BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grande successo per la festa della solidarietà con le mamme di Città alta

Una boutique benefica con prodotti regalati dai commercianti, un concorso fotografico, composizioni floreali e per non farsi mancare nulla anche una pesca di beneficenza. Anche quest'anno l'impegno del comitato formato da alcune mamme della scuola primaria Ghisleni, in Città alta, ha dato i suoi frutti. Grande successo per la “Festa della solidarietà 2014".

Più informazioni su

Una boutique benefica con prodotti regalati dai commercianti, un concorso fotografico, composizioni floreali e per non farsi mancare nulla anche una pesca di beneficenza. Anche quest’anno l’impegno del comitato formato da alcune mamme della scuola primaria Ghisleni, in Città alta, ha dato i suoi frutti. Grande successo per la “Festa della solidarietà 2014": le risorse raccolte grazie alla creatività e alla dedizione delle mamme serviranno a garantire sostegno economico all’associazione genitori della scuola per i progetti educativi. Inoltre è stato istituito un fondo consegnato al parroco di Città Alta che lo destinerà a una famiglia bisognosa del quartiere da lui individuata, e verrà promosso un progetto “a distanza” con un’adozione di bambini legati a un’associazione locale, al fine di poter monitorare gli stanziamenti. Il ricavato è stato tale che il comitato potrà donare tre adozioni a distanza. “Siamo soddisfattissime e commosse del risultato – spiega Titina Griffini, tra le mamme promotrici insieme a Sarah Lascala, Selvaggia Rumi, Paola Percassi, Sabrina Capponi Pennati, Luigia Barberis, Roberta Vacis e Lella Boninsegna -. Grazie al contributo dei partecipanti siamo riuscire a raddoppiare la cifra prevista da portare alla parrocchia da destinare a famiglie con seri problemi del nostro quartiere e garantire un’adozione a distanza in più. E’ un risultato molto importante”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.