BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vanessa e Greta in video “Siamo in pericolo, potremmo essere uccise”

Vanessa Marzullo, bergamasca, e Greta Ramelli, le due cooperanti italiane rapite in Siria a fine luglio sono comparse in un filmato caricato su Youtube. Dura solo 23 secondi ed è stato girato il 17 dicembre.

“Siamo Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, supplichiamo il nostro governo e i suoi mediatori di riportarci a casa prima di Natale. Siamo in grave pericolo e potremmo essere uccise. Il governo e i mediatori sono responsabili delle nostre vite”. Dal nulla assoluto a un video, pubblicato in internet mercoledì 31 dicembre. Vanessa Marzullo, bergamasca, e Greta Ramelli, le due cooperanti italiane rapite in Siria a fine luglio sono comparse in un filmato caricato su Youtube. Dura solo 23 secondi ed è stato girato il 17 dicembre. Secondo alcune fonti le ragazze sarebbero in mano a un nucleo di al Nusra, movimento di ispirazione qaedista, ma su questo aspetto non ci sono conferme. E del resto non ci sono mai state rivendicazioni pubbliche del sequestro. Dunque la «firma» è tutta da accertare. Vanessa, 21 anni, e Greta, 20 anni, si erano recate in Siria per una missione umanitaria in favore della popolazione di Aleppo.

GUARDA IL VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.