BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 26 dicembre “Al di là dei sogni”, Iris celebra Robin Williams

Per la prima serata in tv, su Iris viene riproposto il film fantastico “Al di là dei sogni”, che vede protagonista Robin Williams. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il film di animazione “Rapunzel – L’intreccio della torre” su RaiUno e “Voyager – Ai confini della conoscenza”, alla scoperta di Bologna, su RaiDue. Ecco tutti i programmi.

Su Iris, per la prima serata in tv, viene riproposto il film fantastico “Al di là dei sogni”, che vede protagonista Robin Williams.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il film di animazione “Rapunzel – L’intreccio della torre” su RaiUno, “Voyager – Ai confini della conoscenza”, alla scoperta di Bologna, su RaiDue e lo speciale “La grande storia – Papa Francesco, la storia di Jorge Bergoglio” su RaiTre. Da segnalare, infine, il film musicale “Sette spose per sette fratelli” su Rete4, la fiction “Senza identità” su Canale5, i telefilm “The musketeers” su Italia1, i film commedia “Un amore a 5 stelle” su La7 e “Misterioso omicidio a Manhattan” su La7D, il film drammatico “Rocky Balboa” su Italia2 (canale 35) e la replica della seconda e ultima parte dello spettacolo di Roberto Benigni “I Dieci comandamenti” su Rai5 (canale 23).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il film di animazione “Rapunzel – L’intreccio della torre”, di Nathan Greno e Byron Howard. Il protagonista, Flynn Rider, il bandito più ricercato e più affascinante del regno, si ritrova costretto a stringere un patto con una ragazza dai lunghissimi capelli d’oro che vive imprigionata all’interno di una torre. L’improbabile coppia intraprende una rocambolesca fuga in compagnia di un cavallo "poliziotto, un camaleonte ultraprotettivo e una burbera banda di balordi. Grazie al suo bell’aspetto, la sua parlantina e una discreta dose di fortuna, il baldo fuorilegge ha sempre avuto vita facile. Ma una volta rifugiatosi nella misteriosa torre la buona sorte sembra avergli voltato le spalle per sempre. Flynn viene messo fuori combattimento, legato e preso in ostaggio dalla bella e stravagante Rapunzel.

– Su RaiDue, alle 21.10 “Voyager – Ai confini della conoscenza”. Questa sera la trasmissione è dedicata alla città di Bologna. Il presentatore Roberto Giacobbo scende nei sotterranei di questa città sorprendente, fatta di canali e quartieri romani, che un tempo rivaleggiava con Venezia, per poi uscire direttamente in piazza Maggiore.

– Su RaiTre, alle 21.05 lo speciale “La grande storia – Papa Francesco, la storia di Jorge Bergoglio”. Viene riproposta la vita di Papa Francesco: dalla sua infanzia a Buenos Aires alla nascita della vocazione, fino all’ascesa al soglio pontificio. Ne parlano gli amici che lo hanno conosciuto da vicino.

– Su Rete4, alle 21.15 il film musicale “Sette spose per sette fratelli”, con Howard Keel. I sette fratelli Pontipee vivono in una casa solitaria tra i monti, facendo i boscaioli e gli agricoltori: essendo rimasti orfani, sentono dolorosamente la mancanza di una donna che si occupi dell’azienda domestica. Adamo, il maggiore del fratelli, sceso un giorno alla vicina città per certi suoi affari, conosce Milly, una graziosa ragazza, che fa la cuoca in una locanda, e senz’altro le chiede di essere sua moglie e la sposa. Naturalmente Adamo non ha detto a Milly che nella casa tra i monti ci sono altri sei omaccioni, ai quali dovrà pensare, e da principio la delusione di lei è grande ma ella affronta coraggiosamente la situazione e riesce ben presto ad addomesticare e a trasformare quegli orsi. L’esperienza di quella strana vita le suggerisce il segreto piano di far sposare ai sei cognati sei sue amiche: in tal modo ella avrà compagnia femminile ed un valido aiuto nelle faccende domestiche. L’occasione propizia si presenta con la festa annuale, che si tiene in città, cui partecipano i sette fratelli. Avendo fatto tesoro dei saggi ammaestramenti della cognata, i sei scapoli si comportano in modo da conquistare i cuori di altrettante belle ragazze; ma purtroppo una violenta rissa tra cittadini e montanari manda all’aria i bei progetti di questi ultimi, che devono tornarsene soli alle loro montagne. All’inizio dell’autunno il ricordo delle dolci illusioni accarezzate li rende melanconici e li spinge a rinnovare l’impresa leggendaria del ratto delle Sabine. Col favore delle tenebre si portano a casa le sei ragazze del loro cuore: una valanga di neve li separa dalla città rendendo vano l’inseguimento dei cittadini. Durante l’inverno Milly custodisce severamente la virtù delle sei amiche ma non può impedire all’amore di fiorire e al ritorno della primavera sei matrimoni coroneranno lietamente l’amorosa vicenda.

