BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Che fine ha fatto Gianni? A Mozzo la 4ª edizione del Palco dei Colli

Per la rassegna teatrale "Il Palco dei Colli" martedì 30 dicembre, alle 21 al teatro Agorà di Mozzo va in scena “Che fine ha fatto Gianni” di Carmen Pellegrinelli.

E’ iniziata la quarta edizione di “Palco dei Colli”, rassegna teatrale realizzata dalla residenza teatrale “InItinere” (che ha sede nell’ex Monastero di Valmarina) in collaborazione con l’Ente Parco dei Colli e i Comuni che lo compongono. Quest’anno la rassegna raddoppia. Infatti, sarà divisa in due parti. La prima parte sarà composta da tre spettacoli per tutte le età ad ingresso libero che si terranno a novembre, dicembre e gennaio e che sono offerti dal Parco ai Comuni.

La seconda parte si terrà da febbraio 2015 e si svolgerà anche al di fuori dei confini del Parco. Il primo appuntamento si è svolto sabato 29 novembre, alle 20,30 all’auditorium comunale di Valbrembo con “Storie e rime disegnate” della compagnia Luna e Gnac. Un’attrice, un disegnatore ed un musicista creano un piccolo evento spettacolare prendendo spunto dai libri illustrati per l’infanzia. Le immagini si alternano ad un intreccio di canzoni e musica suonata con strumenti strani, scenografici, spesso campionati in diretta. Un mondo disegnato da esplorare con la fantasia, lasciandosi guidare dal ritmo delle parole e della musica. Spettacolo con disegni dal vivo, dai 3 anni.

Secondo spettacolo si terrà martedì 30 dicembre, alle 21 al teatro Agorà di Mozzo con “Che fine ha fatto Gianni” di Carmen Pellegrinelli. Lo spettacolo, ispirato al format della trasmissione “Chi l’ha visto”, racconta la sparizione misteriosa di un ragazzo di provincia, Gianni, che a seguito di una delusione d’amore decide di partire dal suo paese, Mozzo, verso la grande metropoli: Milano. La sua scomparsa scatena le più improbabili supposizioni sulla sua scomparsa: rapimento, suicidio, fuga premeditata, sette religiose…

Sulla scena si alternano otto personaggi, parenti, amici o lontani conoscenti, che approfittano delle telecamere per parlare di sé, per dare il loro parere ed elargire consigli. Spettacolo comico, per ragazzi e adulti.

Terza data: venerdì 30 gennaio alle 21 all’auditorium comunale di Ponteranica con “Brainstorm!” di Lorenzo Baronchelli. “Il cervello umano. Milioni di anni di evoluzione hanno creato uno strumento perfetto ed infallibile? La più grande mente vivente vi guiderà alla scoperta delle straordinarie capacità del suo incomparabile genio e delle potenzialità nascoste del vostro intelletto. Ammesso che ce ne siano…” In un crescendo paradossale di suggestioni psicologiche, virtuosismi cervellotici e comicità surreale una nuova sorprendente teoria stravolgerà le più recenti scoperte delle neuroscienze. E’ giunta l’ora di scoprire cosa vi passa per la testa! Spettacolo comico, dai 12 anni. Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito.

Per informazioni: www.initinere.net – info@initinere.net – 380.3775764

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.