BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 21 dicembre Renzi traccia il bilancio del governo da Fazio

Per la prima serata in tv, su RaiTre va in onda il programma di attualità e interviste “Che tempo che fa”. Tra gli ospiti di Fabio Fazio c’è il presidente del consiglio Matteo Renzi, che traccia un bilancio dei suoi primi dieci mesi di governo e del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea. Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Il ritorno di Ulisse” su RaiUno e la soap “Il segreto” su Canale5. Ecco tutti i programmi.

Su RaiTre, per la prima serata in tv, va in onda il programma di attualità e interviste “Che tempo che fa”. Tra gli ospiti di Fabio Fazio c’è il presidente del consiglio Matteo Renzi, che traccia un bilancio dei suoi primi dieci mesi di governo e del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Il ritorno di Ulisse” su RaiUno e la soap “Il segreto” su Canale5. Da segnalare, infine, il telefilm “Ncis” su RaiDue, la trasmissione di inchieste “Report”, dopo “Che tempo che fa” su RaiTre, il film western “Lo straniero senza nome” su Rete4, il varietà “La grande magia – The illusionist” su Italia1, il talk-show “La Gabbia” su La7 e la replica del varietà “Natale nel paese delle meraviglie” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.30 l’ultima puntata della fiction “Il ritorno di Ulisse”, con Alessio Boni, Caterina Murino, Niels Schneider, Karina Testa e Diogo Doria. Questa sera, vengono celebrate le nozze di Telemaco (Niels Schneider) e Nausicaa, alle quali Clea (Karina Testa) assiste di nascosto. Orione intanto ha trovato un accordo con Telemaco e si offre di combattere al suo fianco contro Sparta, ma Ulisse (Alessio Boni) lo uccide. Questo segna la rottura definitiva tra padre e figlio, che sta dimostrando di essere più saggio e più giusto di Ulisse, pieno di odio verso tutti. Telemaco riprende di nascosto il suo rapporto con Clea, addolorando molto Nausicaa.

– Su RaiDue, alle 21 il telefilm “Ncis”, con Mark Harmon e Pauley Perrette. Andrà in onda l’episodio intitolato “La vita continua”. Il corpo senza vita di un impiegato dell’Ncis viene rivenuto quattro mesi dopo la scomparsa dell’uomo e l’intera squadra è assegnata a questa complicata indagine. Nel frattempo, tutti i componenti della squadra devono sottoporsi alla periodica e obbligatoria valutazione psicologica. Gibbs, a questo proposito, è molto preoccupato per Abby (Pauley Perrette) a causa di alcuni incubi ricorrenti di cui lei soffre da qualche tempo.

– Su RaiTre, alle 20.10 il programma di attualità e interviste “Che tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio. La serata si apre con il giornalista e scrittore Gianni Minà, autore di storici reportages e premiati documentari, per oltre trent’anni ha seguito la vicenda sportiva e umana di Muhammad Ali, raccontata ne “Il mio Ali”, in libreria dal 25 novembre. Seguirà l’intervista al Presidente del Consiglio dei Ministri e segretario del Partito Democratico Matteo Renzi traccia un bilancio dei suoi primi dieci mesi di governo e del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea. Infine, sarà la volta del grande pianista Maurizio Pollini, poco più di un mese fa, ha pubblicato “Beethoven – Complete Piano Sonatas”, cofanetto integrale di 8 cd contenente l’intero ciclo delle 32 sonate di Beethoven, un’impresa storica iniziata nel 1975 e, per la prima volta, in diretta, nello studio di “Che tempo che fa”, esegue La Bagatella opera 126 numero 3. Non mancheranno le presentazioni degli ospiti di Filippa Lagerback e il consueto appuntamento cult con Luciana Littizzetto che, in chiusura della trasmissione, commenterà le notizie della settimana. A seguire, alle 21.45 va in onda una nuova puntata della trasmissione “Report”, condotto da Milena Gabanelli. Contrariamente a quanto annunciato la settimana scorsa dalla terza rete televisiva, questa sera viene proposta un’altra puntata del programma. Nella prima inchiesta in onda stasera, intitolata “Va di lusso”, la trasmissione torna a occuparsi dei grandi marchi del lusso, in particolare affrontando le difficoltà degli artigiani del Made in Italy rispetto alla concorrenza dei produttori di altri Paesi. Il programma spiegherà che parte della responsabilità di questa situazione tocca a chi gestisce i marchi del lusso, in modo sempre più famelico. La seconda inchiesta, intitolata “Il pacco”, sarà incentrata sulla mancata introduzione del pagamento dell’Iva su quanto commerciato in Italia via web ad esempio a Google o Amazon. La proposta era stata avanzata a fine 2013 dal presidente della commissione bilancio della Camera Francesco Boccia, ma poi è stata accantonata. Il terzo servizio della serata, intitolato “Frattura molisana”, invece, approfondirà le vicende, dai contorni torbidi, dei finanziamenti previsti dalla Regione Molise per la ripresa della produttività delle imprese locali dopo il terremoto del 2002. La quarta inchiesta, intitolata “O sole mio”, cercherà di capire e fare chiarezza su eventuali responsabilità umane e il verificarsi di sismi. Il quinto reportage, infine, è intitolato “Le mire del presidente: cara accoglienza”, è incentrata sui dirigenti sportivi, dedicandosi ad alcune figure di presidenti di federazione che vengono rieletti ormai da decenni e in certi casi sono allo stesso tempo rappresentanti del popolo in Parlamento.

