BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pd e le coperte: “Basta polemiche, collaboriamo per aiutare chi è al gelo”

Nicola Peroni, responsabile organizzativo e coordinatore della segreteria del Pd, risponde a Fiorangela Agustoni dell'Usb che aveva criticato il Partito democratico accusandolo di raccogliere le coperte per aiutare gente che lui stesso contribuisce a "gettare per strada" (leggi).

Più informazioni su

Nicola Peroni, responsabile organizzativo e coordinatore della segreteria del Pd, risponde a Fiorangela Agustoni dell’Usb che aveva criticato il Partito democratico accusandolo di raccogliere le coperte per aiutare gente che lui stesso contribuisce a "gettare per strada" (leggi).

Carissimi

ho letto sul vostro giornale le dichiarazioni del sindacato di base, il quale afferma che il PD prima getta le gente per strada e poi per rimediare raccoglie le coperte.

Non voglio entrare in discussioni politiche inutili di fronte all’emergenza che ci ha segnalato don Fausto Resmini: il Partito Democratico attraverso i suoi militanti e circoli sta raccogliendo in tutta la provincia coperte per provare ad alleviare almeno un po’ il freddo di quelle povere persone (ieri sera erano all’incirca 70).

Da questa emergenza io vorrei per una volta che tutti insieme, attraverso anche differenze politiche e di idee, si trovasse una collaborazione che vale molto di piu di questi inutili attacchi sulla stampa. USB collaborate con noi per trovare piu coperte, per dare una mano alla comunita’ di don Fausto: forse cosi per una volta la politica non verrà vista come scontro, ma come collaborazione per la risoluzione dell’emergenza freddo per le persone che frequentano la stazione, e almeno per una volta forse la politica potra essere vista in un modo migliore.

Cordiali Saluti

Nicola Peroni

Responsabile Organizzativo e Cordinatore della segreteria Pd

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tours & Porres

    Ma la raccolta di abiti, coperte, scarpe, borse e quant’altro in buon stato e riutilizzabile, non viene fatta ogni anno dalla Caritas diocesana come Raccolta di San Martino? Eppure la stampa locale fa cronaca di camionate di roba conferita e foto di volontari impegnati nello smistamento. Possibile che da novembre a dicembre la Caritas non sappia prevedere quante coperte siano necessarie ai suoi assistiti? È il ricavo della raccolta come lo utilizzano? Niente coperte?

  2. Scritto da tafazziani

    Ma ancora state a far polemiche tra PDL e PD? Ma ancora non vi siete accorti che governano insieme? Ma ancora non vi siete accorti che è la stessa minestra?

  3. Scritto da il polemico

    il partito italiano piu scialaquone di soldi pubblici,che con 180 dipendenti e 40milioni di contributi non riesce a starci dentro,fa la morale sul come promuovere gestire la solidarietà verso persone che grazie alla politica di governi a guida pd,finiscono sulla strada…come direbbe lapo,stupefacente

    1. Scritto da Alà Barlafüs

      L’unico da ANNI con bilanci pubblici e certificati . P.S ricordati che il tuo partito PDL essendo in maggioranza ne prendeva di più !!! Ricordati che le due leggi che han fatto esplodere il finanziamento pubblico son state fatte con i tuoi amici di LEGA e PDL al governo. E’ l’ultimo dell’anno , stai lontano da commenti …… suicidi !

      1. Scritto da il polemico

        tanto meglio,,cosi certifica che 40milioni di finanziamenti non bastano per stipendiare 180 dipendenti
        .ps:io non ho scritto nulla contro il finanziamento,ma solo che vengono scialaquati dal partito pro-coperte 40 milioni di euro….spero che con il 2015 tu impari a leggere e comprendere cosa vai a ribattere,altrimenti fatti una scuola serale…e poi con sti amici e amici….ma se giudichi il pd uguale agli altri,perchè lo voti?alla faccia del suicidio….saluti

      2. Scritto da ma x piacere

        Certificate anche le ruberie trasversali e l’uso improprio x milioni dei consiglieri regionali? Certificati anche i bilanci della margherita del tesoriere, iscritto PD, Lusi?

