BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cavernago, schianto fatale Perdono la vita un 22enne e una 17enne

Schianto mortale nella notte a Cavernago dove un auto con a bordo tre giovanissimi è andata a sbattere contro un muro: a perdere la vita una ragazza di 17 anni e un ragazzo di 22. Coinvolta anche una seconda vettura ma il conducente non ha riportato ferite di rilievo.

Più informazioni su

Sono finiti con la propria auto contro un muro e il bilancio è stato tremendo: un ragazzo di 22 anni, indiano e residente a Calcinate, e una ragazza di 17, di origini thailandesi e residente a Palosco, hanno perso la vita, un diciottenne, anche lui indiano di Carobbio, si è salvato ma è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

E’ successo a Cavernago, in via Tezza sulla provinciale 92 in direzione Bagnatica, poco prima della mezzanotte di sabato 13 dicembre: secondo le primissime ricostruzioni i giovani, a bordo di una Seat Cordoba, sarebbero andati ad impattare violentemente contro un muretto dopo essersi scontrati con una seconda vettura, una Peugeot 206 che procedeva nella direzione opposta, urtata frontalmente-lateralemente dall’auto con a bordo i ragazzi: l’uomo di 43 anni che si trovava al volante è stato trasportato per alcuni controlli al Papa Giovanni ma in codice verde e senza ferite rilevanti. 

L’auto dei ragazzi, invece, dopo il primo impatto ha proseguito la propria corsa contro il muero di un’abitazione: ad avere la peggio il ragazzo, Sunny Kumar, che si trovava alla guida e la ragazza seduta dietro di lui, Jeerasa Sottocorna.

Sul posto si sono subito precipitati i soccorsi con tre ambulanze e un’automedica: sono stati però i vigili del fuoco ad estrarre dalla vettura i tre ragazzi dopo aver divelto le lamiere. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Calcinate. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.