BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 22 dicembre L’imprenditore Piantoni a “Boss in incognito”

Per la prima serata in tv, su RaiDue prende il via la seconda edizione del reality “Boss in incognito”, condotto da Costantino della Gherardesca. In questo programma dieci dirigenti d’azienda sono pronti a mettersi in gioco e a lavorare, sotto mentite spoglie, fianco a fianco ai loro dipendenti per migliorare la situazione della loro società. Su La7, invece, c’è lo speciale “Piazzapulita”. Ecco tutti i programmi.

Su RaiDue, per la prima serata in tv, prende il via la seconda edizione del reality “Boss in incognito”, condotto da Costantino della Gherardesca. In questo programma dieci dirigenti d’azienda sono pronti a mettersi in gioco e a lavorare, sotto mentite spoglie, fianco a fianco ai loro dipendenti per migliorare la situazione della loro società. Il protagonista di questa sera è l’imprenditore alberghiero Fabrizio Piantoni. Su La7, invece, c’è lo speciale “Piazzapulita Crack – Fortezza Europa”, incentrato su immigrazione e scontri in Siria.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la replica della fiction “Che Dio ci aiuti 2” su RaiUno e il film comico “Johnny Stecchino” su Canale5. Da segnalare, infine, il film commedia “Cena tra amici” su RaiTre, il telefilm “Major crimes” su Rete4, il talk-show sportivo “Tiki taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia1 e il reality “S.o.s. Tata” su La7D.

Nel pomeriggio, alle 17.45, da annotare su RaiUno la diretta della partita di Supercoppa Italiana tra Juventus e Napoli.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 17.45 va in onda la partita di calcio tra Juventus e Napoli per la Supercoppa Italiana. Al Jassim Ben Hamad Stadium di Doha, nel Qatar, si disputa la Supercoppa italiana tra la vincente dell’ultimo campionato di Serie A, la Juventus, e la vincente dell’ultima edizione della Coppa Italia, il Napoli. Secondo le ultime informazioni, la Juventus dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2, schierando: Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Bonucci, Evra; Pogba, Pirlo, Marchisio; Vidal; Tevez e Llorente. A disposizione: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Pepe, Padoin, Pereyra, Mattiello, Coman, Giovinco e Morata. Nessuno squalificato. Il Napoli, invece, dovrebbe giocare con un 4-2-3-1, scegliendo: Rafael; Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, David Lopez; Callejon, Hamsik, Mertens; e Higuain. A disposizione: Colombo, Andujar, Mesto, Britos, Luperto, Henrique, Gargano, Jorginho, Radosevic, De Guzman e Zapata. Nessuno squalificato. A seguire, in prima serata, alle 21.15 la replica della fiction “Che Dio ci aiuti 2”, con Elena Sofia Ricci, Francesca Chillemi, Valeria Fabrizi, Lino Guanciale e Miriam Dalmazio. Andranno in onda il quinto e il sesto dei 16 episodi della seconda serie, intitolati “Le strade della vita” e “Tesoro della zia”. Nel primo, in seguito a un malore, Chiara rivela al padre, il rettore Alfieri e al fidanzato Riccardo di essere incinta. Ma Riccardo scompare nel nulla. Suor Angela (Elena Sofia Ricci) e Guido (Lino Guanciale), sulle tracce del ragazzo, iniziano a sospettare che abbia una doppia vita. Chiara, disperata, pensa di abortire. Ma la suora arriva alla verità su Riccardo. Intanto Guido deve prendere la patente per portare Davide a scuola e suor Angela chiede ad Azzurra (Francesca Chillemi) di aiutarlo. Nel secondo, in convento arriva l’angelica nipote adolescente di suor Costanza (Valeria Fabrizi), Elisa. Iniziano però una serie di furti e suor Angela ha buoni elementi per sospettare della ragazzina e indaga. Scopre che Elisa sta aiutando una famiglia rumena in difficoltà per via di un pesantissimo segreto.

