BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Per famiglie e di qualità Il grande cinema a Torre Boldone

Undici pellicole per due rassegne cinematografiche: "Cinema per la famiglia" la domenica pomeriggio (da domenica e "Cinema di qualità" che si svolgerà da giovedì 8 gennaio a giovedì 26 febbraio alla sala Gamma di Torre Boldone.

Due importanti rassegne cinematografiche per soddisfare i palati degli appassionati. La prima "Cinema per la famiglia" ha in cartellone tre date: domenica 18 gennaio alle 15 si proietta: "I pinguini di Madagascar", domenica 8 febbraio alle 15 è la volta di "Big Hero 6", infine domenica 9 marzo alle 15, la rassegna chiude con un film a sorpresa (Ingresso 5 euro, ridotto 3 euro per i bambini fino alla Vª elementare).

Otto pellicole per le famiglie per la rassegna "Cinema di qualità" che si svolge da giovedì 8 gennaio a giovedì 26 febbraio – sempre alle 21 – alla sala Gamma all’Auditorium Parrocchiale di Torre Boldone, in via Santa Margherita (035.341050).

SI inizia giovedì 8 gennaio con il film drammatico "The Judge" di David Donkin; giovedì 15 gennaio è la volta della commedia "Buoni a nulla" di Gianni Di Gregorio; giovedì 22 gennaio si proietta "I toni dell’amore – Love is strange" di Ira Sachs.

Giovedì 29 gennaio, nel ricordo della Shoa, il grande schermo è riservato a "Storia di una ladra di libri" di Brian Percival, mentre giovedì 5 febbraio l’appuntamento è riservato ad un gigante come Wim Wenders con "Il sale della Terra".

"Magic in the moonlight" di Woody Allen è il titolo in cartellone per giovedì 12 febbraio, mentre il giovedì successivo, il 19 febbraio, sarà la volta di "The water diviner" di Russel Crowe, giovedì 26 febbraio il film d’azione di Clint Easwood "American Sniper".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Franco c

    sarebbe stato carino mettere che organizza l’iniziativa… il rischio che il sindaco Sessa si prenda il merito anche di questo…

    1. Scritto da a fra'

      magari, se lei lo sa, cominci a scriverlo ;-)