– Su Rete4, alle 21.30 il film western “Lo straniero senza nome”, di e con Clint Eastwood. Gli abitanti di un paesino minerario assoldano un pistolero per difendersi da tre criminali che vogliono vendicarsi di essere stati condannati alla galera dopo aver ucciso lo sceriffo.

– Su Canale5, alle 21.10 la soap “Il segreto”, con Maria Bouzas, Ramon Ibarra e Jordi Coll. Questa sera, Maria continua le sedute con il dottor Collado nella speranza di riuscire finalmente a ricordare il viso del suo aggressore. Nel frattempo, don Anselmo e Pedro fanno visita a Raimundo per convincerlo che l’unico modo per superare i suoi sensi di colpa è confrontarsi con Francisca. Gonzalo (Jordi Coll) e Maria, intanto, convincono Candela a fare pressione su Tristan, affinchè acconsenta a fare tornare Aurora.

– Su Italia1, alle 21.30 il varietà “La grande magia – The illusionist”. Talent show per giovani maghi, condotto da Teo Mammucari. Trentasei maghi, dai 13 ai 28 anni, provenienti da tutto il mondo, si sfideranno nell’incantata cornice di MagicLand, il parco divertimenti di Roma Valmontone. A giudicare i giovani concorrenti, alcuni tra i più prestigiosi nomi dell’illusionismo, del mentalismo, dell’ipnosi, dell’escapologia e del trasformismo: Uri Galler, famoso per la sua abilità nel piegare i cucchiai con la sola forza del pensiero; Franz Harary, che nel 1984 face lievitare e sparire Michael Jackson sul palco del "Victory Tour", e in seguito lo face riapparire insieme ai suoi fratelli; Ed Alonzo, uno dei più grandi maghi degli Stati Uniti d’America; Max Maven, considerato il più grande mentalista del mondo, e infine Topas campione mondiale di manipolazione, il più giovane nella storia della magia. Quattro appuntamenti per decretare il vincitore del talent, che si aggiudicherà un contratto per esibirsi a Las Vegas nello show di Paul Stone.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “La Gabbia”, condotto da Gianluigi Paragone. Programma di attualità dedicato alla discussione dei temi di politica, economia e società. Nel corso della serata, oltre ai vari dibattiti in studio con gli ospiti di turno, ci sarà spazio anche per i momenti satirici firmati da Paolo Hendel, Saverio Raimondo e Andrea Rivera. L’attrice Veronica Gentili si proporrà la sua nuova "cinquina" e non mancheranno, infine, i consueti interventi del giornalista Paolo Barnard.

– Su La7D, alle 21.30 la replica del varietà “Natale nel paese delle meraviglie”, lo show di Maurizio Crozza in versione natalizia. Imitazioni di personaggi del mondo della politica, dell’economia e dello sport e commento satirico delle notizie di attualità.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Quel mostro di suocera”, con Jennifer Lopez e Jane Fonda. Dopo anni passati alla ricerca dell’Uomo Ideale, Charlotte "Charlie" Cantilini (Jennifer Lopez) finalmente incontra l’uomo dei suoi sogni, Kevin Fields (Vartan) e scopre che la madre di lui, Viola (Jane Fonda), è invece la donna dei suoi incubi. Viola, conduttrice di notiziari televisivi da poco licenziata, ha il timore di perdere suo figlio, proprio come ha perso la sua carriera, ed è determinata a terrorizzare la di lui nuova fidanzata trasformandosi nella peggiore delle suocere. Mentre l’assistente di vecchia data di Viola, Ruby (Wanda Sykes) fa del suo meglio per aiutare Viola a mettere in atto i suoi pazzi progetti, Charlie decide di passare al contrattacco ed una volta gettato il guanto le due donne danno il via ad una guerra senza esclusione di colpi per stabilire chi delle due sarà la primadonna.

