BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 4 gennaio Su RaiTre torna “Sfide”: speciale su Pantani

Per la prima serata in tv, su RaiTre va in onda uno speciale di “Sfide”, condotto da Alex Zanardi, che propone una puntata speciale dedicata a Marco Pantani. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Braccialetti rossi” su RaiUno e la soap “Il segreto” su Canale5. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre, per la prima serata in tv, va in onda uno speciale di “Sfide”, condotto da Alex Zanardi, che propone una puntata speciale dedicata a Marco Pantani. Si tratta di una puntata “di lancio” di altri otto nuovi appuntamenti, dedicati a diversi personaggi ed avvenimenti sportivi, che verranno trasmessi dal 23 gennaio in seconda serata.

Al centro della trasmissione di questa sera, come accennato, c’è Marco Pantani, il campione di ciclismo, amato da tutti gli italiani, è tornato al centro delle cronache per l’inchiesta giudiziaria sull’esclusione dal Giro d’Italia del ’99 e per la riapertura delle indagini sulla sua morte.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Braccialetti rossi” su RaiUno e la soap “Il segreto” su Canale5. Da segnalare, infine, il telefilm “Ncis” su RaiDue, il film drammatico “Viaggio in paradiso” su Rete4, il film di avventura “Lo smoking” su Italia1, i film commedia “Il medico della mutura” su La7 e “Io sono un autarchico” di Nanni Moretti su RaiStoria (canale 54), il telefilm “Joséphine, Ange Gardien” su La7D e il film fantastico “Il bambino d’oro” su RaiMovie (canale 24).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la replica della prima edizione della fiction “Braccialetti rossi”, con Aurora Ruffino, Carmine Buschini, Brando Pacitto, Mirko Trovato, Pio Luigi Piscicelli e Lorenzo Guidi. Il gruppo dei ragazzi ricoverati nell’ospedale si consolida attraverso due incontri molto importanti. Il primo è quello di Leo (Carmine Buschini), che resta bloccato in ascensore con Davide (Mirko Trovato), un ragazzino scorbutico e arrogante con problemi al cuore. Mentre i due stringono amicizia, Toni (Pio Luigi Piscicelli), un simpatico quattordicenne napoletano, stabilisce un contatto tutto suo con Rocco (Lorenzo Guidi). Proprio quando Leo vede realizzarsi il sogni di formare un gruppo, scopre di avere davvero bisogno della forza dei suoi compagni per affrontare una nuova serie di cure cui deve sottoporsi.

– Su RaiDue, alle 21.05 il telefilm “Ncis”, con Mark Harmon. Andrà in onda l’episodio intitolato “Dispersi in mare”. L’equipaggio di un elicottero rimane disperso in mare e viene poi ritrovato sulla costa. Gibbs (Mark Harmon) e la squadra devono scoprire la causa dell’incidente e trovare il pilota.

– Su RaiTre, alle 21.05 torna il programma di attualità “Sfide”, condotto da Alex Zanardi, che questa sera, in prima serata, propone una puntata speciale dedicata a Marco Pantani. Altri otto nuovi appuntamenti, dedicati a diversi personaggi ed avvenimenti sportivi, andranno in onda a partire dal 23 gennaio, come sempre il venerdì in seconda serata. Marco Pantani, il campione di ciclismo, amato da tutti gli italiani, è tornato al centro delle cronache per l’inchiesta giudiziaria sull’esclusione dal Giro d’Italia del ’99 e per la riapertura delle indagini sulla sua morte. Ma Pantani, il pirata delle salite, per coloro che amano lo sport è rimasto nella memoria come il fuoriclasse che ha vinto tutto, ha fatto sognare e regalato emozioni indimenticabili. Con lui, le grandi corse a tappe sono tornate ad essere uno spettacolo esaltante, al punto da rubare la scena anche al campionato di calcio, come ai tempi d’oro di Fausto Coppi. “Sfide” racconterà tutte le sue imprese più belle. Le cadute, le rinascite, le discese improvvise e le inarrestabili risalite. Attraverso lo sguardo dei suoi più grandi avversari: Berzin, Tonkov, Ullrich. E attraverso i ricordi del suo gregario più fedele: Roberto Conti. Poi però arriva il giorno in cui finisce la favola sportiva di Pantani e comincia la tragedia. È il 5 giugno del 1999. Il giorno della controversa squalifica di Madonna di Campiglio. A raccontare in modo approfondito, quello che ormai è diventato un “giallo” dai contorni sorprendenti, sarà il Procuratore di Forlì Sergio Sottani, l’uomo che ha deciso di riaprire l’inchiesta. Ci saranno anche le testimonianze dei compagni di squadra che erano con lui, Marco Velo e Stefano Garzelli, del direttore sportivo Giuseppe Martinelli che ha assistito al prelievo di sangue, e del fisioterapista Fabrizio Borra. “Sfide”, ovviamente, racconterà anche la tragica morte del Pirata, con l’intervista all’Ispettore Daniele Laghi, che ha trovato il corpo, e i ricordi dolorosi di mamma Tonina. E ripercorrerà tutti i capitoli di un romanzo emozionante e drammatico. Il romanzo della vita di Marco Pantani.

