BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Basket, Zonca “Campionato lungo, i conti a fine stagione”

Il ds del club cittadino non se la sente di fare bilanci: "Il nostro è un progetto ancora troppo giovane per essere giudicato, aspettiamo la fine della stagione per parlare. Domenica contro Trieste sarà dura, serve la massima concentrazione".

Più informazioni su

"Il nostro progetto è all’inizio e il campionato è ancora lungo". Sergio Zonca, ds della Bergamo Basket, non ha nessuna voglia di fare bilanci. Troppo presto, c’è un girone d’andata ancora da finire (mancano tre partite, compresa quella di domenica contro Trieste) e un intero girone di ritorno da disputare senza paura: "Perché la squadra che abbiamo costruito non si può mettere in discussione – ha spiegato Zonca a BgNews -, i valori ci sono tutti e non possiamo nasconderci. Certo, in questa prima parte di stagione abbiamo fatto qualche scivolone di troppo che ora non ci permette più di commettere errori, ma il campionato è ancora troppo lungo per fare bilanci, positivi o negativi che siano. Il nostro – ha continuato il ds del club cittadino – è un progetto ancora giovane, che forse deve trovare i suoi equilibri. Ma di tempo per migliorare ce n’è ancora e da parte della società c’è tutto l’ottimismo possibile. Chiamiamoli pure lavori in corso, senza dimenticare comunque di restare sempre sul pezzo".

Domenica, nell’ultimo turno di campionato, la Bergamo Basket ha vinto il derby orobico con la Vivigas Alto Sebino: "Avevamo assolutamente bisogno di quei due punti, bravi i ragazzi a non abbassare la concentrazione – ha commentato Zonca -. Perdere il derby significava staccarci in modo netto dal grupone di testa, quello che nella seconda metà di stagione giocherà per centrare i playoff: non ce lo potevamo proprio permettere. Ora avanti così". Domenica c’è la Jadran Trieste, fanalino di coda del girone con zero punti: "Chi pensa che sia un match facile e scontato ha sbagliato tutto – ha continuato il ds bergamasco -, sono proprio queste le squadre che non vanno mai sottovalutate. Trieste, inoltre, ha da poco ritrovato alcuni dei suoi migliori elementi che nelle ultime settimane erano rimasti ai box per infortunio e domenica prossima faranno di tutto per metterci in difficoltà. Ma sono convinto che coahc Galli sappia benissimo come gestire anche questa situazione: contro Trieste abbiamo un solo risultato a disposizione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tino

    in bocca al lupo !
    Bergamo ha bisogno di ritrovare una squadra di alto livello che trascini il movimento cittadino, già abbondante per quantità ma sempre migliorabile per qualità !

    1. Scritto da Andrea

      Il basket bergamasco ha da tempo eletto Treviglio sua capitale. Consolatevi con l’Atalanta, o il volley femminile.

      1. Scritto da Stig

        Treviglio ha un grosso limite, per incapacità o soprattutto mancanza di ambizione della società (che preferisce i parametri) oltre alla Silver non andrà mai….

  2. Scritto da Andrea

    Progetto giovane con tutti quei sdnatori?