– Su Rai4, alle 21.10 il film thriller “Perimetro di paura”, con Famke Janssen. La protagonista, Marnie è agli arresti domiciliari dopo aver ucciso il marito per difesa. Ma nella casa aleggia lo spirito malvagio dell’uomo.

– Su Rai5, alle 21.15 per il ciclo “Unici” viene proposto lo speciale “Roberto Bolle, l’etoile dei due mondi”. La puntata è dedicata alla stella della danza Roberto Bolle. Il programma, scritto e diretto da Giorgio Verdelli, propone monografie dei grandi personaggi dello spettacolo. In questa puntata ha raccontato la storia del danzatore nato a Casale Monferrato, attraverso testimonianze e sue dichiarazioni.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 il film d’azione “Takers”, con Paul Walker. La vicenda di un noto gruppo di criminali che continuamente si prende gioco della polizia, commettendo perfette rapine in banca. Come in un meccanismo perfetto, entrano ed escono senza lasciare alcuna traccia dietro di loro. Tuttavia, quando cercano di portare a termine un grosso colpo mai tentato prima, i loro piani saltano clamorosamente a causa di un testardo detective che vuole risolvere il caso a tutti i costi.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “La vigilia per farli conoscere”, con Wendie Malick e Tommy Lioutas. Il protagonista, Henry decide di fare la proposta di nozze a Rebecca pochi giorni prima del Natale: i due innamorati progettano di sorprendere i parenti con la bella notizia. L’incontro tra le famiglie avviene per la festa di Hanukah, ma le differenti tradizioni religiose dei genitori son fonte di innumerevoli equivoci…

– Su RaiMovie, alle 21.10 il film commedia “Uno sguardo dal cielo”, con Denzel Washington. A New York il sacerdote metodista Henry Biggs, dopo aver sempre svolto con passione il proprio lavoro, attraversa un momento di crisi in cui pensa di non essere più in grado di andare incontro ai problemi che gli pongono la sua comunità e la sua famiglia, la moglie Julia, il figlio piccolo, la madre di lei. All’improvviso arriva Dudley, un angelo di colore, che a poco a poco si installa a casa sua e gli annuncia di volerlo aiutare a superare le difficoltà. Dudley è molto generoso, ma i suoi interventi spesso creano più confusione di prima. Henry cade in piena crisi, quando da un lato deve fronteggiare il perfido speculatore Joe, che ha acquistato la proprietà della chiesa e vuole demolirla per costruirci un complesso più grande con servizi vari, dall’altro vede Julia frequentare piacevolmente Dudley, col quale esce la sera, va al night e ritrova il gusto di cantare, cosa che ormai faceva solo in chiesa alle funzioni del marito.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica del varietà “Così lontani così vicini”, condotto da Albano e Paola Perego. Programma dedicato all’incontro tra persone care che non si vedono da tempo.

– Su RaiSport1, alle 20.20 “Basket: Serie A Maschile -2014/2015 11a giornata: Acea Roma – EA7 Armani Milano”.

– Su RaiSport2, alle 21.15 “Pallanuoto Maschile: Campionato Italiano Serie A Carpisa Yamamay Acquachiara-Pro Recco”.

– Su Iris, alle 21 il film commedia “Michael”, con John Travolta e William Hurt. Al settimanale National Mirror arriva la notizia dell’esistenza di Michael, un angelo con la barba incolta e un paio di grosse ali. Il giornalista Frank Quinlan parte per l’Iowa per fare uno scoop, ma il direttore del giornale gli affianca il reporter Huey e l’esperta e appena assunta Dorothy. A casa dell’anziana signora Millbank, avviene l’incontro con questo angelo un po’ strano che si comporta da playboy, balla nei locali notturni, beve molta birra, fuma e si produce in miracoli proprio quando uno non se lo aspetta. Frank e Dorothy cercano di convincersi che si tratta di un bluff, ma intanto fanno amicizia tra loro e, quando il viaggio sta per finire, passano una notte insieme. Tornati a Chicago, l’angelo rivela di aver esaurito il proprio tempo sulla Terra, e resta senza vita, Frank e Dorothy si trovano in disaccordo nei confronti del direttore del giornale, Frank si dimette. I due si lasciano, ma dopo qualche tempo si ritrovano e lui le chiede di sposarlo. Da lontano Michael e la signora anziana osservano soddisfatti il loro lavoro.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica dello show “Panariello non esiste”, con Giorgio Panariello e Nina Zilli. Il programma consiste in un varietà tradizionale, con ospiti, gag, un’eccezionale serie di monologhi e personaggi nuovi e originali che descrivono avvenimenti, atteggiamenti, comportamenti e sentimenti. Il conduttore è affiancato dalla cantante Nina Zilli ed un’altra presenza femminile diversa ogni settimana. Inoltre, ci sono incursioni dell’illusionista Gaetano Triggiano e della compagnia circense Les Farfadais. Oltre ad un’orchestra di 24 elementi, diretta da Franco Micalizzi e un corpo di ballo guidato dal coreografo Bill Goodson, partecipa costantemente alla trasmissione anche il trombettista jazz di fama internazionale Fabrizio Bosso.