– Su RaiDue, alle 21.10 prende il via il reality “Boss in incognito”, condotto da Costantino della Gherardesca. In questo programma dieci dirigenti d’azienda sono pronti a mettersi in gioco e a lavorare sotto mentite spoglie fianco a fianco ai loro dipendenti per migliorare la situazione della loro società. Il programma prevede dieci puntate, in ognuna delle quali vedremo i boss, camuffati e con un’identità fittizia, entrare nelle loro aziende come lavoratori alle prime armi e saranno seguiti da una troupe televisiva che finge di girare un documentario sul mondo lavoro. I boss verranno istruiti sulle nuove mansioni dai loro stessi dipendenti. Nei sette giorni in cui lavoreranno in incognito i boss avranno l’occasione di conoscere personalmente i loro dipendenti e scoprire chi è più o meno dedito al suo lavoro. Al termine della settimana, il boss convocherà i lavoratori con cui è entrato in contatto e, dopo aver svelato la sua vera identità, potrà premiarli e migliorare le loro condizioni di lavoro. Il primo protagonista della trasmissione sarà Fabrizio Piantoni, che è a capo della catena di alberghi Blu Hotels.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film commedia “Cena tra amici”, con Patrick Bruel e Valerie Benguigui. Il protagonista, Vincent è un quarantenne agente immobiliare di successo che sta per diventare padre per la prima volta. Una sera è invitato a cena a casa della sorella Elizabeth e del cognato Pierre, lei insegnante e lui docente universitario. Lì incontra anche un vecchio amico d’infanzia, Claude, musicista classico che suona in un’orchestra. Mentre aspetta che lo raggiunga la moglie Anna, perennemente in ritardo, Vincent è ovviamente la star della serata e gli altri partecipanti alla cena iniziano a bombardarlo di domande sulla sua prossima paternità. Ma quando gli chiedono che nome ha scelto per il nascituro, il ragionamento col quale Vincent risponde scatena una discussione, che all’inizio cerca di essere garbata e convenzionale, ma che col passare del tempo da l’avvio a una serie di situazioni imbarazzanti e tragicomiche, a equivoci e rivelazioni inaspettate anche sul passato dei convenuti, che di certo non dimenticheranno una cena del genere.

– Su Rete4, alle 21.15 il telefilm “Major crimes”. Andranno in onda due episodi, intitolati “Il gioco della vergogna” e “Respinto con pregiudizio”. Nel primo, il capitano Raydor indaga sull’assassinio di un uomo. Nel secondo, la squadra indaga su un omicidio.

– Su Canale5, alle 21.10 il film comico “Johnny Stecchino”, con Roberto Benigni e Nicoletta Braschi. Il protagonista, Dante, un giovanotto ingenuo e un po’ infantile vive a Firenze, dove fa l’autista di uno scuolabus per handicappati: il suo solo amico e confidente è uno di loro, Lillo, malato di diabete. Quasi per scherzo, Dante si diverte a rubare qualche banana, e, soprattutto, a truffare l’assicurazione, fingendo d’essere gravemente menomato alla mano destra. Una notte Dante viene investito dall’auto di una bella e giovane donna, Maria. Non ha avuto danni, ma la signora, accorsa in suo aiuto, lo guarda in viso incantata, poi sviene ai suoi piedi. Incontratala di nuovo, Dante se ne innamora subito, nel suo modo puro e sognante. Lei lo chiama Johnny e – come per un capriccio – gli disegna un neo sulla guancia, gli fa portare uno stecchino in bocca, e dopo avergli comprato un vestito elegante, lo conduce a pranzo in un locale di lusso. Irretendolo a forza di moine, ma senza concedergli niente, Maria riesce poi a farlo partire per Palermo, dove lo ospita in un’antica e lussuosa villa. Qui gli presenta un presunto zio avvocato, dedito alla droga, il quale gli fa credere che si tratti semplicemente di una medicina contro il diabete. Intanto, Dante si trova invischiato in una pericolosa vicenda, che non comprende: Maria è infatti la moglie di un celebre mafioso "pentito", l’italo-americano Johnny Stecchino, il quale vive da tempo nascosto negli scantinati della villa, perchè la mafia lo ha condannato a morte. Ora, trovato per caso Dante, che è il sosia perfetto di Johnny, Maria ha pensato di farlo uccidere dai mafiosi, al posto del marito, che potrà così partire tranquillamente con lei per l’estero. Ma l’ignaro giovanotto provoca una serie di equivoci e guai, riuscendo sempre a salvarsi. I momenti salienti del pasticcio sono l’incontro segreto con un ministro corrotto e cocainomane, che viene da Dante candidamente smascherato, e una serata all’opera, in cui il giovanotto, in un palco insieme a Maria, è esposto agli insulti dei palermitani e alla vendetta dei mafiosi che lo hanno scambiato per il vero Johnny Stecchino. In ultimo riesce perfino a sfuggire alla trappola che gli è stata tesa dalla mafia in un negozio di barbiere. Intanto il vero Johnny, che crede il sosia già morto, viene assassinato dai mafiosi in un gabinetto pubblico. Ritornato a Firenze Dante regala all’amico Lillo il sacchetto della droga, perchè si curi il diabete: il ragazzo, provata la "medicina", corre esaltato per la strada.

