BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Spaccata nella notte in un Kebab di Treviglio: mille euro il bottino

Alle 2 di martedì 16 dicembre due ladri hanno sfondato la porta d'ingresso, in vetro, con una mazza in ferro da cantiere. La stessa che hanno utilizzato, una volta all'interno, per rompere un cambia-monete. Secondo colpo in pochi mesi nel locale di viale Ortigara gestito da egiziani.

Più informazioni su

 Spaccata nella notte in un negozio di kebab a Treviglio. I soliti ignoti martedì 16 dicembre intorno alle 2 si sono introdotti all’interno del Kebab Trevigliese, assicurandosi un bottino di circa mille euro.

Come riportato da Treviglio.tv, per fare irruzione nel locale i ladri, due secondo una prima ricostruzione, hanno sfondato la porta d’ingresso, in vetro, con una mazza in ferro da cantiere. La stessa che hanno utilizzato, una volta all’interno, per rompere un cambia-monete a disposizione dei clienti per i videopoker, dal quale hanno prelevato tutto il denaro presente.

Terminato con il cambia-monete, i ladri hanno ripulito il registratore di cassa che il gestore lascia sempre aperto proprio per non subire danni in caso di furti e con pochi euro al suo interno.

I colpi della mazza sono stati uditi da alcuni residenti della zona che, impauriti, hanno subito dato l’allarme. L’azione dei malviventi, però, è stata molto rapida e all’arrivo degli agenti i due si erano già dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Oltre ai mille euro del bottino, se ne contano altri mille per i danni provocatio alla porta e all’interno del locale. Il Kebab Trevigliese è gestito da una famiglie egiziana ed è già stato preso di mira dai ladri due volte nel giro di pochi mesi. 

Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per risalire ai colpevoli, che non è escluso possano essere gli stessi del precedente colpo. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.