– Su Rete4, alle 21.30 il film drammatico “Viaggio in paradiso”, con Mel Gibson e Peter Stormare. Il protagonista, Driver sta cercando di passare il confine messicano a bordo di un’auto piena di soldi sporchi quando viene arrestato dalla polizia. Sa bene che per lui si aprono le porte di un carcere da incubo dove imparerà a sopravvivere anche grazie all’inaspettato aiuto di un bambino di nove anni che nasconde un terrificante segreto…

– Su Canale5, alle 21.10 la soap “Il segreto”, con Carlos Serrano. Questa sera, Fernando (Carlos Serrano) intercetta una lettera di Gonzalo destinata a Maria e decide di utilizzarla per i suoi loschi scopi. Roque si reca da Pia sperando nel suo perdono. Nonostante le buone intenzioni, l’uomo viene fermato da Candela, che gli impedisce di vedere la ragazza. La situazione di Gonzalo, accusato di aver aggredito Maria, si complica. Olmo distrutto per la fuga di Soledad, affoga il suo dolore nell’alcol. Raimundo chiede di vedere Francisca.

– Su Italia1, alle 21.30 il varietà “La grande magia – The illusionist”. Talent show per giovani maghi, condotto da Teo Mammucari. Trentasei maghi, dai 13 ai 28 anni, provenienti da tutto il mondo, si sfideranno nell’incantata cornice di MagicLand, il parco divertimenti di Roma Valmontone. A giudicare i giovani concorrenti, alcuni tra i più prestigiosi nomi dell’illusionismo, del mentalismo, dell’ipnosi, dell’escapologia e del trasformismo: Uri Galler, famoso per la sua abilità nel piegare i cucchiai con la sola forza del pensiero; Franz Harary, che nel 1984 face lievitare e sparire Michael Jackson sul palco del "Victory Tour", e in seguito lo face riapparire insieme ai suoi fratelli; Ed Alonzo, uno dei più grandi maghi degli Stati Uniti d’America; Max Maven, considerato il più grande mentalista del mondo, e infine Topas campione mondiale di manipolazione, il più giovane nella storia della magia. Quattro appuntamenti per decretare il vincitore del talent, che si aggiudicherà un contratto per esibirsi a Las Vegas nello show di Paul Stone.

– Su La7, alle 21.10 il film commedia “Il medico della mutua”, con Alberto Sordi e Claudio Gora. L’irresistibile carriera di un giovane medico che, dopo gli inizi stentati, corteggia la moglie di un collega moribondo ed eredita, dopo il di lui trapasso, un lunghissimo elenco di pazienti mutuati. Alberto Sordi sfodera tutto il suo repertorio grottesco in un altro capitolo dell’italica arte dell’arrangiarsi.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Joséphine, Ange Gardien”, con Mimie Mathy e Karin Swenson e Guy Amram. La protagonista, Joséphine Delamarre è un angelo custode inviato sulla terra per aiutare chi è in difficoltà. Grazie alla sua astuzia e con l’aiuto di un pizzico di magia appare ogni volta che c’è bisogno di lei, per tornare a scomparire quando tutto è risolto con uno schiocco di dita.