  4. Scritto da Gaetano Bresci

    Massima ipocrisia post-democristiana in salsa new.tatcheriana, prima le bastonate, fisiche e metaforiche, poi la carotina natalizia…..perfino Berlinguer si starà rivoltando nella tomba.

  5. Scritto da darioflautista

    un solo milione di euro in meno agli amichetti di BreBeMi ed avreste coperte per tutti i senzatetto d’Italia… ma riesci a guardarti allo specchio?

  6. Scritto da Urka !

    Vedo qui sotto il commento dei soliti per i quali a salvare l’italia dovrebbero essere berlusconi, la lega , m5s o sel.
    Ma non ne scrivono mai il nome . Hanno persino vergogna di scriverlo .

    1. Scritto da gigi

      forse dovresti vergognarti tu di avere uno come Renzi a capo di un partito che una volta era di sinistra e sta facendo cose che neppure berlusconi si sarebbe mai permesso di proporre

    2. Scritto da La verità fa male

      Con Berlusconi e la Lega l’Italia stava meglio, Monti e Fornero e i governi golpisti non eletti dal popolo hanno fatto precipitare la situazione: tassazione record, disoccupazione record, rapporto debito/PIL dal 120% al 135%, crollo di tutti gli indicatori economici. Con Tsipras la Grecia si salverà dal golpe della Trojka e tornerà ad essere la bellissima nazione che è sempre stata. Sveglia piddini, è ora di smetterla di credere alle eurofavole di gente che percepisce super stipendi

      1. Scritto da Lucio

        Ed eccolo ancora qui con le fandomie. Con i governi guidati dal tuo puttaniere ( senza contare quello attuale dove va a braccetto con Renzi)il debito pubblico e’ salito piu del doppio passando al 13,5 percento contro il 5,1 per cento dei governi guidari da Dini,Prodi ( due volte) D’Alema e Amato. Continui a fare delle figure incredibili non sapendo , forse, che le balle con internet hanno le gambe corte. A proposito, ma sai almeno Tsipras a quale partito appartiene?

        1. Scritto da La verità fa male

          Negli anni di D’Alema e Amato si era in pieno “boom” delle Borse mondiali e di internet, negli anni di Prodi e di Dini non c’era la crisi economica mondiale (che è stata provocata anche da Prodi in combutta con gli altri burocrati Juncker, Van Rompuy, Monti, Schultz e compagnia che giuravano che grazie all’euro avremmo vissuto anni felici). Eppure negli anni della sinistra in un contesto mondiale super favorevole il debito continuava a crescere. Tsipras è contro questa U.E. di usurai

          1. Scritto da Elvira

            Hai dimenticato la Perfida Albione e i complotti massonici di Pippo , Pluto e Topolino . Che il 2015 ti porti un po di luce nelle tenebre di cui sei circondato . (esci dal quel maledetto sgabuzzino !) . Nonostante tutto … buon anno anche a te .

          2. Scritto da Egidio

            Tsipra appartiene a Siryza, il partito affiliato alla Sinistra Europea. Il gemello greco di Rifondazione Comunista in Italia. Alla fine avevano ragione i comunisti!

  7. Scritto da alboriv

    sempre colpa del P.D ma dove erano prima i leghisti e i loro alleati al governo?

    1. Scritto da La verità fa male

      Il PD insieme alla coppia Monti-Fornero ha stangato pensionati, dipendenti, artigiani e piccole imprese per salvare le banche (anzi per salvare MPS). Quello che facevano le cooperative del “rosso” Buzzi a Roma (anche nelle giunte “rosse”) e quello che da 20 anni fanno i vari Bassolino, Jervolino e De Magistris a Napoli sono sotto gli occhi di tutti. Ergo, per farla breve, in buona parte è anche colpa del PD se tutto va a rotoli

      1. Scritto da Gambadeselem

        1) La stangata ai pensionati porta la firma anche del tuo amore berlusconi (per salvarsi dal fallimento da lui provocato insieme alla lega) 2) A proposito di salvataggi invece che mps che i soldi li ha restituiti con lauti interessi e dove non c’è un solo politico indagato , pensa ai soldi veri di alitalia e quote latte (per es) 3) Pensa a un pregiudicato al comando con il maggior numero storico di condannati e inquisiti portati in parlamento e votati da te , non c’è posto per elencarli!!

