BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spagna, giustizia storica La principessa Cristina finisce a processo

Il gip José Castro ha deciso il rinvio a giudizio per la sorella del re di Spagna Cristina de Borbon Y Grecia: un passo storico per la giustizia che, per la prima volta, porta in tribunale un membro di una monarchia regnante.

Più informazioni su

La legge è uguale per tutti, anche per la famiglia reale: in Spagna la principessa Cristina de Borbon Y Grecia, figlia di re Juan Carlos che ha abdicato a luglio, va a processo per reati fiscali, per i quali rischia una pena di 4 anni di reclusione. La decisione presa dal gip José Castro è già entrata nella storia: è la prima volta che un membro di una monarchia regnante finisce in tribunale.

La vicenda è tutta riconducibile alla società no profit Noòs, fondata dal marito della principessa e da un socio, che, secondo il giudice, avrebbe portato nelle proprie casse circa 22 milioni di euro: una parte dei fondi sono stati dirottati in un’altra società di comodo, la Aizòon, i cui azionisti sono al 50% la stessa Cristina e il marito.

Secondo il gip Cristina de Borbon Y Grecia, Duchessa di Palma e sorella del re di Spagna Felipe VI, avrebbe usato soldi della Aizòon per rimettere a nuovo la sua proprietà a Barcellona: una questione sulla quale l’Infanta di Spagna non ha mai voluto dare spiegazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.