– Su Canale5, alle 21.10 la fiction “Senza identità”, con Megan Montaner, Veronica Sanchez e Miguel Angel Munoz. Questa sera, Maria Fuentes (Megan Montaner) riesce finalmente a fuggire dal carcere cinese e torna a Madrid in cerca di verità e vendetta. Qui, per prudenza, assume una nuova identità, quella di Mercedes Dantes. Intanto, i suoi pensieri tornano al 2001, quando Amparo, la sua gemella, le aveva confidato di volersi stabilire a casa sua per riprendere i suoi studi, anche se in realtà le sue intenzioni erano ben altre.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “The musketeers”, con Howard Charles. Andranno in onda due episodi, intitolati “Uno strano personaggio” e “Il buon soldato”. Nel primo episodio, i moschettieri ricevono l’ordine di condurre Bonnaire, un losco mercante di schiavi, al cospetto del re. Durante il viaggio, però, subiscono un’imboscata e Portos (Howard Charles) rimane ferito. Nel secondo, i moschettieri devono difendere la vita del duca di Savoia, che è stato minacciato di morte da Marsac.

– Su La7, alle 21.10 il film commedia “Un amore a 5 stelle”, con Jennifer Lopez. La protagonista, Marisa Ventura, una ragazza madre nata e cresciuta nei sobborghi di New York, lavora come cameriera in un hotel di lusso di Manhattan. Per uno scherzo del destino e per un errore di identità, Marisa incontra Christopher Marshall, un affascinante erede di una dinastia politica, il quale crede che lei sia ospite dell’albergo. Il destino li porta a trascorrere una notte insieme, ma quando la vera identità di Marisa viene svelata, i due scoprono di appartenere a due mondi totalmente diversi, anche se a dividerli è solo una metropolitana che congiunge Manhattan al Bronx.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “Misterioso omicidio a Manhattan”, di Woody Allen, con Woody Allen e Diane Keaton. La prematura scomparsa di una casalinga del West Side, apparentemente in ottima salute, trasforma alcuni membri dell’élite letteraria di New York in detective dilettanti. I sospetti abbondano e non toccano solo il presunto assassino. Carol Lipton, è l’autodesignata condottiera del gruppo. Carol, un’ex pubblicitaria sposata all’editore Larry Lipton, ha abbandonato la carriera per crescere il figlio ed è diventata un’esperta gastronoma, con il sogno di aprire un ristorante. Impulsiva ed indiscreta, con tanto tempo da perdere, si insospettisce per la morte improvvisa della moglie del vicino, suscitando l’infinita costernazione del suo ben più ansioso marito, che ambirebbe ad ignorare del tutto la vicenda.

– Su Mtv, alle 21.10 il film fantastico “Ghostbusters 2”, con Bill Murray. Cinque anni dopo i fatti del primo film, i tre Acchiappafantasmi (più Winston) sono nei guai fino al collo: quando però il sindaco scopre che qualcosa di veramente molto strano sta accadendo nelle fogne di New York, decide di restituire loro la licenza di "operare".

– Su Rai4, alle 21.10 il film thriller “Source code”, con Jake Gyllenhaal e Vera Farmiga. Colter (Jake Gyllenhaal) è un soldato che fa parte di un programma governativo sperimentale per le investigazioni su un attacco terroristico. Si trova quindi costretto a vivere e rivivere, attraverso la tecnologia, la tragedia di un treno fatto esplodere da una bomba fino a che non riesce ad individuare gli attentatori. Ad aiutarlo nel suo viaggio attraverso il tempo e lo spazio ci sarà un ufficiale di collegamento (Vera Farmiga), mentre sul treno verrà supportato e s’innamorerà di una ragazza (Michelle Monaghan).