  8. Scritto da usiamo il cervello

    Testo licenziato dal Consiglio dei ministri il 24 dicembre 2014: rischierà il carcere solo chi evade oltre 150mila euro, contro i 50mila attuali, e le fatture false saranno reato solo se superiori ai 1000 euro. Poi fanno la carità pelosa di raccogliere le coperte…

  9. Scritto da w il default

    Tranquilli: con l’uscita della Grecia comincia il default dell’europa (con la e minuscola)

  10. Scritto da Invent Ario

    Una curiosità: tutta la dotazione da corsia degli ex-Ospedali Riuniti, letti, materassi, lenzuola, coperte, cuscini, tovaglia e, dove sono finiti, dato che il nuovo Ospedale Papà Giovanni XXIII è partito con dotazione completamente nuova? Non sono soldi pubblici quelli? E mi ricordo che tutta la biancheria veniva lavata e sterilizzata dopo ogni uso. Quindi siamo almeno razionali e documentati prima di entrare in agitazione sentimental-allarmistica.

  11. Scritto da BASTA!

    Basta, come si fa a scrivere “discussioni politiche inutili”? Ve le volete prendere le vostre responsabilità, quella gente li ce l’avete messa voi (con PdL e Lega) sulla strada, sposando i dettami della Troika e della BCE.
    Sono le conseguenze diretta delle vostre scelte macroeconomiche, politiche e sociali, direi che invece è proprio l’ora di lunghe e approfondite “discussioni politiche “. Se il PD non lo capisce, pazienza ci rivolgeremo ad altri come fanno in Grecia.

    1. Scritto da a

      Beh un successone… in Grecia…

  12. Scritto da lola

    pagatele voi le coperte e tutto il resto visto che li avete fatti arrivare, ora manteneteveli, e ai barboni offrite vitto e alloggio a spese vostre, defalcandovi i vostri mega stipendio, e donando i mega pacchi Natalizi che avete ricevuto donandoli a stè disperati

    1. Scritto da oggi io domani tu

      non vuoi dare una coperta? aiutare chi ha bisogno? pazienza nessuno ti obbliga. Ti auguro un domani di averne bisogno tu e che tanta gente quel giorno la pensi come te oggi.

  13. Scritto da bepi

    mi raccomando di non raddoppiare ulteriormente l’iVA sul pellets….dal 10 al 22%……magari ci si poteva scaldare di più.

  14. Scritto da Sergio

    Che vergogna, ragazzi. Prima danno 80 euro a chi già ha un reddito, poi non tagliano i privilegi ai ricchi e ai politici, ma massacrano di tasse ancora le fasce più deboli. Poi non si occupano dei disoccupati che sono a ZERO euro al mese…. Però roboanti gli danno le coperte per il freddo! Triste declino del Paese più bello e importante del mondo.

  15. Scritto da La verità fa male

    Molti sono al gelo grazie alla coppia Monti-Fornero (voluta dalla U.E., caldeggiata da Napolitano e votata e applaudita dal PD). Altro che coperte! Restituite i fondi del finanziamento pubblico (tanto si è visto come li utilizzano nelle Regioni…) e versateli in beneficienza, poi sparite!

    1. Scritto da Ullallà

      Uno che ha votato per 20 anni berlusconi come fa a scrivere queste oscenità ?

    2. Scritto da Des Ciules

      Sono al gelo grazie al tuo voto ventennale a lega e pdl che hanno mandato in fallimento l’italia.

    3. Scritto da Giovanni

      Non dimenticarti del PDL, quello che poi ha permesso a Maroni di diventare governatore.