BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Visite ai musei e teatro, ecco le proposte in città tra Capodanno ed Epifania

Il pacchetto di iniziative ed eventi promosso dall’amministrazione civica di Bergamo e dalle realtà sociali orobiche per i “Giorni di Natale” prosegue con numerose proposte nella settimana tra Capodanno ed Epifania. Ecco tutti gli appuntamenti organizzati a inizio 2015 in città.

Il pacchetto di iniziative ed eventi promosso dall’amministrazione civica di Bergamo e dalle realtà sociali orobiche per i “Giorni di Natale” prosegue con numerose proposte nella settimana tra Capodanno ed Epifania. Ecco tutti gli appuntamenti organizzati a inizio 2015 in città.

Giovedì 1° gennaio il nuovo anno si aprirà all’insegna della cultura, con la seconda rappresentazione di “Tè per due (No, No, Nanette)”, il musical di Vincent Youmans, al teatro Donizetti. L’esibizione, che si inserisce nella stagione di Operetta del teatro Donizetti, inizia alle 17. Le coreografie sono di Giada Bardelli, la direzione musicale di Marco Versari e la regia di Corrado Abbati. Un fortunatissimo film del 1950 con Doris Day, la musica bella, famosa e accattivante, il divertimento dell’esplosione di gags, la danza spensierata e coinvolgente, tutto questo è "Tè per due (No, No, Nanette)" il grande musical di Vincent Youmans. Un successo internazionale che torna sulle scene italiane dopo le tante riprese sui palcoscenici di mezzo mondo: da Broadway a Londra, da Sidney a Berlino. Ad animare lo spettacolo un ritmo serrato che si muove con elettricità ed effervescenza riempiendo gli occhi di colori vivaci e le orecchie di ritmi spensierati. La canzone “Tea for Two” è diventata un successo mondiale così come il ritornello “Esser si può così felici” che si fa sintesi di quella gioia che percorre tutto il musical dove le gambe si direbbe che sono fatte per ballare (e qui si balla) le labbra per sorridere e cantare (e qui si ride e si canta) ed il cuore per amare (e qui si ama). Per tutte le informazioni e per prenotare i biglietti è possibile chiamare i numeri 035.4160601/602/603.

Due giorni dopo, sabato 3 gennaio, in programma ci sono proposte per tutto l’arco della giornata. Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 in calendario c’è l’apertura al pubblico della Casa Natale di Gaetano Donizetti (via Borgo Canale, 14), con la possibilità di effettuare visite libere e gratuite al suo interno. Per tutte le informazioni è possibile contattare Fondazione Donizetti, chiamando il numero 035.244483. Alle 12.30, invece, l’appuntamento è alla pista di pattinaggio di piazza della Libertà, con “Pattini in libertà – La Polenta Taragna Orobica fa bene”, iniziativa promossa in collaborazione con la Latteria Sociale Casearia di Branzi e i Formaggi Principi delle Orobie. Per l’occasione, verrà organizzata una degustazione a offerta libera: il ricavato, così come una quota di 1 euro per ogni ingresso in pista durante la giornata, sarà devoluto in beneficenza. Per avere ulteriori informazioni www.pattiniinliberta.it – 035.315347, 346.2503687.

Nel pomeriggio, alle 15, sarà la volta del Civico Museo Archeologico (piazza Cittadella, 9), dove si rinnova “Natale con il Museo Archeologico – Profumi di ieri”, un laboratorio dedicato alla realizzazione di un balsamo secondo la tecnica degli antichi romani. Al termine verrà offerta una merenda ai partecipanti. Il biglietto di ingresso è di 5 euro a bambino e di 8 euro la coppia. Per info e prenotazione obbligatoria: 035.286072.

Dal museo archeologico al museo di scienze: alle 15.30 il Museo di Scienze “Caffi” (piazza Cittadella, 10) proporrà “Il Natale nel mondo”, un laboratorio in cui i partecipanti immagineranno di girare il mondo alla ricerca delle usanze di Natale degli altri paesi. Una proposta indirizzata in modo particolare ai bambini dai 6 ai 12 anni accompagnati da un adulto, con ingresso libero. Per info chiamare lo 035.286030. Alle 16, infine, spostandosi alla Sala Viscontea della Cittadella (Passaggio Torre di Adalberto) si terrà la proiezione di “Pastori piemontesi del XXI secolo”, film inedito di Valentina Porcellana, con l’intervento dell’autrice stessa. L’ingresso è libero e per tutte le informazioni è possibile contattare l’orto botanico di Bergamo "Lorenzo Rota" al numero 035.286060.

Il giorno seguente, domenica 4 gennaio, si rinnova l’apertura al pubblico della Casa Natale di Gaetano Donizetti (via Borgo Canale, 14), con visite libere e gratuite dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle18, mentre alle 15.30 il Museo di Scienze “Caffi” (piazza Cittadella, 10) propone “Un mondo di squame. Rettili, conoscerli e riconoscerli”, un viaggio alla scoperta degli esemplari esposti al Museo, osservazione e contatto diretto con alcuni campioni di laboratorio. L’ingresso è libero e per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare lo 035.286030.

Restando in Città Alta, alle 16.30 l’appuntamento al teatro Sociale è alle 16.30, con lo spettacolo “Frankenstein Kabarett”, una produzione Ambaradan, nell’ambito di Circo Teatro. Per avere maggiori informazioni e acquistare i biglietti è possibile chiamare i numeri di telefono 035.4160601/602/603.

Scendendo in Bergamo Bassa, invece, l’appuntamento è alle 17 all’Auditorium di Piazza della Libertà, che ospiterà “Arlecchino e il bragosso fantasma”, spettacolo con i burattini di Paolo Papparotto per bambini dai 3 anni. Per tutti i dettagli: Associazione Auditorium Arts – telefono 035.211211.

La sera, infine, alle 21, al teatro Donizetti sarà la volta di “Giulietta e Romeo”, che vedrà protagonista la compagnia “Ballet of Moscow – National Russian Ballet”, con musiche di Sergej Prokof’ev e coreografie Andrei Liapin. Per tutte le informazioni è possibile contattare la biglietteria del teatro Donizetti ai numeri 035.4160601/602/603.

Alla vigilia dell’Epifania, lunedì 5 gennaio, quindi, alle 19.30 alla pista di pattinaggio di piazza della Libertà per il ciclo di spettacoli “Pattini in libertà”, l’appuntamento è con l’esibizione di Short Track, uno sport di velocità su ghiaccio che prevede curve strette e senza corsie. Chiuderà la serata un gruppo di giovanissimi pattinatori di Artistico dell’Ice Club Bergamo.

Per concludere, martedì 6 gennaio, non mancheranno proposte per grandi e piccini. Per cominciare, alle 16, al Seminarino (via Tassis) per la serie “Bergamo Alta è Natale” è in calendario una nuova rappresentazione del Teatro dei burattini, mentre alle 17 all’auditorium di Piazza della Libertà verrà replicato lo spettacolo “Arlecchino e il bragosso fantasma”, con i burattini di Paolo Papparotto per bambini dai 3 anni. Per tutte le informazioni: Associazione Auditorium Arts, telefono 035.211211.

Infine, alle 20.45 al Teatro Donizetti (piazza Cavour, 15) è in programma il concerto del Corpo bandistico di Pradalunga, a cura di Abbm-Associazione Bergamasca Bande Musicali. L’ingresso è libero su prenotazione chiamando i numeri di telefono 035.4160601/602/603.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.