BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo per Expo Gli appuntamenti sportivi artistici e culturali

Secondo appuntamento con gli “update”, gli aggiornamenti sulle attività che la città di Bergamo ha messo in cantiere in vista dell’esposizione universale di Milano 2015: a differenza del primo aggiornamento, che presentò quasi una ventina tra istituzioni e associazioni, il secondo update cerca di dare un secondo assaggio di “Bergamo per Expo”, introducendo temi diversi, come quelli dell’arte contemporanea e dello sport, segnando il percorso verso l’imminente 2015.

Più informazioni su

Secondo appuntamento con gli “update”, gli aggiornamenti sulle attività che la città di Bergamo ha messo in cantiere in vista dell’esposizione universale di Milano 2015: a differenza del primo aggiornamento, che presentò quasi una ventina tra istituzioni e associazioni, il secondo update cerca di dare un secondo assaggio di “Bergamo per Expo”, introducendo temi diversi, come quelli dell’arte contemporanea e dello sport, segnando il percorso verso l’imminente 2015. Non sarà l’ultimo appuntamento di questo tipo: la serie di momenti pensati per informare la stampa e i bergamaschi riguardo il grande lavoro e la sfida in vista di Expo2015 continuerà con un terzo update, previsto intorno all’inizio di febbraio.

“Dopo un primo appuntamento decisamente corposo, – spiega Nadia Ghisalberti, assessore alla cultura del Comune di Bergamo – che è stato importante per informare per la prima volta i cittadini e i media dell’attività dell’amministrazione e delle istituzioni cittadine in vista dell’esposizione universale milanese, nel secondo update abbiamo deciso di focalizzarci su alcuni temi particolari, che contribuiranno a rendere attrattiva la città sia per coloro che la vivono quotidianamente sia per i visitatori previsti durante il semestre di Expo”.

“Il tema di Expo2015 – dichiara l’assessore allo sport del Comune di Bergamo Loredana Poli – si focalizza sui corretti stili di vita, sull’energia che deriva da una corretta alimentazione. Ovvio che lo sport divenga quindi parte importante e fondamentale di questa dialettica. Per questo motivo siamo al lavoro per un calendario di iniziative sportive che possano accompagnare la città durante il semestre maggio-ottobre 2015. Caratteristica fondante del calendario sarà la sua polisportività e la sua multidisciplinarità, un tentativo di educare il più possibile a uno stile di vita sano e alla portata di tutti”.

“ZOOLOGIA E ALIMENTAZIONE” – Marco Valle – Museo di Scienze Naturali “Enrico Caffi”

Nel corso del prossimo anno si intensificano le attività su zoologia e alimentazione, aspetti che saranno approfonditi attraverso percorsi ad hoc e una lunga serie di seminari e laboratori. Da sempre i musei di scienze naturali trattano innanzitutto la conservazione della biodiversità e delle risorse del pianeta. E’ proprio in quest’ottica che il Museo Caffi intende lavorare in vista di Expo2015: illustrare la grande varietà biologica sulla quale l’uomo agisce per il proprio sviluppo e sostentamento è priorità in vista dell’esposizione milanese del prossimo anno. L’uomo ha selezionato una grande varietà di razze animali tra le specie presenti in natura. La ricchissima rappresentanza di ovi-caprini selvatici, frutto di una recente donazione, esposta nelle sale del museo, offrirà lo spunto per comprendere la ricchezza di queste specie. Un altro aspetto che verrà trattato sarà relativo alle risorse ittiche ed alla conservazione dell’ambiente acquatico, sempre più soggetto a mutamenti sostanziali, inquinamento ed introduzione di specie alloctone che ne hanno completamente alterato gli equilibri naturali. Infine, torna l’appuntamento con l’entomofagia, da anni tema proposto dal museo con una duplice finalità: avvicinare il grande pubblico agli insetti, ingiustamente considerati esseri luridi e molesti, e porre l’attenzione su questa pratica alimentare, da noi poco in uso, ma considerata dalla FAO un’importante prospettiva per il prossimo futuro.