– Su Rai5, alle 21.15 la replica della seconda e ultima parte dello spettacolo di Roberto Benigni “I Dieci comandamenti”.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il reality “Cucine da incubo 2”, con lo chef Antonino Cannavacciuolo. Basato sul famosissimo format Kitchen Nightmares condotto dallo chef inglese Gordon Ramsay, nella versione “made in Italy” il protagonista è Antonino Cannavacciuolo, uno dei migliori chef italiani e proprietario dell’hotel ristorante a due stelle Michelin Villa Crespi sul lago d’Orta. Il suo forte temperamento, la sua esperienza di chef e le spiccate doti imprenditoriali fanno di Antonino Cannavacciuolo il perfetto erede italiano di Gordon Ramsay, pronto a riportare ordine fuori e dentro la cucina e a dare validi suggerimenti a ristoratori disperatamente bisognosi di aiuto. Nel corso delle puntate, lo Chef Cannavacciuolo avrà il compito di risollevare le sorti di ristoranti in crisi. Lasciandogli carta bianca, dopo una settimana sarà possibile testare il risultato.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Il club degli imperatori”, con Kevin Kline ed Emile Hirsch. Scuola San Benedict, West Virginia. Nella classe di William Hundert, docente di storia latina e greca, arriva Sedgewick Bell, un giovane espansivo ma insofferente. Hundert fatica a contenerne gli eccessi, parla con il padre di lui, senatore dello Stato, ma non ottiene risultati positivi. Il momento centrale dell’attività didattica è il titolo di Giulio Cesare, assegnato a chi dimostra migliori conoscenze della storia antica classica. Bell entra tra i tre finalisti, ma qui Hundert, accortosi che sta barando, lo mette in difficoltà con una domanda non prevista e la vittoria va al giovane Deepak. Nella primavera del 1976, Bell si diploma. Passano 25 anni. Alla morte del preside Wooldbridge, Hundert pensa di essere chiamato a sostituirlo, ma il Consiglio sceglie un altro. Andato in pensione, Hundert viene richiamato il giorno in cui la scuola vuole ripetere la gara di tanti anni prima, in vista di una donazione che il ricco Bell ha promesso. Hundert formula le domande, e ancora una volta si accorge che Bell imbroglia. Il vincitore è di nuovo Deepak, ma Bell approfitta dell’occasione per annunciare la propria candidatura al seggio da senatore che era stato del padre.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film thriller “The code”, con Antonio Banderas. Il protagonista, Keith Ripley è un grande ladro internazionale, maestro nell’arte del furto con destrezza. Ha deciso però di ritirarsi, e per chiudere degnamente la carriera intende compiere un ultimo grande colpo: il furto di due uova Fabergé. Il bottino gli permetterà inoltre di pagare un grosso debito contratto con la malavita russa. Per portare a termine l’impresa, recluta il giovane collega Gabriel Martin, il quale finisce con l’innamorarsi di Alexandra, la figlioccia di Ripley. Ma Martin non è chi dice di essere, e il piano subirà una svolta inattesa e pericolosa…

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica della fiction “Paura di amare 2”, con Giorgio Lupano, Erica Banchi e Benedetta Gargari. La protagonista, Asia e Stefano non si sono ancora sposati ma convivono felicemente con Carlotta, Tommy ed il piccolo Andrea, nato dalla loro unione. Mentre Asia sta facendo l’apprendistato in oncologia, la Loipharma ha aperto degli stabilimenti in Tunisia che attraversano, insieme all’azienda, una grave crisi cagionata da un furto industriale di un brevetto di ricerca; il danno, come lo spettatore scopre subito, è stato provocato da Elide che in tempi non sospetti vendette sottobanco la ricerca ad un pericoloso concorrente che adesso, con mezzi più o meno leciti, vuole acquisire tutta la Loipharma. Elide, fattasi passare per morta, si è rifugiata proprio in Tunisia e da lì, circondata dalla gratitudine e dalla protezione della gente di un villaggio, che al suo arrivo fece ammodernare subito portandovi acqua e luce, trama contro Stefano con il desiderio di vederlo abbandonato da tutti.

– Su RaiSport1, alle 20.20 “Basket: Serie A Maschile -2014/2015 12a giornata: Vanoli Cremona – Vita Snella Cantù”.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Pallavolo Maschile: Campionato Italiano 2014/2015 Altotevere Città di Castello-Sansepolcro – Sir Safety Perugia”.

