BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Expo, il ministro Martina: “Tranquillo sui 60 milioni di copertura”

Il Governo sta mettendo a punto la copertura dei 60 milioni per Expo (quelli che avrebbe dovuto dare la Provincia di Milano). ''Quei 60 milioni saranno coperti, ci stiamo lavorando e sono tranquillo'' dice il ministro Maurizio Martina respingendo le polemiche delle ultime settimane. ''Se poi sarà novembre o dicembre interessa solo a chi vuole eventualmente fare polemica''

Più informazioni su

Il Governo sta mettendo a punto la copertura dei 60 milioni per Expo (quelli che avrebbe dovuto dare la Provincia di Milano). ”Quei 60 milioni saranno coperti, ci stiamo lavorando e sono tranquillo” dice il ministro Maurizio Martina respingendo le polemiche delle ultime settimane. ”Se poi sarà novembre o dicembre interessa solo a chi vuole eventualmente fare polemica” aggiunge rimarcando che ”il Governo è chiamato a farsi carico di un problema generato da altri”. "Il tema – precisa ancora Martina – sarà risolto dal Governo. La soluzione si avrà quando sarà completata questa ridefinizione, stiamo lavorando anche con l’attuale provincia di Milano". Il ministro dice di aver letto, in questi giorni, "le uscite" del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che ha detto che l’ente non darà la sua parte di quota nella società Expo nel 2015: "Francamente io polemica non ne voglio fare. Dico solo che ancora una volta – ribadisce – il Governo è chiamato a risolvere i problemi generati da altri". A chi gli chiede se sia possibile che alla fine i soldi non arrivino, "io credo e spero di no", risponde. Gli aspetti tecnici, spiega, riguardano l’applicazione concreta della norma sulle infrastrutture per Expo contenuta nella legge di stabilità 2014 che "non si fa con le conferenze stampa", ma "riallocando risorse" in punta di diritto. Lavoro che "si sta completando in queste ore". Degli impegni dello Stato verso Expo "non è mai mancato nulla, lo Stato non è inadempiente". Sulle tempistiche, Martina si augura che la quota promessa dal Governo possa arrivare "da qui a qualche giorno, da qui a qualche settimana. Se non è fine novembre o fine dicembre non cambia nulla".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da + verande x tutti

    Le parole esatte di Martina sono state: “Stai sereno!”

  2. Scritto da pessimi

    60 milioni??

    quanti soldi pubblici regalati ad expo spa. avanti così giornali, continuate a fare pubblicità ad expo, avete ricevuto parecchi fondi?

  3. Scritto da Sandro

    ”Quei 60 milioni saranno coperti, ci stiamo lavorando e sono tranquillo” dice il ministro Maurizio Martina respingendo le polemiche delle ultime settimane. ”Se poi sarà novembre o dicembre interessa solo a chi vuole eventualmente fare polemica” aggiunge rimarcando che ”il Governo è chiamato a farsi carico di un problema generato da altri’. Tranquillo, tanto se non ci saranno sa benissimo chi andare a spremere!!! Ma paghiamo profumatamente persone perché ci dicano queste amenità?