“2015 E 2016 NEI CALENDARI DEL CORONELLI E DI ILARIONE DA BERGAMO” – Elisabetta Manca – Biblioteca Civica Angelo Mai

Innanzitutto, durante tutto l’arco del programma delle iniziative per l’anno 2015 la biblioteca Angelo Mai garantirà la piena funzionalità istituzionale. Il Calendario 2015, come da tradizione offerto dalle Associazioni ospiti dell’Istituto (Associazione Amici, Centro di studi tassiani, Osservatorio Quarenghi) e disponibile proprio da oggi, lunedì 15 dicembre,  offre una selezione di immagini tratte dal Globo terracqueo di Vincenzo Maria Coronelli relativa all’illustrazione delle modalità di caccia o di pesca in uso nel mondo conosciuto allo scadere del XVII secolo. Le immagini fanno riferimento alle sorprendenti e variegate risorse del Pianeta, alla loro scoperta, al modo di accostarsi ad esse da parte degli esploratori e delle popolazioni dei diversi luoghi, e alle vie dei loro commerci. Una visione dell’inizio del mondo "globale",  insomma,  permeata di stupore e talvolta ancora fantastica, ma ricca di fascino.  In vista di EXPO, si è deciso di anticipare l’edizione del calendario 2016 alla metà dell’anno in modo che i visitatori di Bergamo possano acquistarlo durante il periodo dell’Esposizione: la scelta è caduta sul diario che il frate cappuccino Ilarione da Bergamo scrisse per illustrare il suo viaggio in Messico compiuto tra il 1761 e il 1768. Il manoscritto intitolato Viaggio al Messico, nell’America Settentrionale, fatto e descritto da F. Ilarione da Bergamo, Religioso cappuccino, con figure, anno MDCCLXX è conservato in Biblioteca ed illustra, con magnifici disegni ad acquerello e carte geografiche disegnate e colorate a mano, "piante, fiori, e frutti Americani". La biblioteca non rinuncia poi all’esposizione di alcuni dei cabrei antichi che descriveranno le colture del territorio bergamasco.

“NOT(T)E D’EXPO 2015” – Paolo Colombi – Gioventù Musicale Italiana, sez. Bergamo

Sarà una vera e propria Festa della Musica lunga tutta l’estate grazie al programma organizzato da Gioventù Musicale Bergamo nell’anno di Expo 2015. Come da tradizione la sezione bergamasca di Jeunesse Musicales proporrà una serie di concerti capaci di spaziare dalla musica classica, al jazz, al folk, alla musica etnica, nel segno della promozione della cultura musicale tout court, della valorizzazione dei giovani musicisti e della formazione di un nuovo pubblico. Primo appuntamento il 3 maggio con il concerto inaugurale al Chiostro di S.Francesco, inserito nell’ambito delle iniziative internazionali di GMI ETHNO 2015, progetto, unico nel suo genere, rivolto a giovani musicisti tra i 15 e i 30 anni, professionisti e non, che si dedicano al genere folk e tradizionale; nell’occasione verrà presenta a Bergamo l’Assemblea mondiale della Federation Intarnationale des Jeunesse Musicales che si terrà nella nostra città nel 2016. Anche la chiusura della Stagione ad agosto sarà affidata ad un secondo concerto nel segno di ETHNO 2015. Nel corso del 2015, ed in occasione di Expo, il progetto Ethno verrà realizzato per la prima volta anche in Italia, in partnership con Belgio, Francia, Portogallo, Croazia, Bosnia Erzegovina ed Australia.

BERGAMO ART PASSPORT: Collecting the city – Stefano Raimondi – The Blank Bergamo

Art Passport  è un oggetto-ricordo della città di Bergamo e della sua offerta culturale. Qualcosa di tangibile e di prezioso che può essere conservato oltre i giorni di permanenza in città. Bergamo Art Passport crea all’interno della città un percorso che riunisce le principali istituzioni culturali e incentiva in modo semplice, partecipato e diffuso la scoperta dei luoghi della cultura e dell’arte presenti sul territorio. Ogni luogo individuato ha al suo interno un timbro identificativo, pensato appositamente da artisti nazionali e internazionali. Il timbro interpreta le caratteristiche proprie del luogo. Il turista che visita Bergamo o il cittadino può apporre in modo gratuito, su un passaporto appositamente studiato, i timbri d’artista dei luoghi che visiterà in modo che al termine del suo soggiorno avrà un ricordo fisico e tangibile del suo soggiorno e al tempo stesso un multiplo dei timbri d’artista che ha collezionato. Da pieghevole-tascabile a poster da appendere per portare sempre con sé il ricordo di Bergamo.

