BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Casinò Campione d’Italia Galà di gran gusto per San Silvestro

È un menu da collezione quello del prossimo 31 dicembre, al Casinò Campione d’Italia, perché l’imbandigione della sera di San Silvestro 2014 si ripromette di memorabile gusto per gli ospiti del ristorante della casa da gioco.

È un menu da collezione quello del prossimo 31 dicembre, al Casinò Campione d’Italia, perché l’imbandigione della sera di San Silvestro 2014 si ripromette di memorabile gusto per gli ospiti del ristorante della casa da gioco. L’appuntamento, di festa e gastronomia, è di assoluto spicco nella tradizione del Casinò campionese che lo accoglie nel Salone delle feste: dall’alto, lo scenario è un incanto di luci nel panorama del lago Ceresio, in tavola sarà un succedersi di portate all’altezza della più classica delle riunioni conviviali dell’anno.

La notte tra il 2014 e il 2015, insomma, si farà ricordare anche grazie alla sapienza con la quale l’executive chef Lorenzo Staltari ha selezionato il menu, che si scorre con malcelata golosità, osservando le regole di genuinità dei prodotti e bontà di una rinomata cucina, con l’aggiunta, s’intende, della professionalità a tuta prova del servizio.

Il risultato è un menu d’autore, un tacito invito a una festa che si usa celebrare soprattutto a tavola. E ce n’è ben donde, quanto ad appetibilità: a cominciare dalla terrina di fegato d’anatra fatta in casa, con pane alle noci, e dalla composta di mele Golden, quindi le code di astice rosolate con bocconcini di asparagi, la passatina di ceci con calamaretti saltati all’olio extravergine d’oliva, il millefoglie con gamberi e carciofi, il bianco di rombo rosolato con funghi misti, il filetto di manzo bardato con prosciutto crudo di Parma e, tra altro, la mousse di zabaione al marsala.

Più che un menu, un programma per buongustai che naturalmente dopo la mezzanotte riserva zampone e cotechino con lenticchie, nonché uva e mandarini: tutto di piacevole obbligo nell’occasione lieta, come lo champagne del brindisi più beneaugurante di un gran gala che da un anno all’altro a Campione d’Italia porta sempre fortuna.

Per informazioni e/o prenotazioni

Tel. +4191 640 11 11

Numero Verde 00800 80077700

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca Lazzaretti

    Io sbaglierò, ma spero che in Italia chiudano anche quelli che ci sono e credo che sia meglio un po’di sana arretratezza.

  2. Scritto da franca

    a sS.Pellegrino stiamo ancora sperando che aprano il casinò, mentre in tutta la Regione Lombardia brulicano infinite case da gioco, per poi non parlare in Tutt’Italia un Grazie ai politici grazie
    per l’arretratezza