– Su Italia1, alle 21.10 il talk-show sportivo “Tiki taka – Il calcio è il nostro gioco”, condotto da Pierluigi Pardo. Tra le immagini della giornata di Serie A appena conclusa, la struttura del programma è quella del talk show, con approfondimenti, memoria, reportage e interviste esclusive ai protagonisti del mondo del calcio. In studio, ogni lunedì e in occasione dei turni infrasettimanali di Serie A, si alterneranno giornalisti e ospiti quali Giampiero Mughini e Andrea Scanzi, a calciatori o ex calciatori.

– Su La7, alle 21.10 lo speciale del talk-show “Piazzapulita Crack – Fortezza Europa”. Nel corso della serata verrà mostrato il viaggio di Francesca Mannocchi, Valentina Petrini e Francesca Nava nella diaspora dei profughi attraverso l’Europa. Corrado Formigli tornerà a Kobane. Nella puntata di settimana scorsa di “Piazzapulta” è stato trasmesso un video che mostrava il conduttore nella città siriana dove da settimane vanno avanti scontri tra miliziani dello Stato Islamico e combattenti curdi.

– Su La7D, alle 21.10 il reality “S.o.s. Tata”, con le famiglie Croce, Zummo e Freitas. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Ghostbusters 2”, con Bill Murray e Dan Aykroyd. Cinque anni dopo i fatti del primo film, i tre Acchiappafantasmi (più Winston) sono nei guai fino al collo: quando però il sindaco scopre che qualcosa di veramente molto strano sta accadendo nelle fogne di New York, decide di restituire loro la licenza di "operare".

– Su Rai4, alle 21.10 il film fantastico “Legend”, con Tom Cruise e Mia Sara. Il potente signore delle Tenebre, amante del buio e della notte eterna, adorato e servito da orrende e malvage creature, vuole conquistare la terra e far scomparire per sempre la luce e il Bene. Incarica per il progetto Blix, un maligno folletto che con due fedelissimi si reca sulla terra, esattamente in un bosco incantato inondato di sole, dove regna la pace e la serenità. In questo mondo senza ombre vivono Jack, uno strano ragazzo silvestre, e una bella principessa, Lili, che ama sia quell’atmosfera celestiale sia il giovane. Questi, per farle piacere, le mostra due magnifici unicorni bianchi che con la loro presenza garantiscono il perdurare del Bene e della luce sulla terra. Lili vuole avvicinarsi agli splendidi animali, ma Blix, che è in agguato, approfitta del momento e colpisce a morte la bestia. E’ la fine: le tenebre piombano inesorabili sul mondo; Jack viene trascinato via dal luogo, Lili rimane sola, terrorizzata in balia di se stessa. E’ catturata dalle malvage creature insieme all’unicorno sopravvissuto e condotta in presenza del terrificante signore delle Tenebre. Costui si invaghisce di lei e vuole farne la sua sposa; è sicuro ormai di essere il padrone del mondo. Jack intanto, aiutato da Gump, un folletto buono, dai suoi amici e da una graziosa farfalla-fata, Oona, riesce a scendere nel regno delle tenebre. Dopo peripezie di ogni genere, lotte, trabocchetti e furberie ha la meglio sul terribile signore delle Tenebre e sui suoi orripilanti sudditi. Torna la pace e la luce sulla terra: i due unicorni sono di nuovo in vita e i due giovani Jack e Lili possono finalmente amarsi senza alcun timore.