BACO PER EXPO – Mauro Zanchi – Baco

Si inizia con OPEN MIA, un premio a invito su opere che riflettono la tematica della misericordia, organizzato per i 750 anni della MIA.  In corrispondenza della mostra su Palma il Vecchio  invece sarà realizzata una mostra che partendo da alcune simbologie e gesti presenti nei dipinti del grande artista di Serina indagano il tema del corpo femminile in  relazione alla natura e alla fertilità . Si prosegue con il progetto video  Come in uno specchio / Through a Glass Darkly, 5 video che indagano il tema  dell’introspezione, del rapporto dell’individuo con l’altro o con sé.  Ecco poi il progetto pittura A.E. Abstract Existence, 3 mostre personali di artisti di diverse nazioni (Italia, USA, Cina) accomunati da un linguaggio simile. E’ l’inizio di un progetto che partendo dal locale indaga come alcuni linguaggi pittorici si stiano diffondendo e traducendo in pratiche specifiche nei territori della  contemporaneità.

WORLD LEAGUE DI PALLANUOTO, IL MEETING INTERNAZIONALE DI NUOTO E GLI OPEN DI TUFFI – Beatrice Ferrara – Bergamo Nuoto e Pallanuoto Bergamo

Bergamo metterà in gioco un’importante offerta sportiva durante il periodo di EXPO perché anche i grandi eventi sportivi possano fungere da elemento catalizzatore sulla nostra Città.  Ad aprire la stagione e il Centro Sportivo, sarà Il Meeting Internazionale di Nuoto Azzurri d’Italia, nel fine settimana dal 5 al 7 giugno, primo grande evento che viene organizzato da Bergamo Nuoto  nella rinnovata piscina olimpionica. A seguire, l’ultima settimana di giugno, si svolgerà uno degli eventi più attesi non solo a livello nazionale, ma addirittura mondiale, la World League di Pallanuoto, organizzata da Pallanuoto Bergamo. Per terminare, nella seconda settimana di luglio, ancora un evento organizzato da Bergamo Nuoto, i Campionati Assoluti di Tuffi Open. In questa occasione saranno in scena i nostri più importanti atleti e saranno assegnati i titoli italiani. Su invito  parteciperanno anche  diverse squadre internazionali. Gli eventi di Pallanuoto e Tuffi , per la loro rilevanza saranno trasmessi in diretta e differita RAI. Domenica 12 luglio ecco poi la Festa dell’acqua: ideata sette anni fa, la Festa Dell’Acqua è seguita ogni estate con crescente interesse soprattutto dalle famiglie della nostra Città. Anche quest’anno ingressi ridotti per il pubblico e attività soprattutto per bambini, che potranno sperimentare con la guida degli allenatori tutti gli sport acquatici. Particolare attenzione sarà dedicata al tema del cibo in vista di EXPO. La manifestazione conterà su importanti collaborazioni quali quella della sezione didattica della GAMeC e CESVI per la diffusione del progetto di solidarietà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fivelementi

    Per la redazione, questa la mail inviata in data 31 marzo 2012:
    Il progetto fu presentato nel 2007 a Napolitano.
    http://www.incubatore.bergamo.it/public/foto/File0488.pdf
    Ciao Olga,
    sono l’ideatore del percorso.
    Il progetto è aperto alle collaborazioni.
    Lo gestirà logisticamente il Polaresco ….
    Il percorso è uno strumento e può far diventare la città di Bergamo un museo.
    Strutturato a tappe può essere uno spunto per dare la carta di cultore dell’Arte per chi visita

  2. Scritto da fivelementi

    Bello il progetto di Raimondi, sembra il progetto dell’Itinerario di Bergamo inviato da Progetto Nevj nel Marzo 2012…Elvio Beretta