BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Bergamo la Fiera dell’editoria anarchica

Il Collettivo anarchico Underground organizza a Bergamo, sabato 20 e domenica 21 dicembre 2014, la sedicesima edizione dell'Anarchist Bookfair, rassegna dell'editoria anarchica e libertaria.

Il Collettivo anarchico Underground organizza a Bergamo, sabato 20 e domenica 21 dicembre 2014, la sedicesima edizione dell’Anarchist Bookfair, rassegna dell’editoria anarchica e libertaria.

Verranno presentate dagli autori e dalle autrici le ultime novità editoriali pubblicate per i tipi delle più note case editrici libertarie italiane.

L’iniziativa si terrà negli spazi della Kascina Autogestita Popolare, in via Ponchia 8, Bergamo (quartiere Monterosso) e prevede momenti di riflessione ma anche di convivialità, con una cena al sabato ed un pranzo alla domenica.

Ecco il programma completo dell’iniziativa.

SABATO 20 DICEMBRE

15: apertura

16,30: presentazione del libro "C.S.O.A. Fantasma" a cura del Centro Studi Pier Carlo Masini. Relatore: Guera. "La storia gli avvenimenti i racconti di un centro sociale occupato bergamasco che nel 1996 diede una scossa alla città".

17: presentazione del libro "Il barometro segna tempesta. Le Schiere nere contro il Nazismo" (La Fiaccola, Ragusa 2014, pp. 80) di David Bernardini. Le Schiere nere erano un’organizzazione antifascista che si riconosceva nel sindacalismo rivoluzionario tedesco. Sarà presente l’autore.

18: presentazione del libro "Millennial Fascism" di Emma Gi. Con un’analisi antropologica, l’autrice si interroga se sia possibile stabilire dove inizi il fascista e dove finisca l’uomo. Sarà presente l’autrice.

19: Presentazione dell’opuscolo "Nessuna faccia buona, pulita e giusta a Expo 2015. Dossier su Slow Food, Coop Italia e Eataly". A cura di Farro & Fuoco.

20,30: cena e convivialità

A seguire: proiezioni a rotazione

DOMENICA 21 DICEMBRE

10,30: apertura

13: pranzo

16: presentazione del libro "La fabbrica della cura mentale. Diario di uno psichiatra riluttante" (Milano, Eleuthèra, pp. 176) di Piero Cipriano. A distanza di decenni dall’approvazione della legge 180, che sanciva la fine del manicomio, Cipriano ci racconta cos’è oggi un Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura. Sarà presente l’autore. A seguire dibattito.

17: presentazione del libro "L’amore ai tempi dello Tsunami. Affetti, sessualità, modelli di genere in mutazione." (Verona, Ombre corte, pp. 238). Sarà presente Chiara Martucci, una delle autrici. A seguire dibattito su relazioni aperte e poliamore.

18: presentazione del libro "I dannati della metropoli. Etnografie dei migranti ai confini della legalità." (Milano, Milieu edizioni, pp. 192).

20,30: cena… per i sopravvissuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.