BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Clerici, Led Zeppelin, I 3 Moschettieri… Ecco la tv delle feste

Film, fiction, classici Disney, musica, cucina e intrattenimento: per le settimane di festa tra Natale, Capodanno ed Epifania le reti televisive propongono un palinsesto ricco di appuntamenti per grandi e piccini. Tra i protagonisti spiccano i conduttori Flavio Insinna e Antonella Clerici, mattatori rispettivamente del veglione di san Silvestro Rai e della serata del 6 gennaio. Ecco le proposte che caratterizzano la programmazione televisiva nel periodo delle imminenti festività.

Film, fiction, classici Disney, teatro, musica, cucina, varietà e intrattenimento tra grandi classici e novità: in vista delle settimane di festa tra Natale, Capodanno ed Epifania le reti televisive hanno messo a punto un palinsesto variegato e ricco di appuntamenti per grandi e piccini, mentre talk-show, contenitori pomeridiani e serali vanno in vacanza per riprendere con il nuovo anno.

Alla vigilia, mercoledì 24 dicembre, su RaiUno si comincerà all’insegna della buona tavola, con una puntata speciale de “La prova del cuoco”, condotta da Antonella Clerici e dedicata alle ricette delle festività. Al pomeriggio, invece, alle 16.40 l’appuntamento è con Veronica Maya e “Vigilia in famiglia” dal teatro dell’Antoniano di Bologna, che vedrà protagonisti i bambini dello “Zecchino d’oro”, mentre alle 20.30 ci sarà lo speciale di “Affari tuoi – Buon Natale”, con Flavio Insinna. Sempre sul primo canale della tv pubblica, si proseguirà, alle 21.25 con la messa di Natale, officiata da Papa Francesco alla Basilica di San Pietro, seguita dallo speciale di “A Sua immagine”, condotto da Lorena Bianchetti, dedicato al tema della natività e al messaggio natalizio dei vescovi italiani. Da annotare che, su Sky 3D, sarà possibile seguire la celebrazione in 3D, una delle novità di queste festività, che consente di vedere dettagli vivissimi del patrimonio artistico vaticano. Spostandosi su RaiDue, invece, in prima serata, alle 21.10 andrà in onda un concerto natalizio di musica leggera, condotto da Max Giusti dall’Auditorium Conciliazione di Roma, al quale è annunciata la presenza, fra gli altri, di Alessandra Amoroso, suor Cristina e Patti Smith. Come da tradizione, su RaiTre verrà proposto “Il grande Circo di Montecarlo”, spettacolo circense in onda dal Principato di Monaco e presentato dalla soubrette slovacca Andrea Lehotska. A tenere banco sulle reti Mediaset, invece, saranno i film commedia: “Sabrina” su Rete4, “Natale a Castlebury Hall” su Canale5 e “Una poltrona per due” su Italia1, mentre su La7 non mancherà il consueto appuntamento con il telefilm “Joséphin Ange Gardien”. Sulla rete di Urbano Cairo, da segnalare, inoltre, l’inizio di una striscia quotidiana, in onda ogni sera dalle 20.30 alle 21 fino al 3 gennaio, di “Natale nel paese delle meraviglie”, un “meglio di” dello show di Maurizio Crozza, “Crozza nel paese delle meraviglie”.

