BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 24 dicembre Su Rai1 messa di Natale con Papa Francesco

Per la prima serata in tv, su RaiUno viene trasmessa la essa di Natale in diretta dalla basilica di san Pietro. A celebrare la funzione sarà Papa Francesco. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il concerto di Natale su RaiDue, il festival del circo di Montecarlo su RaiTre e il film commedia “Natale a Castlebury hall” su Canale5. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, per la prima serata in tv, viene trasmessa la essa di Natale in diretta dalla basilica di san Pietro. A celebrare la funzione sarà Papa Francesco.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il concerto di Natale su RaiDue, il festival del circo di Montecarlo su RaiTre e il film commedia “Natale a Castlebury hall” su Canale5. Da segnalare, infine, i film commedia “Sabrina” su Rete4, “Una poltrona per due” su Italia1, “I tartassati” su La7, il telefilm “Joséphine Ange Gardien” su La7D e il film drammatico “Rocky 4” su Italia2.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.25 va in onda la messa di Natale. Dalla Basilica di San Pietro a Roma, in mondovisione, Papa Francesco celebra la messa di Natale. A collegarsi con il Vaticano in questa serata sono più di settanta Paesi in tutto il mondo. A seguire, alle 23.20 l’appuntamento è con lo speciale di “A Sua immagine”, condotto da Lorena Bianchetti e dedicato al messaggio natalizio dei vescovi italiani.

– Su RaiDue, alle 21.10 viene proposto il “Concerto di Natale”, condotto da Max Giusti. Sul palco del tradizionale appuntamento musicale natalizio si alternano tra gli artisti: Alessandra Amoroso, Renzo Arbore, Chiara, Dolcenera, Alice Mondìa, Mariella Nava, Daniele Ronda, Sugarpie & the candyman e suor Cristina. Per i più piccini, dal mondo dei cartoni animati, invece, arrivano le Winx. Tra gli ospiti anche Patty Smith, Imany, Bob Sinclar, Steve Edwards e Cece Rogers.

– Su RaiTre, alle 21.05 l’appuntamento è con il 38.esimo “Festival del circo di Montecarlo”, condotto da Andrea Lehotska. Fra i numeri proposti, l’illusionista olandese Hans Klok, che presenta “under water”, un grande numero realizzato sott’acqua.