– Su Top Crime, alle 21.05 il telefilm “Colombo”, con Peter Falk. Il Tenente Colombo è un acuto investigatore, solo in apparenza con un atteggiamento maldestro, che tende accurate e progressive trappole al colpevole consegnandolo sempre, immancabilmente, alla legge. Tutti gli episodi del popolare telefilm nato negli anni Sessanta e composto da 7 stagioni seguono una stessa formula narrativa: prima assistiamo alla pianificazione e all’esecuzione del delitto e dopo seguiamo le indagini del Tenente, fino alla sua risoluzione. La serie è stata vincitrice di ben quattro Emmy Awards e Peter Falk, l’attore protagonista, è stato definito come ‘lo sbirro televisivo per eccellenza’, diventando uno dei poliziotti più leggendari del piccolo schermo.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Il boss delle cerimonie”. La trasmissione è ambientata nel castello “Grand Hotel La Sonrisa”, dove vengono celebrati non solo matrimoni, ma anche comunioni, feste di 18 anni e molto altro ancora… Tra madri ansiose, cantanti neomelodici e lacrime di commozione verrà mostrato il dietro le quinte delle più ricche, sfarzose e stravaganti celebrazioni che si svolgono sotto l’attenta gestione di Antonio Polese. A Sant’Antonio Abate, dove sorge La Sonrisa, da oltre vent’anni Antonio, infatti, è il “Boss di ogni cerimonia”. Ad affiancarlo c’è da sempre la sua numerosa famiglia con in testa il genero Matteo e la figlia Imma e poi ancora un esercito di cuochi, pasticceri, camerieri, capitanati dal fedele maître Ferdinando.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia – Clara Luce l’ambasciatrice”, con Francesco Perfetti, di Michela Guberti. Al centro della serata c’è Clare Boothe Luce, ambasciatrice americana che per qualche anno, col suo stile glamour, ha riempito le pagine dei rotocalchi dell’Italia del boom. Clara Luce, come la chiamavamo allora, non è stata soltanto la signora bene, vestita come una diva di Hollywood, che distribuiva aiuti ai poveri italiani, ma il primo ambasciatore donna degli Stati Uniti in Italia in un momento cruciale per i rapporti tra i due paesi e che riuscì a ritagliarsi un ruolo determinante e di interferenza sulla politica di quegli anni. L’ambasciatrice arriva in Italia nel 1953 poco prima delle elezioni che segnano la fine del centrismo degasperiano e comincia la sua battaglia contro il Pci. Analizzando la sua figura, verranno ricostruiti il contesto storico internazionale in quegli anni e la situazione dell’Italia nel 1953.

– Su Italia2, alle 21.10 il film drammatico “Rocky”, con Sylvester Stallone. Il protagonista, Rocky Balboa, ventottenne di Filadelfia, vivacchia riscuotendo i crediti di un usuraio italo-americano e vincendo ogni tanto qualche modesto incontro di boxe (la sua passione, e la sola cosa che sappia fare). Innamorato di Adriana, timida sorella di un ubriacone, una sera scopre, vinta la sua ritrosia, che anche lei gli vuol bene. Intanto, il campione del mondo dei pesi massimi, Apollo Creed, venutogli a mancare uno sfidante degno di lui, ha un’astuta trovata per non perdere i soldi puntati su quell’incontro e guadagnarne molti altri: organizza, mascherandosi col mito dell’America "terra delle opportunità di sfondare" offerte a chiunque, un "match" con un pugile bianco alle prime armi. La sua scelta cade su Rocky, lo "stallone italiano" (così si è autodefinito, per ragioni pubblicitarie). Balboa, cui andrà una "borsa" di centocinquantamila dollari, accetta la sfida. Si allena duramente, proponendosi soltanto, però, non di vincere l’incontro, ma di combattere – e sarebbe la prima volta, con Creed – tutte e quindici le riprese, senza cadere al tappeto. Mantiene la parola ed è salutato come un grande campione, anche da Apollo. Ciò che gli preme davvero, tuttavia, è l’amore di Adriana.

– Su Dmax, alle 21.10 “Gli scassaforti”. Su richiesta di un manager, nel programma, lo scassinatore Phil apre una vecchia camera di sicurezza di una banca, mentre un altro scassinatore, Blaze, si occupa di una cassaforte che apparteneva ad un membro di una gang. Chi otterrà il ‘bottino’ maggiore?

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.