BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fa dimagrire il caffè “antiproiettile”, invenzione californiana

L'inventore, Dave Asprey afferma che una tazza di caffè da 450 calorie al posto della colazione annulla la fame, favorendo la perdita di peso e la freschezza mentale.

Più informazioni su

Fa dimagrire il “caffè antiproiettile”, l’invenzione di Dave Asprey, imprenditore californiano nel settore tecnologico, appassionato di cucina biologica.

La ricetta nasce dalla rielaborazione di un tè a base di burro di yak – il bue tibetano – che Asprey ha provato nel corso di un’escursione, trovandolo molto rivitalizzante.

Per preparare il caffè antiproiettile ci vogliono chicchi con un po’ di muffa, almeno due cucchiai di burro senza sale (ricco di omega 3 e vitamine) e uno o due cucchiai di olio vegetale MCT (trigliceridi a media catena), un tipo di lipide altamente digeribile.

Asprey afferma che una tazza di caffè da 450 calorie al posto della colazione annulla la fame, favorendo la perdita di peso e la freschezza mentale.

"È uno stimolante per mantenere il controllo sul proprio equilibrio biologico" dice il suo ideatore.

Ne è nata una vera e propria mania: in settembre, al convegno dedicato a questo nuovo tipo di caffè, 10 chili di burro Kerrygold non sono bastati per i 500 partecipanti. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.