– Su Rete4, alle 21.15 il film commedia “Sabrina”, con Audrey Hepburn e Humphrey Bogart. La protagonista, Sabrina è l’unica figlia di Tom Fairchild, il fedele autista dei Larrabee di Long Island, titolari d’una grande multinazionale nel settore delle telecomunicazioni. La giovane ha sempre spiato le sontuose feste nel parco della villa dall’alto di un albero, e soprattutto David, il secondogenito, per il quale ha una vera infatuazione. Il destino la porta a Parigi, dove lavora per due anni per Vogue e il fotografo di moda Louis le fa da cortese chaperon. Ma la notizia che David si è fidanzato con Elizabeth, la figlia di Patrick Tyson, altro magnate del settore, è un colpo mortale ai suoi sogni. Al ritorno Sabrina, che si è trasformata nel corso del soggiorno parigino in una donna elegante e raffinata, con il suo fascino seduce David, mettendo a repentaglio una fusione da un miliardo di dollari, per salvare la quale interviene il concreto e arido Linus, il figlio maggiore, che con la madre Maud si occupa di tutto. Questi, trattenendo a casa con sedativi David, porta Sabrina con il suo aereo su un’isola a fotografare lo chalet di famiglia con la scusa di venderlo e poi a cena. La giovane a poco a poco si interessa a lui, intenerita dalla sua solitudine. Successivamente Linus, d’accordo con la madre, intende condurre Sabrina a Parigi per poi piantarla con una generosa offerta: un appartamento e una rendita. Ma all’atto di realizzare il piano, pentito, svela tutto alla giovane che parte sola ed offesa. Intanto David rientra in se stesso e capisce che Elizabeth è la sua donna e l’azienda il suo vero interesse. Mentre Linus vorrebbe interrompere la fusione, David interviene prendendo le redini dell’azienda e mandando il fratello a raggiungere a Parigi Sabrina, avendo capito che Linus è innamorato della giovane.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Natale a Castlebury hall”, con Roger Moore. Dopo la morte della sorella e del cognato in un tragico incidente stradale, la ventenne Julie, una ragazza semplice che ha appena perso il lavoro, cerca di prendersi cura dei nipotini Maddie e Milo ma i risultati ottenuti lasciano a desiderare per via della vivacità dei bambini, che ha già costretto diverse baby sitter a fuggire a gambe levate. In prossimità del Natale, però, Julie riceve un invito inaspettato da parte del duca Edward di Castlebury Hall, il nonno dei bambini che, dopo anni di assenza dovuti ad antichi dissapori con il figlio, torna a farsi vivo mandando il proprio maggiordomo a esortarla di accompagnare i nipoti nel suo castello. Dopo un iniziale tentennamento, Julie decide di accettare la proposta, sapendo che le richiederà un grosso impegno nell’adattarsi allo stile di vita della nobile famiglia.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Una poltrona per due”, con Eddie Murphy. Due fratelli – avari e spregiudicati finanzieri di Filadelfia – Randolph e Mortimer Duke, dilettanti di filosofie, scommettono (un dollaro!) la dimostrazione pratica di una tesi marxista: l’ambiente fa l’uomo, distruggendo – con un espediente cinico – il nome e la professionalità del borioso giovane manager della loro finanziaria, Louis Winthorpe, che sta per sposarne l’erede, e lo sostituiscono con Billy, un mariuolo nero, specialista in trucchi per "arrangiarsi". Preso il posto di Louis nella lussuosa abitazione con maggiordomo, Billy si abilita – a tempo di record – non solo a muoversi con disinvolta signorilità nell’inconsueto habitat residenziale, ma anche in quello rischioso e imprevedibile della finanza, con incredibile successo; mentre Louis, jellato, si degrada di giorno in giorno ignominiosamente…

– Su La7, alle 21.10 il film commedia “I tartassati”, con Totò e Aldo Fabrizi. Il maresciallo Topponi, della Tributaria, si presenta una mattina nel grande negozio di tessuti del cavalier Pezzella, per compiervi un accertamento fiscale. Su consiglio del proprio "consulente fiscale", il negoziante tenta di corrompere lo scrupoloso e probo maresciallo, gli manda dei vistosi regali ma si accorge poi che l’indirizzo comunicatogli non è quello del maresciallo ma di un suo lontano parente. Avendo saputo che il maresciallo è un appassionato cacciatore, Pezzella lo raggiunge una domenica mattina in pieno assetto da caccia ma combina al povero Topponi tanti guai che riesce soltanto a farsene un nemico. Al ritorno i due uomini hanno un incidente che li costringe a farsi ricoverare all’ospedale: qui, nella forzata coabitazione, parlando confidenzialmente, scoprono che la figlia di Topponi ed il figlio di Pezzella si amano. Il maresciallo non vuol sentir parlare di questo idillio e, dimesso dall’ospedale, riprende il suo accertamento fiscale, raccogliendo un’esauriente documentazione. Pezzella, che ha ragione di temere il peggio, riesce ad impadronirsi, con uno stratagemma, della borsa di pelle, in cui il maresciallo ha racchiuso il verbale dell’inchiesta e i documenti. Topponi che vede irreparabilmente compromessa la sua carriera, è disperato. Tutto però s’accomoda: il negoziante, seguendo il consiglio del parroco, restituisce la borsa al maresciallo, e questo gesto ristabilisce tra i due relazioni amichevoli, cosicché i rispettavi figli potranno coronare il loro sogno. La multa, quando verrà, sarà in qualche modo sistemata.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Joséphine Ange Gardien”, con Mimie Mathy, Karin Swenson, Guy Amram e Jean Dell. Andranno in onda due episodi, intitolati “Una madre in affitto” e “L’apparenza inganna”. Nel primo, Joséphine (Mimie Mathy) aiuta una ragazza russa, Anna, che decide di diventare madre in affitto per una coppia, in cui la donna non può avere bambini. Ma alla nascita della figlia, la ragazza vuole tenerla con sé, e si dà alla fuga, senza mezzi e affrontando mille pericoli. Nel secondo, Sophie viene assunta come animatrice al Marmara Club, uno splendido club vacanze situato in Marocco. La ragazza ha seri problemi con Eric, il direttore, che non accetta la sua presenza perché è stata assunta senza consultarlo. Joséphine interviene provvidenzialmente.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Natale in affitto”, con Ben Affleck e James Gandolfini. Il protagonista, Drew Latham è un manager pieno d’impegni. Per evitare di passare un altro Natale da solo, decide di andare a rivedere la casa della sua infanzia. Arrivato a destinazione però non ritrova più la dimora dove è cresciuto…

