BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Remer perde la testa Impresa di Piacenza: 84-72 Il 2015 parte male

La Remer Treviglio incappa in un'inaspettata sconfitta in casa del fanalino di coda Piacenza: gli uomini di coach Vertemati cedono 84-72 sotto i colpi di un grande Paulius Sorokas, assoluto dominatore con 26 punti e 19 rimbalzi.

Il 2014 si era chiuso con il botto per la Remer Treviglio che, grazie alla vittoria in rimonta su Recanati aveva guadagnato la vetta della classifica in coabitazione con Ravena, Reggio Calabria e Treviso.

Il nuovo anno, invece, si è aperto con un brutto risveglio per gli uomini di coach Vertemati che a Piacenza, contro il fanalino di coda Bakery, incappano nella quinta sconfitta stagionale. 84-72 il risultato finale a favore dei padroni di casa, trascinati da una prestazione straordinaria di Paulius Sorokas, top scorer con 26 punti che ha messo a referto anche 19 rimbalzi per un’eccezionale doppia doppia, e dall’ottimo contributo di Rodolfo Rombaldoni (15 + 3 assist).

Nelle fila trevigliesi a nulla sono serviti i 18 punti di Rossi, i 17 di Marino e i 16 di Carnovali: le basse percentuali al tiro dalla lunga distanza hanno fatto la differenza in casa Remer, arrivata ad un massimo di +5 nel corso del primo quarto ma incapace di reggere al ritorno veemente di una Piacenza scatenata nel secondo e nell’ultimo parziale.

Per Treviglio la permanenza in testa alla classifica della Serie A2 Silver è durata una sola giornata: il quindicesimo turno di campionato prevede lo scontro diretto tra Ravenna e Reggio Calabria mentre Treviso è impegnata sul parquet di casa contro Imola.

La chance di riscatto per i biancoblu è fissata per domenica prossima quando al PalaFacchetti arriverà per la prima giornata di ritorno la Paffoni Omegna, reduce dalla vittoria su Matera e che all’andata si era imposta per 92-76.

Bakery Piacenza-Remer Treviglio 84-72 (21-24; 46-40; 60-54)

Bakery Piacenza: Buono, Rombaldoni 15 (3/6, 1/4), Galli 5 (1/4, 1/2), Stefanini, Sorokas 26 (7/12, 0/5), Gasparin 7 (2/4, 1/1), Italiano 10 (2/3, 2/5), Rossetti 3 (0/1, 1/1), Infante 7 (3/6), Whitney Hill 11 (2/5, 2/7).

Tiri Liberi: 20/28 – Rimbalzi: 42 27+15 (Sorokas 19) – Assist: 11 (Rombaldoni 3)

Remer Treviglio: Sabatini 2 (1/4, 0/2), Marusic 0 (0/1, 0/4), Kyzlink 9 (1/2, 2/8), Slanina 2 (0/2), Gaspardo 3 (1/2, 0/2), Marino 17 (5/8, 1/4), Carnovali 16 (1/2, 4/10), Rossi 18 (8/15), Turel 5 (2/5, 0/1) N.E.: Pasqualin, Beretta.

Tiri Liberi: 13/20 – Rimbalzi: 38 20+18 (Rossi 11) – Assist: 12 (Marino, Turel 3)

Foto di Danilo Scaccabarossi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Peccato aver regalato 2 punti a Piacenza, come anche a Roseto.
    Adesso sotto con Omegna, forza ragazzi!