– Su Rai5, alle 21.20 teatro “Antonio e Cleopatra”, con Enrico Maria Salerno, Valeria Valeri, Achille Millo e Renzo Palmer. Regia Vittorio Cottafavi – Traduzione di Cesare Vico Lodovici. Testo tra i più affascinanti della storia del teatro scritto e rappresentato fra il 1606 e il 1608. Sullo sfondo fastoso e barocco della Roma imperiale, Antonio e Ottaviano incarnano due contrastanti e ambivalenti visioni del mondo, corrotto e umanamente spontaneo il primo, esemplare e sprezzante il secondo. Su tutti campeggia Cleopatra, principessa ammaliatrice e cortigiana d’Oriente, già amante di Giulio Cesare. Antonio, perdutamente innamorato di Cleopatra, non vuol più abbandonare l’Egitto. Mentre lui è assente da Roma, Ottaviano, che per anni ha spartito il potere con lui, ora vede l’opportunità di sbarazzarsi dell’alleato-rivale. Fa dichiarare guerra all’Egitto, il che induce Antonio a schierarsi a fianco di Cleopatra contro le armate di Roma. Sconfitto a Farsalo, Antonio si suicida. Cleopatra fa poco dopo la stessa fine.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film fantastico “Total Recall – Atto di forza”, con Colin Farrell. Per l’operaio Douglas Quaid, nonostante una moglie bellissima che ama, i viaggi mentali offerti dalla Rekall sono la vacanza sogno per sfuggire alle tante frustrazioni della sua quotidianità. Le memorie di una super spia sarebbero proprio quel che fa al caso suo. Quando però la procedura cui si sottopone va in tilt, Quaid si ritrova ad essere un uomo braccato, in fuga dalla polizia controllata dal Cacelliere, leader del Mondo Libero. Finirà assieme a una ribelle, in cerca del capo della Resistenza e del modo di fermare il Cancelliere. Progressivamente, la distinzione tra realtà e fantasia diverrà sempre più impalpabile.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Come tu mi vuoi”, con Nicolas Vaporidis e Cristiana Capotondi. La protagonista, Giada, un’ambiziosa ragazza universitaria, seria e con la testa sulle spalle è alle prese con uno dei dilemmi dei nostri tempi, quello tra l’essere e l’ apparire Riccardo è il tipico figlio di papà, bello, viziato e tremendamente "cool". Due mondi cosi diversi si incontrano facendo nascere una tormentata e difficile relazione.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film western “In nome di Dio”, con John Wayne. Tre banditi in fuga attraverso il deserto trovano una donna che, prima di morire, affida loro il suo neonato. Soltanto uno dei tre riuscirà a portarlo in salvo in un paese vicino.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del telefilm “Crossing lines”. Un’unità speciale anti-crimine internazionale, i cui membri provengono dalle forze di polizia di varie parti del mondo, agisce per contrastare la dilagante criminalità che si sta sviluppando in Europa.

– Su RaiSport1, alle 20.55 il talk-show sportivo “Il processo del Lunedì”, dedicato al dibattito sulla partita di Supercoppa Italiana con il post partita della sfida tra Juventus e Napoli, la corsa Scudetto tra Juve e Roma, i commenti sui risultati della 16^ di serie A e tutte le ultime sul calciomercato ormai alle porte. Questi i principali temi della puntata de “Il Processo del Lunedì” in onda questa sera con la conduzione di Enrico Varriale. Ospite del "Faccia a Faccia" sarà il Presidente del Coni Giovanni Malagò. Una lunga intervista con il numero uno dello sport italiano per fare un bilancio del 2014 e parlare della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Nella prima parte del programma, riflettori puntati sul match di Supercoppa appena concluso per ascoltare le voci dei protagonisti, rivedere gli highlights della partita e approfondire tutti i principali temi della partita. Di questo e molto altro si parlerà con il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Evelina Christillin, l’ex direttore generale della Juve Luciano Moggi, il Direttore del Corriere dello Sport Paolo De Paola, Sabrina Cavezza, Marino Bartoletti, Piercarlo Presutti, Sergio Brio e alla postazione moviola Tiziano Pieri. Da Milano interverranno Evaristo Beccalossi, Marco Belinazzo e Fabrizio Biasin.Da Napoli Enzo Fischetti.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Sci Alpino: Coppa del Mondo 2014/15 – Slalom Speciale Notturno Maschile (2a manche)”.

