BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lancio di soldi falsi, nella ressa muoiono 35 persone a Shanghai

Tragico Capodanno a Shanghai, in Cina. Almeno 35 giovani sono morti in una ressa durante il count down per l'arrivo del nuovo anno. Secondo le prime ricostruzioni dei media cinesi, a provocare il massacro sarebbe stato il lancio di false banconote in dollari dal terzo piano di un edificio che si affaccia sul Bund, il lungofiume sul quale circa 300mila persone si erano affollate per celebrare l'arrivo del nuovo anno e assistere ai fuochi d'artificio.

Più informazioni su

Tragico Capodanno a Shanghai, in Cina. Almeno 35 giovani sono morti in una ressa durante il count down per l’arrivo del nuovo anno. Secondo le prime ricostruzioni dei media cinesi, a provocare il massacro sarebbe stato il lancio di false banconote in dollari dal terzo piano di un edificio che si affaccia sul Bund, il lungofiume sul quale circa 300mila persone si erano affollate per celebrare l’arrivo del nuovo anno e assistere ai fuochi d’artificio. «I gradini erano pieni di gente, siamo stati presi nel mezzo e abbiamo visto che delle ragazze cadevano per terra», ha raccontato una donna che teneva in braccio il figlio, un bambino che aveva vistose contusioni al collo e al volto. «Ho cercato di proteggerlo, quando siamo usciti dalla ressa ho visto che sanguinava dal naso e dalla bocca. Il caos è durato una dozzina di minuti», ha aggiunto la donna. Le autorità di Shanghai, che con quasi 25 milioni di abitanti è la più grande metropoli della Cina, hanno annullato tutte le celebrazioni previste.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.