BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Masterchef, Maria guida la squadra rossa e passa il turno

Grinta da vendere per Maria Acquaroli, concorrente bergamasca di Masterchef. La giovane wedding planner ha guidato la squadra rossa nella prima esterna della quarta stagione, a Polesine Parmense, al servizio di cento contadini. Le due squadre di cuochi amatoriali hanno cucinato maltagliati e faraona alla cacciatora, gnocchi di patate e coniglio alle erbe.

Più informazioni su

Grinta da vendere per Maria Acquaroli, concorrente bergamasca di Masterchef. La giovane wedding planner ha guidato la squadra rossa nella prima esterna della quarta stagione, a Polesine Parmense, al servizio di cento contadini. Le due squadre di cuochi amatoriali hanno cucinato  maltagliati e faraona alla cacciatora, gnocchi di patate e coniglio alle erbe. La pasta doveva essere condita con i sughi della carne. Per tutti, lo gnocco fritto con culatello come antipasto. La perfetta organizzazione di Maria ha permesso alla squadra rossa di preparare i piatti alla perfezione nonostante la defezione di Ilaria a causa di un taglio a un dito. Il verdetto premia la bergamasca per soli quattro voti di differenza. La vittoria permette ai rossi di passare il turno senza rischiare l’eliminazione.

“È stata dura, ma abbiamo strappato una grande vittoria – commenta su Facebook Maria -: Nicolò implacabile nel sezionamento dei polàster, Silvana abilissima impastatrice, Federica uno gnocco fritto da favola, Serena un taglio di culatello perfetto, Fabiano versatilità e attenzione nel lavoro, Filippo ottimo lavoro di squadra e riconoscimento dei ruoli altrui, Ilaria sensibilità e grande dedizione al senso di squadra, Chiara, abituata al fresco dei boschi, non si fa intimorire dalla friggitoria. Ed io in congedo dai Marines”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da my mutter

    che stile, carità carità, non solo “filosofia”