BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Basket: contro Cento serve un’altra prova maiuscola

Dopo la grande vittoria sull'ostico campo di Udine, la Co.Mark Bergamo Basket 2014 chiude il girone d'andata ospitando la Tramec Cento, seconda forza del campionato: coach Galli recupera una pedina importante come Marco Bona, ex di turno.

Reduce dalla splendida vittoria sul campo di Udine, chiuderà il girone di andata fra le mura amiche la Co.Mark Bergamo Basket 2014. Ospite dei bergamaschi sarà la Tramec Cento, formazione che con un bilancio di 10 vinte e 3 perse occupa il secondo posto in classifica e che è in piena lotta per qualificarsi alle finali di Coppa Italia di categoria.

Due squadre in forma la Co.Mark e la Tramec, con i bergamaschi che arrivano da cinque vittorie nelle ultime sei partite e i centesi che hanno vinto le ultime quattro, l’ultima delle quali in casa contro Crema col punteggio di 82-64 (Quarisa 16, Cutolo e Bianchi 12).

Col 3° miglior attacco del girone (74.5 punti realizzati a partita) e la 5^ miglior difesa (66.9 punti subiti), Cento è squadra completa ed affidabile in ogni reparto, con un roster costruito per legittimare le proprie ambizioni al salto di categoria. Coach Albanesi può contare su un playmaker di assoluto livello come Demartini (da Latina, DNB, quest’anno 9.8 punti a partita, 3.7 falli subiti, 4.5 rimbalzi totali) e da un reparto esterni talentuoso e con tanti punti nelle mani, costituito da Di Trani (confermato, 9.3 punti, 5.3 falli subiti, 2.2 assist), Bianchi (da Omegna, A2 Silver, 13.5 punti, 6.3 rimbalzi), Vitali (da Tortona, DNB, 7.2 punti, 2.8 assist) e dall’atletica ala Ikangi (4.1 punti, 3.7 rimbalzi). Concreto, duttile e da molti giudicato il migliore del girone il reparto lunghi, formato da Cutolo (da Casale M., A2 Gold, 16.1 punti, 8.2 rimbalzi, 1.9 assist), Quarisa (da Casalpusterlengo, A2 Silver, 6.8 punti, 5.5 rimbalzi) e Carretti (confermato, 8.3 punti, 5.2 rimbalzi). Nei dieci anche due giovani a rotazione fra Cavazzoli, Govoni, Stupazzoni e Pederzini.

In casa Co.Mark, che si presenta all’ultima di andata con il 12° attacco (68.9 punti realizzati a partita) e la 4^ miglior difesa (66.8 punti subiti), entusiasmo a mille e motivazioni che non mancheranno di certo, a cominciare dall’ex di turno, Marco Bona (16.7 punti, 5.9 falli subiti, 5.1 rimbalzi), sulla via del pieno recupero dopo i problemi muscolari che lo hanno costretto a non scendere in campo con Trieste e a Udine. Già da qualche settimana in ottimo stato di forma sembrano Michele Magini (6.6 punti, 3.6 assist), Cristiano Masper (8.3 punti, 3.8 rimbalzi), Paolo Chiarello (8.1 punti, 3.8 rimbalzi) e il capitano Andrea Guffanti (3.8 punti), così come molto ci si aspetta da Fabio Zanelli (6.6 punti, 1.3 assist), Marco Azzola (3.3 punti, 45% da tre punti) e Jacopo Mercante (9.5 punti, 4.5 rimbalzi), protagonisti nel blitz in terra friulana di settimana scorsa. Pur non al meglio fisicamente, sarà il solito leone Simone Cortesi (10.0 punti, 9.4 rimbalzi), con il prezioso Lorenzo Deleidi pronto a dar respiro ai propri compagni ogni volta che sarà necessario.

Con Cento sarà un’altra gara durissima”, dice coach Galli, “affrontiamo una squadra con 8 giocatori davvero ottimi. Noi dovremo come sempre fare la nostra partita, imponendo i nostri ritmi e le nostre caratteristiche, cercando di negare alla  Tramec qualsiasi vantaggio nei primi secondi dell’azione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.