– Su Rai4, alle 21.10 il film di avventura “Corsari”, con Geena Davis, Matt Hew Modine e Frank Langella. Nei Caraibi nel 1668, colpito dal perfido fratello Dawg Brown, il padre della corsara Morgan Adams le lascia in eredità col suo scalpo, un terzo di una mappa che guida ad un favoloso tesoro. La donna si reca in città per recarsi dallo zio Mordechai, che possiede un secondo frammento: qui essendo la mappa scritta in latino, compra lo schiavo William Shaw, truffatore e sedicente medico, detenuto per furto, per tradurla. Ma Dawg, che l’ha fatta seguire, irrompe uccidendo Mordechai e catturando Morgan. Shaw provoca un incendio, ruba la seconda mappa e i due riescono a fuggire. Mentre si dirigono verso l’isola dove dovrebbe esserci il tesoro, Morgan, ferita, viene operata da Shaw che, scoperto a decifrare la tavoletta, viene legato nella stiva mentre infuria una tempesta approfittando della quale John Reed, cronista della pirateria, manda un piccione con un messaggio al Governatore inglese per informarlo. Ormai traditi vengono calati in mare con una scialuppa che va a picco, mentre Shaw, liberatosi, salta in acqua. La corrente li porta nei pressi dell’isola, dove approdano le navi di Dawg e di Morgan, la quale ruba nottetempo la terza mappa allo zio…