– Su Iris, alle 21 il film di avventura “Apollo 13”, con Tom Hanks, Kevin Bacon, Bill Paxton e Gary Sinise. L’11 aprile 1970, il gigantesco razzo vettore Saturno V viene lanciato da Cape Kennedy e mette in orbita terrestre tre astronauti: il veterano Jim Lovell, comandante della spedizione; il pilota del "lem" Fred Haise; il pilota del "modulo di comando" Jack Swigert che, alla prima missione come Haise, è dovuto subentrare all’ultimo momento al collega Ken Mattingly, impedito per motivi di malattia. Il volo procede regolarmente e gli astronauti si apprestano a discendere sulla Luna: improvvisamente una forte esplosione, seguita da un subitaneo calo di pressione in uno dei serbatoi di ossigeno liquido del "modulo di comando", mette in allarme l’equipaggio e il centro di controllo diretto da Gene Kranz. Nessuno capisce cosa sia successo, e la missione deve in breve essere trasformata in un rischioso recupero, con il "lem" divenuto una sorta di scialuppa di salvataggio cosmica, da cui i tre osservano con malinconia la Luna, mentre le ruotano attorno per ritornare sulla Terra. Le televisioni, disinteressate al momento del lancio, ora trasmettono moltissimi servizi sul pericoloso recupero. Mattingly viene convocato d’urgenza per simulare a terra tutte le manovre possibili nel "modulo di comando" per risparmiare energia e facilitare l’ammaraggio. Al dramma in cielo si aggiunge quello in terra dei familiari…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Resto umile World Show”, con Checco Zalone. One man show del comico Checco Zalone con le sue più importanti imitazioni e con la partecipazione di ospiti e cantanti.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Covert affairs”, con Piper Perabo e Christopher Gorham. Washington. Annie Walker è una giovane ragazza che, per cercare di dimenticare una scottante delusione amorosa, decide di arruolarsi nella Cia. Un mese prima della fine del suo addestramento, quando è ancora una recluta inesperta ed impreparata sotto molti punti di vista, viene sorprendentemente promossa ad agente operativo sul campo. I suoi superiori motivano questa scelta per via della sua perfetta padronanza con le lingue straniere, ma in realtà la sua promozione è dovuta esclusivamente al fatto che conosce molto bene un pericoloso ricercato a cui l’agenzia sta dando la caccia: Ben Mercer, il suo ex fidanzato, proprio l’uomo che, lasciandola, è stato la causa scatenante che l’ha spinta ad entrare nell’agenzia, e di cui la ragazza ignora il lato criminale. Annie viene tenuta all’oscuro di ciò dai suoi nuovi capi Joan ed Arthur Campbell, i quali contano di "sfruttare" Annie a sua insaputa per arrivare a Ben. Per aiutarla nella sua nuova vita da spia, l’agenzia le affianca Auggie Anderson, un agente che ha perso l’uso della vista in missione, il quale fa da guida ad Annie in un mondo dove è guardata con diffidenza, e dove deve ancora dimostrare le sue qualità.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality "Extreme makeover. Diet edition". Al centro del programma, il difficile percorso di miglioramento del proprio aspetto e, in molti casi, della propria vita.