– Su Iris, alle 21 il film fantastico “Al di là dei sogni”, con Robin Williams e Cuba Gooding Jr. I protagonisti, Chris Nielsen e sua moglie Annie sono legati da un amore illimitato. Hanno due figli che sono la loro gioia continua. Una mattina, come tutte le mattine, i due bambini salgono con la baby-sitter sulla macchina che li conduce a scuola. Ma stavolta non arrivano a destinazione: un incidente e i due ragazzi muoiono. Rimasti soli, Chris e Annie provano a continuare a vivere. Ma niente è più come prima. Annie perde l’equilibrio mentale ed è ricoverata in manicomio, poi faticosamente i due recuperano un certo equilibrio. Ma un giorno anche Chris muore, e trova ad attenderlo Albert, un giovane di colore, che lo guida nell’aldilà e gli dice: "Tu non sei scomparso, sei solo morto". Chris è felice di vedere che per lui il Cielo consiste nell’esistenza in uno dei magnifici dipinti di Annie. Gode della stupenda maestà di questo Mondo dipinto, pieno dei romantici ricordi che aveva diviso con lei. E, mentre pensa questo, ne sente la mancanza, vorrebbe averla ancora con sé. Viene a sapere che anche Annie è morta, ma si è suicidata e quindi per loro non c’è speranza di tornare insieme. Annie è andata all’inferno. Ma Chris non rinuncia, è deciso ad andare verso l’inferno e porta con sé il Tracker, filosofo e saggio dai comportamenti ambigui. Chris entra nell’inferno, passa sopra le teste dei condannati, ritrova infine Annie. La sua costanza ha avuto il premio. Nell’aldilà marito e moglie si riuniscono e capiscono che è il momento di ricominciare daccapo sulla Terra. Ecco allora un bambino e una bambina che si avvicinano e giocano nella grande New York.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del telefilm “Così fan tutte”, con Alessia Marcuzzi e Rossella Brescia. Il programma è improntato sul format della sitcom francese Vous les femmes (realizzata nel 2007 per quattro stagioni e diffusa e/o riadattata in diversi paesi europei) e l’obiettivo doveva essere prendere in giro i vizi e i difetti delle donne della società contemporanea. È composta da piccoli sketch di circa uno o due minuti l’uno, in cui le protagoniste interpretano ogni volta un personaggio diverso, dalla dottoressa alla single disperata. Protagoniste della serie sono le attrici Alessia Marcuzzi e Debora Villa per la regia di Gianluca Fumagalli. In alcuni sketch della prima stagione fra i protagonisti ci sono donne note della tv italiana: Claudia Gerini, Irene Pivetti, Elisabetta Canalis, Natasha Stefanenko, Katia Ricciarelli, Rossella Brescia, Lucilla Agosti, Cristina Parodi, Maria Grazia Cucinotta, Jessica Polsky, Alena Seredova, Martina Colombari, Eleonora Pedron, Roberta Capua, Morena Salvino, Giorgia Palmas e Belén Rodríguez.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Longmire”, con Robert Taylor. Nel tentativo di superare il lutto per la morte della moglie, Walt Longmire si concentra con tutto se stesso nel suo lavoro di sceriffo: insieme alla figlia Cady, al nuovo vice sceriffo Victoria "Vic" Moretti e al migliore amico Henry Standing Bear, Walt indaga su una serie di gravi crimini mentre si prepara a ricandidarsi contro Branch Connally, un giovane che vuole prendere il suo posto.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Boss delle torte – La sfida”. Buddy Valastro, il pasticcere italo-americano più famoso degli Stati Uniti, nella trasmissione continua a svelare appassionanti e gustose storie provenienti direttamente dal dietro le quinte del suo Carlo’s City Hall Bake Shop, la pasticceria dalle scenografiche torte nuziali e dalle straordinarie prelibatezze.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia – Edmondo De Amicis: il libro cuore”, con Lucio Villari. I due best-seller dell’Italia post-risorgimentale sono due libri per l’infanzia: Pinocchio e Cuore. Mentre il primo gode di perdurante fama internazionale, però, il libro di Edmondo De Amicis è stato quasi dimenticato, considerato come datato e retorico. Per altri invece è un’opera molto importante, capace di formare intere generazioni di italiani Con l’aiuto del professor Lucio Villari, cerchiamo di capire chi ha ragione. Un luogo e due date sono da tenere a mente. Il luogo è Torino, dove vive De Amicis e dove si svolge in gran parte il libro; le date sono: 1878, anno in cui viene incoronato Re Umberto I; 1886, anno in cui viene pubblicato il romanzo di De Amicis, che racconta appunto quell’Italia umbertina. Il successo è immediato. 40 edizioni, traduzioni all’estero e 2 milioni di copie vendute.

– Su Italia2, alle 21.10 il film drammatico “Rocky Balboa”, con Sylvster Stallone. Dopo la morte della moglie Adriana, Rocky vive da solo col figlio e gestisce un piccolo ristorante. Nonostante il ritiro dal ring, qualcosa lo spinge ad infrangere per l’ennesima volta la promessa fatta alla moglie, all’età di 50 anni Rocky é pronto a rimettersi i guantoni per un ultimo indimenticabile scontro contro il giovane campione mondiale in carica…

– Su Dmax, alle 21.10 “Megatraslochi”. Una serie ad alto impatto visivo che mostra concretamente come qualsiasi struttura o manufatto creato dall’uomo possa essere spostato. In ogni episodio sarà all’opera un attento team di ingegneri ed esperti tecnici pronti a spostare strutture gigantesche con un impiego massivo di operai, macchinari, sofisticate tecnologie e tanta inventiva. Prima di passare all’azione, il team dovrà esaminare ogni aspetto dell’operazione, prevedendo nel dettaglio ogni mossa di questi traslochi eccezionali. Ogni caso verrà esaminato anche utilizzando la computer graphic, per decidere quale sarà la procedura migliore da utilizzare fase per fase.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.