– Su Rai5, alle 21.15 “Riccardo Muti racconta Nabucodonosor” di Giuseppe Verdi. Dal teatro dell’Opera di Roma una lezione–concerto al pianoforte del maestro Riccardo Muti sul Nabucco, una vera e propria “lectio magistralis” dedicata al grande compositore italiano. Il Maestro seduto al pianoforte si sofferma – in un racconto tra parole e musica – sul profondo valore della cultura per mantenere viva l’identità di un paese. Con la partecipazione di Tatiana Serjan e la regia di Gabriele Cazzola.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film documentario “Fuoristrada”, con Marioara Dadiloveanu. Il protagonista, Pino era un meccanico e un campione di rally, che ha deciso di diventare donna e di chiamarsi Beatrice. Da transgender, incontra poi Marianna, una infermiera rumena che si prende cura di sua madre. Beatrice e Marianna si innamorano e riescono a sposarsi a Roma entrambe vestite da spose, combattendo contro una società in cui i pregiudizi sono duri da abbattere.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Piccolo grande amore”, di Carlo Vanzina, con Barbara Snellenbuyrg e Raoul Bova. Il protagonista, Massimiliano, principe di un piccolo stato – il Liechtenhaus – alle soglie della catastrofe finanziaria, decide di dare in moglie la giovanissima e bella figlia Sofia a Federico, che la madre, la Regina di Sassonia, vuole vedere sposato. Ma se il giovanotto è ricchissimo, è anche goffo e un po’ tonto e Sofia, desiderosa di una libera scelta (oltre che innamorata del campione di tennis Botero), si rifugia in Sardegna. Diventata per tutti Lisa, essa fa la barista sulla Costa Smeralda, dividendo la sua stanza con una disinvolta cameriera (Rita). E qui, dimenticato il tennista, conosce Marco, giovane maestro di windsurf per vacanzieri agiati. Mentre il conte Otto, marito della sorella di Massimiliano oltre che ministro, tratta con un finanziere americano per installare nel principato casinò e fast food dietro lauto compenso, il capo della casata cerca la figlia ovunque. Frattanto Olivia – che di Marco è innamorata e gelosa – informa il padre della ragazza della sua presenza sulla Costa Smeralda. Sul posto si precipita Monsieur Franz – capo della polizia del Liechtenhaus – mentre Otto, che ha intercettato la telefonata di Olivia, fa rapire, d’accordo con la moglie, Sofia da balordi locali, per costringere Massimiliano a firmare quell’accordo finanziario. Per fortuna c’è Marco che, per un caso messosi sulla pista dei sequestratori, libera la giovane in collera con lui, ritenuto di averla tradita e venduta. Decisa ormai a sposare senza amore Federico di Sassonia, Sofia rimpatria. Ma Marco non vuole perdere né lei, né la partita. Smascherata la macchinazione, il conte Otto e la moglie vengono arrestati ed il giorno fissato per le nozze Sofia sposa il maestro di windsurf al posto del blasonato Federico.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film fantastico “Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi”, con Rick Moranis. Il protagonista, Wayne Szalinski, un eccentrico inventore, si è costruito nella soffitta della sua villetta un complicato apparecchio, una "restringitrice" a raggio laser grazie alla quale egli confida, a fini commerciali, di poter ridurre gli oggetti a misure piccolissime. Mentre Wayne tiene una conferenza presso un Istituto, una palla da tennis, lanciata da Little Ross (che con il fratello maggiore Ron è uno dei figli dei vicini Big Ross e Mae Thompson), rompe un vetro della soffitta e fa scattare nella macchina un certo congegno. I due giovanissimi Thompson, saliti su con i ragazzi Szalinski (Amy e il fratellino Nick) vengono colpiti dal raggio fuoriuscito dall’apparecchio e ridotti a dimensioni microscopiche. I genitori, rientrati in casa, hanno un bel cercarli.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “Il restauratore”, con Lando Buzzanca e Martina Colombari. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20 “Sci Alpino: Parallelo di Natale (25ma edizione)”.

– Su RaiSport2, alle 20.20 “Basket: Campionato Maschile Serie A 11a giornata: Acea Roma – Ea7 Armani Milano”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “Pleasantville”, con Tobey Maguire, Reese Witherspoon e Jeff Daniels. Due giovani dei nostri tempi portano per sbaglio nella vita reale un misterioso sobborgo da ingenuo telefilm anni 50. E così i suoi personaggi inventati hanno la possibilità di vivere le gioie e i pericoli della vita reale. Il risultato è una rivoluzione culturale.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 il film commedia “Natale a 4 zampe”, con Massimo Boldi. In una nota località sciistica piemontese due ragazzi hanno la brillante idea di aprire un "hotel a 4 zampe", ovvero una struttura alberghiera in cui i clienti possono soggiornare durante le vacanze natalizie in compagnia dei loro amati animali domestici. In breve tempo la loro idea si trasforma in uno straordinario successo e vengono letteralmente invasi da cani, gatti, conigli, furetti e pappagalli. Assieme agli ospiti, arriveranno, però, anche tanti guai ed imprevisti di ogni genere, non sempre di facile gestione.