– Su Mtv, alle 21.10 il film drammatico “Ogni cosa è illuminata”, con Elijah Wood ed Eugene Hutz, tratto dal romanzo di Jonathan Safran Foer. Jonathan Safran Foer parte alla ricerca della donna che ha salvato suo nonno durante la seconda guerra mondiale, in una piccola città ucraina cancellata dalle carte geografiche dall’invasione nazista. Quello che inizia come un viaggio per ricomporre la storia di una famiglia nelle circostanze più assurde, si trasforma in un’esperienza sorprendente e ricca di rivelazioni, sull’importanza della memoria, la natura pericolosa dei segreti, l’eredità della Shoah, il significato dell’amicizia e, soprattutto, l’amore.

– Su Rai4, alle 21.10 la replica della fiction “La tempesta del secolo”, con Becky Ann. La vicenda si sviluppa in una piccola isola immaginaria al largo delle coste del Maine, Little Tall. Mentre sono in corso i preparativi per fronteggiare una temibile tempesta, i pochi abitanti dell’isola, che fino a quel momento avevano creduto di non avere segreti tra di loro, ricevono la visita di Andre Linoge, uno straniero che apparentemente conosce tutti i dettagli della vita degli isolani, fin nei più nascosti segreti. Dopo aver ucciso una cittadina, Linoge viene incarcerato. Nonostante questo, l’essere, con i suoi poteri soprannaturali, spinge alcuni isolani a suicidarsi in maniera atroce, dimostrando di poter interferire negli eventi e nella volontà della gente. Linoge inoltre esprime insistentemente la sua volontà anche attraverso le sue vittime, ripetendo la frase: "datemi ciò che voglio e me ne vado". Il protagonista, Mike Anderson, suppone che Linoge sia il demone Legione. Linoge inoltre, si rivolge a Mike dicendogli che è un bravo ragazzo fino in fondo, diversamente dagli altri abitanti dell’isola, che hanno commesso gravi crimini nel proprio passato da cui cercavano di redimersi e dimenticare, ma che probabilmente stavolta si troverà con le spalle al muro. Mike si differenzia soprattutto dagli altri abitanti dell’isola che nonostante i poteri del mostro lo affronta apertamente. Mentre la popolazione rimasta è costretta a convivere all’interno del municipio a causa della tempesta, tutti sognano la stessa cosa, il suicidio di massa avvenuto nel XVI secolo nella colonia Roanoke. Una volta che tutte le persone sono convinte della forza di Linoge, quest’ultimo evade dalla prigione e fa riunire gli isolani nella sala principale del municipio per comunicargli ciò che desidera. Nell’epilogo, Mike Anderson, andato via dall’isola, rivede nove anni dopo a San Francisco suo figlio in compagnia di Linoge; chiamando i due, Anderson vede la bocca del ragazzo che si è trasformata come quella dell’essere, rivelando mostruosi denti aguzzi, e che Linoge trattiene per una spalla e infine due svoltano in un vicolo scomparendo. Mike piange disperato per la scena, e viene soccorso da una ragazza che passava da quelle parti e lo accompagna a casa.