Anche per il giorno di Natale la programmazione è ampia. Al mattino, su RaiUno, alle 10.30 andrà in onda lo speciale di “A Sua immagine”, con Lorena Bianchetti a introdurre la diretta da Piazza San Pietro della messa, celebrata da Papa Francesco; al termine ci sarà la benedizione urbi et orbi, ossia alla città e al mondo intero. Quindi, il collegamento si sposterà alla Basilica di Assisi, dove alle 12.30 si terrà il concerto di Natale, all’insegna della musica classica. Nel pomeriggio, poi, alle 16.40, il primo canale della tv pubblica proporrà il film storico “Pietrelcina come Betlemme”, liberamente ispirato alla nascita di Gesù e si svolge tra l’Africa e Pietrelcina, il borgo natìo di Padre Pio. Nella pellicola, datata 2014, Francesco Testi e Giulia Rebel interpretano rispettivamente Giuseppe e Maria, Michele Placido è Erode, mentre Danilo Brugia è uno dei Re Magi. In prima serata, infine, spiccano su RaiDue il film di avventura “I tre moschettieri”, che, nonostante tutte le rivisitazioni, non smettono di sorprendere e appassionare. Terminati i titoli di coda della pellicola, che vede protagonista Orlando Bloom, ci sarà una puntata speciale del programma musicale “Unici”, interamente dedicato a Mina. Nel palinsesto degli altri canali, infine, si possono trovare su RaiTre il film di animazione “Up”, vincitore nel 2010 di due premi Oscar come miglior pellicola del suo genere e per la miglior colonna sonora; su Italia1 il film fantastico “Cirque du soleil – Mondi lontani 3D” e su Rai5 la replica dello spettacolo “I Dieci comandamenti” di Roberto Benigni (che proseguirà anche domani sera, 25 dicembre, ndr).

A santo Stefano, il 26 dicembre, la prima serata di RaiUno sarà dedicata ai bambini, con il film di animazione Disney “Rapunzel – L’intreccio della torre”. Ma non mancheranno, tra le proposte, anche i documentari, come la puntata de “La Grande storia” su RaiTre, dedicata a Papa Francesco, mentre su Rete4 sarà la volta dell’intramontabile “Sette spose per sette fratelli”. Altro déjà-vu, questa volta domenica 28 dicembre, su RaiUno è la replica della fiction “Braccialetti rossi”, riproposta dopo il successo della prima edizione, in attesa dell’inizio della nuova serie, che sarà trasmessa nel 2015. Per la seconda serata, infine, alle 22.30, su RaiStoria, si prosegue all’insegna del documentario "Grande Guerra inedita”, ambientato nel dicembre 1914, che racconta uno degli episodi più toccanti della Grande Guerra, di cui quest’anno ricorre il centenario. Negli estenuanti scontri di trincea, con il freddo che miete più vittime dei proiettili, alcuni ufficiali dei fronti opposti riescono a dar vita alla loro tregua di Natale.

Tornando alle proposte per i più piccini, lunedì 29 dicembre in prima serata su RaiUno ci sarà il cartone animato Disney “Ribelle”, premio Oscar nel 2013 come migliore film di animazione.

Ma le feste non finiscono qui: passati il Natale e il week-end successivo, le reti televisive intratterranno i telespettatori con gli show per salutare l’arrivo del nuovo anno. E il 31 dicembre sarà una sfida a colpi di intrattenimento tra Rai e Mediaset. In prima serata, su RaiUno la festa – “L’anno che verrà” – sarà a Courmayeur, in diretta dal locale Forum Sport Center: il mattatore della serata sarà lo show man, attore e presentatore romano, conduttore del gioco televisivo “Affari Tuoi”, Flavio Insinna. Accanto a lui, l’attore e comico siciliano Nino Frassica. Oltre alla presenza dell’orchestra di 30 elementi, diretta dal Maestro Stefano Palatresi, è già stata annunciata la partecipazione degli artisti di ‘Tale e Quale’ Alessandro Greco, Roberta Giarrusso e Matteo Becucci. Le telecamere di Canale5, invece, saranno a Piazza del Plebiscito a Napoli per il concerto-spettacolo di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo. Sugli altri canali, RaiDue manderà in onda una vera e propria maratona dedicata a bambini e famiglie, proponendo una successione di classici Disney costituita da “Ratatouille”, “Robin Hood”, “Tarzan” e “Tarzan II”, mentre su La7 il veglione di San Silvestro è un omaggio a Jack Lemmon, stella di Hollywood due volte premio Oscar, trasmettendo i suoi film “A qualcuno piace caldo”, “Irma la dolce” e “L’appuntamento”.