– Su Top Crime, dalle 19.25 il telefilm “Law & Order – Unità speciale”, con Mariska Hargitay. Andranno in onda quatto episodi, intitolati “Confessioni”, “Altalena”, “La maschera” e “Corruzione”. Nel primo, gli investigatori sono alle prese con un delicato caso di incesto. Nel secondo, la figlia di Stabler ha problemi con la legge. Nel terzo, Benson (Mariska Hargitay) indaga su uno stupro. Nel quarto, Benson ha dubbi sull’operato di una collega.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il nostro piccolo grande amore”. La serie racconta la vita di una coppia “speciale”, formata da Bill Klein e Jennifer Arnold. I due, affetti da nanismo, sono alti poco più di un metro. Bill è un uomo d’affari che si occupa di forniture mediche e telemarketing; Jennifer è una neonatologa che ha appena terminato il corso di specializzazione all’Università di Pittsburgh. Il programma seguirà il matrimonio della coppia e successivamente il loro trasferimento da New York a Houston. Jen e Bill desiderano inoltre costruire una famiglia e sognano di avere un figlio dopo la delusione vissuta con l’aborto spontaneo della loro madre-surrogato, Cindy. Li vedremo trascorrere il primo Ringraziamento nella nuova abitazione: quale modo migliore di testare la cucina realizzata su misura ospitando tanti amici per cena? Il programma documenta le vicende personali di questa coppia, seguendone da vicino le gioie quotidiane ma anche le difficoltà: il nanismo comunque non ha frenato la realizzazione professionale dei due.

– Su RaiStoria, alle 21.30 “Tablet – Viaggio nell’Italia che cambia Natale: un’altra storia”. Un programma di Giuseppe Giannotti, Davide Savelli, Eugenio Farioli Vecchioli e produttore esecutivo Maria Paola Pandola. Uno speciale in viaggio tra Napoli e Bari tra artigiani e reliquie, reduci e immigrati, alla scoperta di un’altra storia di Natale.

– Su Italia2, alle 21.10 il film drammatico “Rocky 4”, con Sylvster Stallone. Il protagonista, Ivan Drago, campione sovietico dei pesi massimi categoria dilettanti, arriva negli Stati Uniti per una esibizione fra lui e Rocky Balboa, che ormai ritiratosi dal ring rinuncia. Drago è un gigante, ma Apollo Creed, l’antico avversario di Rocky già campione del mondo, che da cinque anni non sale però sul "ring", decide di sfidarlo. Malgrado il suo fido amico Rocky Balboa tenti di dissuaderlo dall’impresa azzardatissima, Apollo vuol tentare. Invece perderà la vita sotto i durissimi colpi dell’avversario, la cui forza ed addestramento sono incredibili. Rocky allora accetta di andare a Mosca per Natale, allo scopo di affrontare a sua volta Drago. Pur cosciente del valore dell’avversario, Rocky spera di onorare la memoria di Apollo Creed con una vittoria. Chiede ed ottiene dalle autorità sovietiche di allenarsi in tutta segretezza (e con i metodi tradizionali) in una rustica villa isolata nella campagna coperta dalla neve. Lo accompagneranno il suo allenatore (il negro Duke) e lo zio Paulie. Nel giorno dello scontro, davanti ad una folla ostile, tra la quale sono anche le mogli dei due campioni, Rocky riuscirà ad avere la meglio su Drago, dopo quindici "round" di terribili sofferenze. Ai microfoni della radio, ancora sanguinante, Rocky Balboa pronuncerà parole di pace, indirizzate ai popoli di tutto il mondo, tra gli applausi del pubblico che, alla fine del "match", già aveva compreso il grande valore sportivo ed umano del pugile americano.

– Su Dmax, alle 21.10 “Come è fatto il cibo”. Il programma porta i telespettatori nelle fabbriche alla scoperta dei processi di lavorazione più strani dei cibi più comuni.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.