolo Longo (paralimpici a coppie integrata), 6^ Anna Pinotti (prime lame fioretto), 6^ Mariaclotilde Adosini, 6° Gianluca Corsini (giovanissimi fioretto), 7^ Gloria Bonacina (prime lame fioretto), 7^ Beatrice Zambelli (giovanissime fioretto), 7° Andrea Mancuso e Veronica Galli (paralimpici a coppie integrata), 8^ Susanna Massa (prime lame spada), 8° Francesco Mazzatinti (maschietti spada).

Un grande successo senza precedenti per la Scherma Bergamo che ha riscosso successo a 360° meritando il plauso di tutti per l’organizzazione della gara ed i risultati conseguiti, così dunque si esprime Sabina Oreda vicepresidente della società: "In questo week end ho avuto l’onore di Rappresentare ufficialmente Scherma Bergamo, in assenza del nostro presidente Nando Cappelli. È stata un esperienza bellissima. Ho raccolto tanti complimenti per l’organizzazione della gara, frutto del grande lavoro del nostro Maestro Francesco Calabrese e di tutto il suo staff: Sonia, Nicola, Marco, Enrico, Luca, Greta, Veronica e gli atleti di categorie superiori agli under 14. I complimenti sono stati anche per le famiglie che, con grande disponibilità, hanno aiutato a montare e smontare le attrezzature del campo di gara e si sono resi utili per ogni necessità. Io mi complimento con tutti i nostri atleti che hanno portato con onore e successo i colori della Scherma Bergamo.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.