– Su Rai5, alle 21.15 documenti “Earth la potenza del pianeta”. Appuntamento con le meraviglie della natura e con la forza, bellissima ma talvolta spaventosa, degli elementi che hanno plasmato e ogni giorno influiscono sull’aspetto della Terra. Per comprendere i poteri straordinari di questo particolare elemento Stewart esplora il ghiacciao Jakobshaven in Groenladia, che si sta ritirando con una velocità allarmante, cercando di capire quali sono le cause di questo fenomeno e quali gli effetti sulla vita dell’intero pianeta.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 il film thriller “Knockout – Resa dei conti”, con Gina Carano. Il protagonista, Mallory Kane è un agente segreto. Lavora per conto di Kenneth e si occupa di missioni speciali che i governi non possono autorizzare, e dei quali preferiscono non sapere nulla. Giovane e bellissima, Mallory è la migliore in questo campo. Subito dopo aver portato a termine l’incarico di salvare un ostaggio a Barcellona, Kenneth le assegna un’altra missione a Dublino. L’operazione fallisce e Mallory scopre di essere stata ingannata. Decide di vendicarsi uno ad uno degli uomini che l’hanno tradita. Dovrà usare tutte le sue capacità, i suoi trucchi e le sue abilità per sfuggire dalla trappola che le hanno teso, tornare negli Stati Uniti, proteggere la sua famiglia e ricambiare il favore di coloro che l’hanno ingannata.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Certamente, forse”, con Ryan Reynolds, Abigail Brelin e Isla Fisher. Il protagonista, Will, un papà poco più che trentenne di Manhattan alle prese con il divorzio, viene preso alla sprovvista quando sua figlia Maya (Breslin) comincia a fargli domande sulla sua vita prima del matrimonio. Maya vuole sapere assolutamente tutti i particolari di come i suoi genitori si sono conosciuti e innamorati. La storia di Will inizia nel 1992 quando era un giovane aspirante politico dagli occhi splendenti e pieni di speranza trasferitosi a New York dal Wisconsin per lavorare alla campagna presidenziale.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film fantastico “Il bambino d’oro”, con Eddie Murphy e Charlotte Lewis. Secondo le credenze di una setta esoterica orientale, ogni mille generazioni nasce sulla terra un bambino dotato di magici poteri capaci di portare la pace e l’armonia nel mondo. Le forze del male, capeggiate da Sardo Numspa, però sono sempre in agguato e, venute a sapere dell’esistenza del piccolo, lo rapiscono col proposito di eliminarlo al più presto. Per liberarlo i rappresentanti della setta si rivolgono allora a Chandler Jarrell, che nella California meridionale si occupa di bambini scomparsi ed è quindi la persona giusta, l’Eletto per il difficile compito. Dapprima scettico, Chandler si lascia poi coinvolgere nell’impresa, anche perché a supplicarlo è la bella Kee Nang che lo guida in ambienti, atmosfere, situazioni a lui ignote. Chandler va così incontro a mirabolanti avventure, quali il recupero di un sacro pugnale, che finiscono per condurlo nel freddo e misterioso Tibet. Nello scontro finale il "Diavolo", in un estremo tentativo di far prevalere il Male, si trasforma in mostro ma viene inesorabilmente sconfitto. Compiuta la missione e liberato il bambino, Chandler e Kee rimangono insieme in California.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica del varietà “Così lontani così vicini”, condotto da Albano e Paola Perego. Programma dedicato all’incontro tra persone care che non si vedono da tempo.

– Su RaiSport1, dalle 20.20 “Basket: Campionato Italiano serie A Beko 2014/15 14a giornata Umana Reyer Venezia-Banco di Sardegna Sassari”.

– Su RaiSport2, alle 19.45 “Rugby: Campionato Italiano Eccellenza 2014/15 8a giornata: Delta Rovigo – Fiamme Oro Roma” e alle 21.35 “Calcio: Serie D Robur Siena-Massese”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “Giorni e nuvole”, con Margherita Buy e Antonio Albanese. La storia di Elsa e Michele, una coppia colta e benestante. Hanno una figlia ventenne, Alice, e una serenità che ha permesso a Elsa di lasciare il lavoro e coronare un antico sogno: laurearsi in storia dell’arte. Ma è subito dopo questo evento che la loro vita cambia. Michele confessa di non lavorare da due mesi e di essere stato estromesso dalla società che lui stesso aveva creato anni prima. E non è tutto: la casa in cui abitano è in vendita, i soldi in banca sempre meno…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica dello show “Panariello non esiste”, con Giorgio Panariello e Nina Zilli. Il programma consiste in un varietà tradizionale, con ospiti, gag, un’eccezionale serie di monologhi e personaggi nuovi e originali che descrivono avvenimenti, atteggiamenti, comportamenti e sentimenti. Il conduttore è affiancato dalla cantante Nina Zilli ed un’altra presenza femminile diversa ogni settimana. Inoltre, ci sono incursioni dell’illusionista Gaetano Triggiano e della compagnia circense Les Farfadais. Oltre ad un’orchestra di 24 elementi, diretta da Franco Micalizzi e un corpo di ballo guidato dal coreografo Bill Goodson, partecipa costantemente alla trasmissione anche il trombettista jazz di fama internazionale Fabrizio Bosso.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Il ritorno di Colombo”, con Peter Falk. Los Angeles, la città del lusso, delle grandi ville, delle pailettes e dei riflettori. In questo luogo dove tutto sembra possibile a patto di essere ricchi e affascinanti, un uomo goffo e trasandato lavora senza sosta per inchiodare alle proprie responsabilità chi infrange la legge. Il Tenente Colombo sembra perennemente fuori luogo e proprio per questo non è mai intimidito, sia che si trovi davanti a un grande direttore d’orchestra o a un geniale enfant prodige del cinema. Una volta individuato il colpevole, Colombo lo perseguita con visite incessanti, lo soffoca con aneddoti sulla sua famiglia, lo lusinga con complimenti e richieste di autografi per la moglie fino a fargli abbassare la guardia. In quel momento passa all’attacco, approfittando anche del più piccolo errore commesso dall’assassino e solo allora la sua vittima si accorge di quanto sia brillante il cervello nascosto da quella zazzera di capelli che sembra non avere mai visto un pettine.