Prima di aprire le danze, alle 20.30, verrà trasmesso a reti unificate in diretta dal Quirinale il discorso del Presidente della Repubblica. Un evento che, quest’anno, è distinto da un’attenzione particolare, in quanto dovrebbe essere l’ultimo pronunciato nel ruolo di Capo dello Stato, da Giorgio Napolitano, che ha annunciato la volontà di lasciare la carica nell’anno nuovo.

Il giorno seguente, giovedì 1° gennaio 2015, a dare il benvenuto al nuovo anno sarà la musica: su RaiUno, alle 12.20, si rinnova il tradizionale appuntamento con il “Concerto di Capodanno”, che verrà eseguito al teatro La Fenice di Venezia, con Daniel Harding a dirigere il meglio del melodramma italiano, mentre su RaiDue alle 13.30 torna il “Concerto di Capodanno di Vienna”, con l’orchestra diretta dal maestro Zubin Mehta e, in prima serata, lo speciale di “Unici” dedicato a “Il volo”, il trio di giovani tenori lanciato nel 2009 nella seconda edizione del talent “Ti lascio una canzone”. Musica dal genere differente, domenica 4 gennaio, sarà protagonista su Sky Arte alle 21.10 con “Jim Morrison night”, omaggio a Jim Morrison e dei Doors, tra filmati d’archivio ed esibizioni live.

Anche l’avvicinamento all’Epifania è caratterizzato da una programmazione indirizzata al pubblico di tutte le età: lunedì 5 gennaio RaiUno pensa ai più piccoli trasmettendo il classico Disney “Peter Pan” e poi il cartone animato “Le avventure di Fiocco di Neve”, mentre per gli amanti della musica, su Sky Arte alle 21.10 c’è “Led Zeppeling Night. Chitarre distorte”, una sezione ritmica potentissima, la voce più graffiante del rock, con una full-immersion nella storia della band più hard di tutti i tempi. In seconda serata, su RaiTre spicca lo speciale di “Elisir”, condotto da Michele Mirabella, incentrato sulle diete, con suggerimenti per tornare in forma dopo le eventuali abbuffate festive.

Il giorno dell’Epifania, martedì 6 gennaio, Antonella Clerici presenta in prima serata su RaiUno una puntata speciale de “La prova del cuoco”, dove verrà estratto, fra i tanti, il primo premio di cinque milioni di euro della Lotteria Italia.

Dunque, si profilano settimane caratterizzate da una ricca programmazione televisiva. Per chi teme di perdere qualcosa, la soluzione è rappresentata dalle piattaforme on-demand, come quella di Sky, che offre oltre 2.500 trasmissioni, tra le quali spiccano le prime di successi della cinematografia mondiale quali “Monuments Men” (22 dicembre) e “Philomena” (29 dicembre), “Sole a catinelle” e “Frozen”, senza dimenticare i classici: dalla sagra di Indiana Jones fino a “Blade Runner”.

Non mancherà, per concludere, la comicità: il lato divertente delle festività inizia con le surreali avventure della Pantera rosa: su Sky cinema classic, ogni mercoledì in prima e seconda serata, ecco le gesta dell’ispettore Clouseau. Comicità senza tempo, come quella di "Animal House", il 31 dicembre, poco dopo la mezzanotte, su Premium Cinema di Mediaset, oppure quella su RaiTre, che propone un miniciclo di tre film del premio Oscar Roberto Benigni, in prima serata: “Tu mi turbi” (28 dicembre), “Pinocchio” (1 gennaio) e “La tigre e la neve” (5 gennaio).

Tornando su Sky Arte, infine, da segnalare emozionanti serate dedicate alle star del rock: il 26 dicembre alle 21 il film “La segretaria dei Beatles”, dedicato alla band americana e il 29 dicembre, stesso canale stessa ora, “Can’t stand losing you”, per i Police. E il 23 dicembre, su Sky Atlantic, alle 22.10 l’inizio della serie “Lilyhammer”: Little Steven, chitarrista storico della E Street Band di Bruce Springsteen, interpreta Frank “The Fixer” Tagliano, un boss italo-americano confinato in Norvegia.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.