BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bonus digitalizzazione Il wi-fi gratis a un mega vale sconto agli alberghi

La Legge di Stabilità introduce nuove condizioni per le strutture ricettive per accedere al bonus digitalizzazione: verrà concesso un credito d'imposta per il 2015, 2016 e 2017 a chi metterà a disposizione una connessione wi-fi con velocità minima di un mega.

Più informazioni su

La Legge di Stabilità 2015 ha fissato nuove condizioni per le strutture ricettive per poter beneficiare del bonus per la digitalizzazione, introdotto a maggio dal decreto Cultura per sostenere la competitività del sistema turismo.

Un decreto che, all’articolo 9, prevede di favorire la digitalizzazione del settore turistico tramite la concessione di un credito d’imposta per i periodi di imposta 2014, 2015 e 2016 nella misura del 30% dei costi sostenuti, fino a un massimo di 12.500 euro e ripartito in tre quote annuali di pari importo, per investimenti e attività di sviluppo relativi a impianti wi-fi; siti web ottimizzati per il sistema mobile, programmi per la vendita diretta di servizi e pernottamenti e la distribuzione sui canali digitali, purché in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all’integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l’integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi; spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici sui siti e piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio; servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale; strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità; servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente nelle strutture interessate.

La concessione del credito d’imposta non era quindi subordinato a nessuna condizioni mentre, con la Legge di Stabilità, è stata introdotta una modifica, con il nuovo comma 2-bis dell’articolo 16 del Ddl Stabilità, relativa alle spese per impianti wi-fi: il riconoscimento avverrà solamente quando la struttura ricettiva metterà a disposizione dei clienti un servizio gratuito di accesso al web con velocità di almeno un mega.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.