– Su RaiStoria, alle 21.40 per il ciclo “Rewind-Binario Cinema” viene proposto il film “In nome del popolo sovrano”, con Alberto Sordi, Luca Barbareschi, Elena Sofia Ricci, Massimo Wertmüller, Serena Grandi, Nino Manfredi, Jacques Perrin, Gianni Garko, Elena Berera, Luigi De Filippo e Lorenzo Flaherty. Nel 1849, da Roma il Papa Pio IX è costretto a recarsi esule a Gaeta per l’avvento della Repubblica Romana. Pochi mesi dopo le truppe francesi del generale Oudinot e quelle austriache tentano di riprendere Roma, per imporre con la forza la restaurazione del potere temporale, che anche una parte dei cittadini, specie i nobili, vogliono vedere ripristinato. In casa del marchese Arquati, nobile papalino, vivono il figlio Eufemio, debole e timido, con la moglie Cristina, (che l’ha sposato costretta dalla famiglia), la figlia Giacinta e la serva-padrona Rosetta. Cristina, sostenitrice della repubblica, è diventata l’amante del capitano Giovanni Livraghi, rivoluzionario milanese, accorso in aiuto dei repubblicani, e grande amico del frate barnabita Ugo Bassi, contrario al potere temporale e sostenitore dei diritti del popolo, ma sempre fedele alla sua missione di sacerdote. Fra i popolani insorti spicca Ciceruacchio (Angelo Brunetti), accompagnato dal figlio adolescente, Lorenzo. Frattanto il marchesino Eufemio, innamoratosi improvvisamente della propria moglie, che vede trasfigurata dalla passione politica e da quella per Livraghi, è deciso ad uccidere il rivale, e a tale scopo lo raggiunge, mentre combatte sul Gianicolo, dove invece lo salva, uccidendo un francese, che stava per colpirlo a morte. Dopo molti scontri i patrioti repubblicani superstiti, sconfitti dalle truppe straniere, abbandonano Roma e si dirigono disordinatamente verso il nord. Cristina cerca di raggiungere Giovanni, il quale è partito con Bassi per congiungersi a Garibaldi. Ma Bassi e Livraghi vengono arrestati e condannati a morte, mentre la donna tenta invano di salvare l’amante, implorando la grazia da un potente prelato suo amico. Prima dell’esecuzione, a Ugo vengono negati i sacramenti, mentre Giovanni sceglie di confessarsi a lui. Intanto Eufemio cerca sempre la moglie, che vuol uccidere per vendicarsi, ma quando, dopo la morte di Livraghi, la rivede, tutto è cambiato fra loro: Cristina ora lo stima per il suo gesto generoso sul Gianicolo, gesto che gli ha fatto rischiare la vita. I due sposi si riuniscono, e lei segue il marito quando questi decide di combattere coi piemontesi per l’unità d’Italia. Frattanto anche Ciceruacchio e suo figlio vengono fucilati, mentre a Roma il Papa Pio IX torna a regnare.

– Su Italia2, alle 21.10 il film drammatico “Rocky 2”, con Sylvester Stallone. Il protagonista, Rocky Balboa finisce in piedi un incontro con Apollo Creed, campione mondiale dei pesi massimi, tanto che molti del pubblico e dei cronisti chiacchierano sul verdetto. Comunque, essendo rimasto malconcio al naso e all’occhio sinistro, Rocky accetta i consigli dell’anziano suo allenatore Michey; annuncia il ritiro dalla boxe; sposa Adriana e investe nella casa i soldi della pingue borsa ottenuta. La moglie lo rende felice generando un figlio. Nel frattempo, però, il signor Balboa è stato costretto a cercare un lavoro fisso e, trovandosi sbarrate tutte le strade per una professione da impiegato a causa degli studi interrotti già durante le elementari, ha dovuto accettare favori umilianti e poco redditizi. Della situazione intende approfittare Apollo Creed che, raggiunto ormai il nome di "campione dei campioni", sente pesare sulla propria fama il neo del discusso verdetto di un anno prima. Sicuro anche che Rocky è ormai distrutto moralmente e fisicamente, oltre che in completa assenza di allenamenti, lo provoca a un incontro nel quale è sicuro di demolirlo definitivamente. Rocky, conoscendo la riluttanza di Adriana che tra l’altro è rimasta assai debole per il parto prematuro, riprende gli allenamenti senza convinzione, ancora sotto la direzione del fedele Michey. Tutto lascerebbe prevedere un disastro. Ma quando la stessa Adriana gli chiede di vincere per lei, Rocky afferra tutto il suo coraggio generoso e tutte le sue forze. L’incontro è assai drammatico ma Rocky ne esce campione del mondo dei massimi.

– Su Dmax, alle 21.10 ”Dynamo – Magie impossibili”. Dynamo, l’illusionista che ha stregato il mondo con le sue magie shock arriva su Dmax. Per lui nulla, ma proprio nulla è impossibile: lo vedremo nel suo spettacolo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.