BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Lo sguardo e la sapienza” A Colere incontro con Silvano Petrosino

Venerdì 19 dicembre a Colere è in programma un incontro con il filosofo Silvano Petrosino. Tema e titolo della serata “Lo sguardo e la sapienza oltre l’orrida regione”.

Più informazioni su

A Colere è in programma un incontro con il filosofo Silvano Petrosino. Tema e titolo della serata “Lo sguardo e la sapienza oltre l’orrida regione”.

L’appuntamento, a ingresso libero, è venerdì 19 dicembre alle 20.30 nel locale oratorio e si inserisce tra le proposte della rassegna “Val di Scalve – Non abbiate paura!”, percorso di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”, promosso dalle Acli di Bergamo.

Studioso di filosofia contemporanea, nei suoi studi Petrosino si è occupato soprattutto del pensiero francese del dopoguerra soffermandosi in particolare sul pensiero di Lévinas e Derrida. Ha tradotto in italiano diversi loro testi, dedicando ai due pensatori due monografie, successivamente tradotte anche in francese. Oggetto dei suoi studi sono i legami tra la struttura della razionalità e la dimensione morale dell’agire umano, l’indagine relativa alla struttura dell’esperienza con particolare attenzione al rapporto tra la parola e l’immagine, il tema del luogo e dell’abitare.

A livello accademico, Silvano Petrosino è titolare della cattedra di teoria della comunicazione all’Università Cattolica di Milano. Inoltre, insegna filosofia morale all’Università Cattolica di Piacenza, semiotica del testo giornalistico nell’Alta Scuola in Comunicazioni Sociali con sede all’Università Cattolica di Milano e teoria dell’Informazione e della comunicazione nel Master in Comunicazione Scientifica alla facoltà di farmacia dell’Università Statale di Milano.

Nel corso della sua carriera, ha pubblicato diversi libri, tra i quali “Lo stupore” (Novara 1997, Madrid 2001), “Jacques Derrida e la legge del possibile. Un’introduzione” (Milano 1997, Paris 1994), “Il sacrificio sospeso. Lettera ad un amico” (Milano 2000, Paris 2008), “Il dono. Un’interpretazione filosofica” (scritto in collaborazione con Paul Gilbert, Genova 2001, Bruxelles 2007, Belo Horizonte 2008), “Babele. Architettura, filosofia e linguaggio di un delirio” (Genova 2003, Paris 2010), “Piccola metafisica della luce” (Milano 2004), “Capovolgimenti. La casa non è una tana, l’economia non è il business” (Milano 2007), “L’esperienza della parola. Testo, moralità e scrittura” (Milano 2008), “Jacques Derrida. Per un avvenire al di là del futuro” (Roma 2009), “La scena umana” (Milano 2010) e “L’eros della distruzione. Seminario sul male” (scritto in collaborazione con Sergio Ubbiali, Genova 2010).

La serata è organizzata dalle Acli di Bergamo in collaborazione con Unità pastorale Val di Scalve e le parrocchie di Azzone, Colere, Pezzolo, Schilpario, Vilmaggiore e Vilminore. Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa delle Acli provinciali di Bergamo, in via San Bernardino 59.

Per avere ulteriori informazioni: 035.210284, moltefedi@aclibergamo.it Per consultare il calendario dei prossimi appuntamenti di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”: www.moltefedisottolostessocielo.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.