– Su Real Time, alle 21.10 il film di animazione “Il segreto di Babbo Natale”, con Tim Conway e Martin Freeman. Agli inizi, Babbo Natale aveva un piccolo laboratorio e pochi elfi che lo aiutavano nel suo difficile compito di portare i regali a tutti i bambini, ma con il passare degli anni e l’aumentare dell’importanza del Natale è stato costretto a rinnovarsi. Ora infatti, tutti i suoi elfi migliori fanno parte della Santech, che costruisce ogni sorta di marchingegno in grado di aiutare Babbo Natele nel suo difficile incarico. Bernard, il nostro protagonista, ha sempre voluto farne parte e quest’anno ha inventato un dispositivo eccezionale da mostrare alla Santech, ma a causa di un elfo troppo curioso il marchingegno va in frantumi e la barriera che protegge il Polo Nord si rompe. Toccherà a Bernard proteggere il suo mondo e Babbo Natale dalle mire di Nevill Baddinghton, che da molto tempo prova rancore verso Babbo Natale.

– Su RaiStoria, alle 21.30 per il ciclo “Rewind-Binario Cinema” va in onda il film commedia “Io sono un autarchico”, di Nanni Moretti, con Nanni Moretti, Lorenza Codignola e Paolo Flores D’Arcais. Abbandonato dalla moglie, che gli ha lasciato il loro figlioletto, il giovane Michele si occupa con affetto del piccino, ma non riesce ad essere per lui un vero padre. Dopo avere invano tentato di convincere la donna a tornare a casa, perciò, le consegna per sempre il bambino. Convinto dal suo amico Fabio a partecipare a una rappresentazione teatrale d’avanguardia, che egli tenta faticosamente di montare, Michele si è intanto imbarcato in un altro fallimento. Malgrado, infatti, Fabio abbia tentato di avere dalla sua un famoso critico teatrale, lo spettacolo, velleitario e grottesco, non riscuote successo.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “The big bang theory”, con Johnny Galecki. Quattro giovani scienziati di diversi campi – il fisico sperimentale Leonard Hofstadter, il fisico teorico Sheldon Cooper, l’ingegnere aerospaziale Howard Wolowitz e l’astrofisico Raj Koothrappali – lavorano insieme al California Institute of Technology. Il loro legame d’amicizia è cementato principalmente dalla rispettiva condizione sociale, essendo i ragazzi dei nerd e geek a tutti gli effetti. La grande intelligenza ne fa tra le menti più valide del Paese, ma di contro li rende socialmente degli inetti: fuori dal lavoro, il tempo libero dei quattro trascorre principalmente tra la lettura di fumetti, partite a videogame e giochi di ruolo, e la visione di film e serie TV di fantascienza; l’assenza di ragazze è una costante nelle loro vite. Questa routine cambia radicalmente quando Leonard s’innamora di Penny, una ragazza di provincia col sogno di diventare attrice, appena trasferitasi nell’appartamento di fronte a quello di Leonard e Sheldon. La nuova vicina di pianerottolo, bella ed esuberante, è l’esatto opposto dei quattro amici; lo strano e complicato mondo dei ragazzi finisce ben presto per scontrarsi con quello semplice e superficiale di Penny, e le loro tranquille esistenze vengono stravolte.

– Su Dmax, alle 21.10 “Gli scassaforti”. Su richiesta di un manager, nel programma, lo scassinatore Phil apre una vecchia camera di sicurezza di una banca, mentre un altro scassinatore, Blaze, si occupa di una cassaforte che apparteneva ad un membro di una gang. Chi otterrà il ‘bottino’ maggiore?

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.